CALCIOMERCATO MILAN/ Renato Sanches vicino per dopo Kessie, verso riscatto Florenzi

- Samir Bertolotto

Calciomercato Milan, Renato Sanches è sempre più vicino ai rossoneri. Jorge Mendes è l’uomo decisivo per chiudere in breve tempo l’affare. Notizie positive sul rinnovo di Florenzi

renato sanches
Calciomercato Milan - Renato Sanches ai tempi del Bayern Monaco (LaPresse)

Calciomercato Milan, Renato Sanches è il dopo Kessie

Il Milan ha sondato vari nomi per sostituire Franck Kessie, destinato a vestire la maglia del Barcellona la prossima stagione. L’obiettivo principale dei rossoneri, però, è sempre stato Renato Sanches: centrocampista dotato di buona tecnica e grande resistenza, perfetto per le esigenze di mister Stefano Pioli. Il contratto del portoghese scadrà nel 2023 con il Lille, per questo motivo l’intesa con la società francese per un suo acquisto non rappresenterà un ostacolo. Ci sarà concorrenza, ma la dirigenza rossonera si è mossa con grande anticipo e gode della preferenza del calciatore.

Come riporta Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato di Sportitalia, sul proprio sito, Jorge Mendes giocherà un ruolo fondamentale nelle prossime strategie del Milan. L’agente sta aiutando Maldini a chiudere l’accordo con Sanches non più a 6 milioni di ingaggio, ma a 4 più eventuali bonus. La trattativa sembra ormai essere ad un passo dalla chiusura totale. Mendes, inoltre, è la chiave vincente per provare a blindare Rafael Leao, gioiellino esploso definitivamente questa stagione e sulla lista dei desideri di numerosi club europei. L’arrivo di una nuova società, però, potrebbe velocizzare le operazioni di rinnovo.

Calciomercato Milan, verso il riscatto di Florenzi…

Il Milan ha intenzione di riscattare Alessandro Florenzi nella prossima finestra di calciomercato estivo. Il calciatore vorrebbe continuare a vestire la maglia rossonera, si è ambientato bene a Milano ed ha instaurato un ottimo rapporto con tutto il gruppo. Secondo Tuttosport, il diritto di riscatto è fissato a 4.5 milioni di euro, cifra alla portata delle casse rossonere. L’ex Roma è stato spesso infortunato all’inizio di questa stagione, ma nella seconda parte ha trovato continuità rivelandosi un’ottima alternativa sia a destra, sia a sinistra, fornendo ottime prestazioni.

Anche per una questione di liste, dunque, il riscatto dai giallorossi potrebbe essere esercitato. Il giocatore, inoltre, rinunciò ad una mensilità in estate, pur di favorire il suo passaggio in rossonero. Segnale di attaccamento che il Diavolo vorrebbe ripagare regalando a Florenzi almeno un altro anno sotto il Duomo. Soltanto un gol siglato, in trasferta contro l’Empoli su calcio piazzato, in campionato ma esperienza e duttilità al servizio del giovanissimo gruppo guidato da mister Pioli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA