Video/ Bologna Parma (4-1): highlights, trionfo dei felsinei al Dall’Ara (Serie A)

- Claudio Franceschini

Video Bologna Parma (risultato finale 4-1): gli highlights della partita che si è giocata allo stadio Dall’Ara per la 36^ giornata del campionato di Serie A. Vittoria netta per i felsinei.

Ceravolo Lyanco Bologna Parma lapresse 2019
Bologna Parma (Foto LaPresse)

Nel video di Bologna Parma, analizziamo la partita valida per la 36^ giornata di Serie A: in uno dei posticipi del lunedì, allo stadio Dall’Ara, terminata con una vittoria netta da parte dei felsinei che a questo punto vedono concretamente la salvezza, ricacciando nei guai i ducali. L’inizio è stato tutto di marca felsinea: Sinisa Mihajlovic ha scelto una formazione arrembante con Krejci terzino sinistro, e proprio il ceco ha chiamato Sepe ad uno dei tre grandi interventi nei primi minuti. Serie aperta da una parata su Destro, cui ha fatto seguito quella sul numero 11 del Bologna e poi nuovamente su Orsolini, che si era liberato bene in area di rigore: il portiere di proprietà del Napoli ha letteralmente tenuto a galla un Parma che ha impostato la partita sulle ripartenze, ma che non è mai riuscito a rendersi pericoloso. Merito del Bologna che ha tolto spazio e profondità a Gervinho e Sprocati; tuttavia la squadra di casa ha gradualmente allentato la sua spinta, tanto che l’altra occasione di rilievo (un colpo di testa di Soriano largo di poco) è arrivata già oltre la mezz’ora. All’intervallo si è andati con un pareggio che era un grande affare per il Parma, ma con Roberto D’Aversa consapevole di potersi giocare la carta Inglese nella ripresa.

VIDEO BOLOGNA PARMA: IL SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo di Bologna Parma i felsinei sono partiti forte come nella prima frazione, ma questa volta la squadra di Sinisa Mihajlovic ha trovato subito il gol con Riccardo Orsolini, bravo a entrare in area di rigore e freddare Sepe con un rasoterra a incrociare. Uno-due tremendo per il Bologna, che ha raddoppiato con un’autorete di Luigi Sepe: la punizione di Pulgar ha incocciato sul palo e sulla schiena dell’estremo difensore, che dunque da eroe iniziale è diventato sfortunato protagonista negativo, facendo volare i felsinei. A quel punto sono arrivati i cambi di D’Aversa: dentro Inglese e Siligardi avendo ben poco da perdere. Il problema è che la situazione è peggiorata in pochi secondi: pessimo intervento di Bruno Alves sulla trequarti e Parma in dieci uomini, senza il suo leader difensivo. Il terzo gol del Bologna è arrivato al 73’ con Lyanco, che di testa ha fatto secco Sepe con un imperioso colpo di testa. Game, set and match anche se Roberto Inglese ci ha messo la firma tornando al gol (ma l’autorete di Sierralta ha ripristinato le distanze): il Bologna è virtualmente salvo – mancano due punti, e dunque anche solo una mancata vittoria dell’Empoli – il Parma sprofonda nell’incubo.

VIDEO BOLOGNA PARMA, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA