Calciomercato Lazio / De Luca (ag. FIFA): dopo Marchetti due strade. Matri affare d’oro (esclusiva)

- int. Domenico De Luca

In esclusiva a ilsussidiario.net, l’agente FIFA Domenico De Luca ha parlato delle prospettive di mercato della Lazio, da Hernanes a Candreva passando per i possibili acquisti

matri_cavanda
(INFOPHOTO)

Siamo in attesa delle mosse di Claudio Lotito nel prossimo mercato. Il presidente garantisce per una Lazio competitiva, il brasiliano Felipe Anderson è bloccato da diverso tempo ma i tifosi, e con loro Vladimir Petkovic, si aspettano movimenti rilevanti. La Lazio ha disputato una stagione positiva ma ha pagato una rosa un pò a corto di alternative. Alessandro Matri è uno degli acquisti vociferati mentre a partire potrebbero essere Federico Marchetti e il brasiliano Hernanes, pedine chiave però ambite sul mercato. Questione più immediata è il riscatto di Antonio Candreva: l’Udinese detiene ancora metà del cartellino ma il più sembra fatto. Infine Floccari: lui come Libor Kozak non può dirsi certo di restare alla Lazio anche l’anno prossimo. Ne abbiamo parlato con l’agente FIFA Domenico De Luca, nell’intervista esclusiva sulle prospettive della squadra biancoceleste.

Se Marchetti dovesse andare via su chi dovrebbe puntare la Lazio? Credo che in Italia ci siano due portieri che si stanno distinguendo: di Agazzi del Cagliari e Consigli dell’Atalanta. Potrebbero essere gli eredi di Marchetti.

Lotito vuole fare un grosso colpo in attacco prendendo Matri dalla Juventus: cosa ne pensa? Gli sviluppi del mercato bianconero potrebbero portare a una cessione di Matri e la Lazio se dovesse prendere il giocatore farebbe un grande affare.

Matri-Klose, coppia da urlo sulla carta non crede? Assolutamente sì, sarebbe una coppia d’attacco importante per la prossima stagione. Sono sicuro che potrebbe davvero fare tanti gol insieme.

Hernanes convocato dal c.t. del Brasile per la Confederations Cup. La Lazio potrebbe mai privarsi di un giocatore simile? Non credo che Lotito voglia cedere Hernanes, se mai dovesse succedere è perché è arrivata la classica offerta irrinunciabile. Ma sono convinto che sarà un punto fermo nella prossima stagione.

Il riscatto di Candreva è a un passo. Scelta condivisibile?

Sono d’accordo, Candreva sta facendo grandi cose nella Lazio e merita di essere confermato in vista della prossima stagione.

Floccari verso l’addio? Credo di sì anche se quest’anno ha segnato: meriterebbe una piazza in cui poter giocare maggiormente, con frequenza.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori