Calciomercato Inter news/ Onana, lo United rilancia! Lukaku si avvicina (8 luglio 2023)

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Inter news: per Onana il Manchester United rilancia l’offerta e la cessione del portiere è vicina, ma aumentano anche le possibilità del ritorno di Lukaku (oggi 8 luglio 2023)

Lukaku Inter Juventus Romelu Lukaku, Inter (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER: PER ONANA IL MANCHESTER UNITED RILANCIA

André Onana e Romelu Lukaku sono sempre i due nomi al centro delle trattative per il calciomercato Inter. Onana in questo momento si trova ad Amsterdam, dove ha giocato diversi anni per l’Ajax prima di trasferirsi all’Inter parametro zero appena un anno fa. La stagione di André Onana è stata talmente positiva che dovrebbe garantire una plusvalenza enorme, di oltre 50 milioni di euro, dal momento che La Gazzetta dello Sport ha annunciato un ulteriore rilancio da parte del Manchester United, ormai quindi vicinissimo all’acquisto del giocatore, che ritroverà Erik Ten Hag, suo maestro ai tempi dell’Ajax ed elemento decisivo per la cessione di Onana ai Red Devils. L’ultimo rilancio porta dunque a un’offerta di oltre 50 milioni (bonus compresi), che dovrebbe convincere l’Inter a dire sì, aprendo definitivamente alla rivoluzione in porta.

L’affare dovrebbe essere definito tra martedì e mercoledì prossimi. Considerando anche l’addio di Samir Handanovic, ecco che si apre per il calciomercato Inter ovviamente anche il tema dei portieri del futuro (al plurale). Beppe Marotta e Piero Ausilio stanno lavorando affinché almeno uno tra Anatolij Trubin e Yann Sommer arrivi ad Appiano, ma se possibile anche entrambi. Lo scenario ideale infatti sarebbe per l’Inter assicurarsi sia il 21enne ucraino stellina dello Shakhtar, talento “a lunga scadenza”, sia il 34enne svizzero in uscita dal Bayern Monaco sarebbe la “chioccia” di esperienza per l’oggi. Naturalmente, sarà fondamentale arrivare almeno ad uno dei due, in quel caso la preferenza sarebbe per Trubin.

CALCIOMERCATO INTER: IL RITORNO DI LUKAKU SI AVVICINA

L’incasso derivato dalla cessione di André Onana aiuterà anche a sbloccare l’altro caso bollente per il calciomercato Inter, cioè il ritorno di Romelu Lukaku, che è sempre più vicino. La Gazzetta dello Sport si è sbilanciata, parlando già di “finale della storia tinto di nerazzurro”, grazie al vertice di ieri tra il club di Steven Zhang e Sebastien Ledure, l’avvocato belga che è agente dell’attaccante e intermediario nella trattativa con il Chelsea. I dirigenti dell’Inter hanno comunicato a Ledure l’intenzione di acquistare il cartellino di Romelu Lukaku a titolo definitivo, come richiesto dalla società londinese. Accelerazione importante, per cui è probabile che Lukaku nemmeno si presenti a Londra mercoledì, giorno del raduno del Chelsea, ma non per forzare la mano con un gesto forte, bensì perché quel giorno sarà già ben avviata la trattativa per l’acquisto del giocatore da parte dell’Inter.

L’Inter vuole acquistare il cartellino di Lukaku a titolo definitivo, perché ha capito che non ci sono margini per il prestito, nemmeno con riscatto condizionato, mentre fra un obbligo di riscatto e l’affare a titolo definitivo cambierebbe poco in termini economici e allora è meglio per tutti chiudere la pratica. Il Chelsea inoltre non ha ricevuto altre offerte da 50 milioni di euro dopo quella dell’Al Hilal, quindi l’Inter dovrà rilanciare, ma non molto oltre quota 30 milioni. L’aspetto fondamentale però è che finalmente tutte le parti sono concordi circa le modalità dell’affare che infine porterà al ritorno di Romelu Lukaku all’Inter, possibilmente già entro domenica 16 luglio, data in cui si metteranno a disposizione di Simone Inzaghi coloro che hanno avuto impegni con le Nazionali dopo la finale di Champions League.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Inter

Ultime notizie