CALCIOMERCATO ROMA NEWS/ Per la difesa piace il giovane Lacroix (Ultime notizie)

- Fabio Belli

Calciomercato Roma news, ultime notizie sulle trattative dei giallorossi. Per la difesa spunta il nome del classe 2000 Maxence Lacroix, che gioca con il Sochaux nella Ligue 2 francese.

Petrachi Roma
Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma (Foto LaPresse)

Sempre alla ricerca di un difensore centrale per completare la rosa, il calciomercato Roma sembra ora rivolgere le sue attenzioni alla Ligue 1: La Gazzetta dello Sport riporta infatti l’interesse per Maxence Lacroix, che è un classe 2000 e in questa stagione, con la maglia del Sochaux nella Ligue 2, ha giocato titolare le prime tre partite di campionato. L’anno scorso aveva iniziato a farsi notare, certamente deve ancora crescere e non partirebbe titolare ma si tratta di un elemento di grande fisico (190 centimetri di altezza) e del quale si parla molto bene in prospettiva; i giallorossi dunque potrebbero provare a bruciare la concorrenza strappando Lacroix al Sochaux ad un prezzo ancora abbordabile. Ricordiamo che dalla seconda divisione del calcio francese era arrivato in Italia un certo Mehdi Benatia, che è passato anche dalla Roma; dunque un affare che Gianluca Petrachi, con il beneplacito di Paulo Fonseca, potrebbe decidere di portare a termine anche se bisognerà valutare a fondo, e scandagliare il calciomercato alla ricerca di difensori centrali che possano essere più pronti rispetto al francese. (agg. di Claudio Franceschini)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: OLSEN IN RUSSIA?

Il calciomercato Roma deve fare i conti con alcuni calciatori che sono in esubero secondo i piani di Paulo Fonseca, e che dunque vanno ceduti: abbiamo parlato in precedenza di Davide Santon e Patrik Schick, ma la società giallorossa deve piazzare anche Robin Olsen. Il portiere svedese aveva iniziato alla grande il suo primo campionato di Serie A ma poi è calato sensibilmente, fino a essere sostituito da Antonio Mirante; l’acquisto di Pau Lopez ha chiarito in maniera inequivocabile quali siano le idee dell’allenatore e nei giorni scorsi Olsen era stato vicino al Montpellier, con il quale però l’affare non si è concluso. Adesso, come scrivono dalla Russia su Sportbox, si sarebbe fatta avanti la Dinamo Mosca: società che con la Roma aveva già trattato il possibile acquisto di Gerson, nelle ultime stagioni è addirittura finita nella seconda divisione (con promozione comunque immediata) e sta provando a tornare nel calcio che conta, un estremo difensore esperto come Olsen potrebbe essere utile ma bisognerà valutare se questa volta i negoziati andranno a buon fine. (agg. di Claudio Franceschini)

SCHICK VUOLE IL MILAN

Affari in uscita per il calciomercato Roma: oggi è il giorno di Davide Zappacosta, ma intanto la società giallorossa sta anche lavorando per sfoltire la rosa a disposizione di Paulo Fonseca. Con il rinnovo e la permanenza di Edin Dzeko, inevitabilmente a diventare di troppo è ora Patrik Schick: il giovane attaccante ceco difficilmente resterà nella Roma al termine del calciomercato estivo, su di lui (come già detto) c’è in particolar modo l’interesse del Lipsia che, come riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbe già affondato il colpo per assicurarsi le prestazioni del calciatore. Schick però spera in un’altra soluzione: vorrebbe andare al Milan dove ritroverebbe Marco Giampaolo, l’allenatore che ai tempi della Sampdoria lo aveva lanciato dandogli tanto spazio (nonostante la giovanissima età) e facendogli fare un bel salto di qualità con numeri importanti. Il problema è che i rossoneri si sono da poco assicurati il portoghese Rafael Leao, e hanno ancora André Silva nella rosa: se l’ex del Siviglia non lascerà Milanello, per Schick questa opzione di calciomercato sarà decisamente complicata. (agg. di Claudio Franceschini)

SANTON ACCETTA IL MALLORCA

Il calciomercato Roma cambia i suoi terzini: dopo aver ceduto Rick Karsdorp al Feyenoord, i giallorossi hanno accolto Davide Zappacosta che torna così in Serie A dopo l’esperienza con il Chelsea. Tuttavia ci sarà un altro calciatore che lascerà Trigoria nelle prossime ore: Davide Santon, che ha sempre trovato poco spazio con questa maglia, era nel mirino della Spal ma uscirà dall’Italia. Secondo le indiscrezioni de La Gazzetta dello Sport, l’ex di Inter e Cesena avrebbe accettato di ripartire dalla Spagna, e precisamente dal Mallorca: la formula, come per Karsdorp, sarà quella del prestito e in questo momento le due società stanno lavorando sulla cifra per il riscatto. Dunque Paulo Fonseca avrà ora a disposizione due coppie di terzini per la sua nuova Roma: a destra Alessandro Florenzi e il già citato Zappacosta, a sinistra Aleksandar Kolarov e Leonardo Spinazzola. Avendo anche l’impegno di Europa League, il tecnico portoghese dovrà essere bravo ad alternarli nel turnover e sarà interessante scoprire chi partirà titolare domenica contro il Genoa. (agg. di Claudio Franceschini)

STRETTA PER RUGANI

Il calciomercato Roma è pronto a chiudere per il secondo difensore centrale: si lavora dunque sul reparto arretrato dopo l’arrivo di Gianluca Mancini e il rinnovo di Federico Fazio. Il nome lo avevamo già fatto ieri, ed è quello di Daniele Rugani: chiuso nella Juventus – al momento, senza cessioni, il toscano resterebbe fuori dalla lista per la Champions League – il classe ’94 piace molto a Paulo Fonseca e, come riporta il Corriere dello Sport, entro il fine settimana le due società potrebbero arrivare alla definizione dell’accordo. La possibile contropartita da girare ai campioni d’Italia sarebbe Alessio Riccardi, centrocampista di 18 anni che si è messo in ottima luce con la Primavera giallorossa; si parla di un potenziale diritto di riscatto fissato tra i 25 e i 30 milioni di euro, e si tratterebbe del secondo scambio operato tra Juventus e Roma dopo quello che ha portato Leonardo Spinazzola nella capitale e Luca Pellegrini (poi girato al Cagliari) alla Continassa. Staremo dunque a vedere, nel frattempo la Roma valuta altri nomi ma sia Nicolas Nkoulou che Lyanco sono operazioni non certo semplici. (agg. di Claudio Franceschini)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: PROSINECKI SU DZEKO

La Roma è stata a lungo al centro dell’intrigo riguardante gli attaccanti in questa sessione di calciomercato estivo. Qualche giorno fa però i giallorossi hanno messo a tacere i rumors che volevano il bosniaco Edin Dzeko in partenza della Capitale per sposare la causa dell’Inter ufficializzando il rinnovo del contratto fino al 2022. Interpellato in esclusiva da Tele Radio Stereo, il commissario tecnico della Bosnia, l’allenatore Robert Prosincecki, ha commentato la permanenza di Dzeko alla Roma oltre a fornire il suo parere sul nuovo mister Paulo Fonseca: “La scelta di restare in giallorosso? Sicuramente la moglie e i figli hanno influito. Loro hanno sempre detto di sentirsi a casa. Lei stessa lo vede molto più tranquillo e felice dopo il rinnovo. Come ho detto più volte, dal momento del rinnovo vedo un Edin più felice, dentro al progetto Roma. Vedo una squadra che può lottare seriamente per un posto in Champions League, di questo ne ho parlato anche con lui. Fonseca? Con un tecnico come lui Edin si troverà molto bene. La Juve sicuramente è la squadra favorita: ha comprato bene e con Sarri può crescere. Poi ci sono Napoli e Inter, che in questo momento sono leggermente sotto. Per il quarto posto, credo che la lotta sarà tra Roma, Milan, Atalanta e Lazio.” (agg. Alessandro Rinoldi)

ANCHE IL LIPSIA SU SCHICK

Completato un altro importante rinnovo contrattuale, la Roma deve ora tornare al lavoro sul trovare una nuova sistemazione ai calciatori in esubero entro la chiusura della sessione di calciomercato. Nell’elenco dei giocatori indiziati a partire tra le fila dei giallorossi rimane sempre il nome di Patrik Schick, attaccante ceco classe 1996 con il contratto in scadenza soltanto nel giugno del 2022. Nella passata stagione il ventitreenne non è riuscito a convincere l’ambiente a fronte di 5 reti e 3 assist in 32 apparizioni complessive tra campionato e coppe, tanto da non riuscire a strappare una conferma da parte del nuovo allenatore Fonseca. Nei giorni scorsi sembrava che sulle sue tracce fosse piombato l’interesse del Borussia Dortmund ma, secondo le indiscrezioni più recenti, per lui potrebbe arrivare un’offerta da parte di un’altra squadra tedesca. Come rivelato da Sky Sport, che ha sottolineato come la Bundesliga sia il campionato in cui vorrebbe trasferirsi se dovesse lasciare la Roma, per Schick starebbe prendendo quota la pista RB Lipsia. Il club tedesco dovrebbe puntare tutto su di lui una volta ceduto Jean-Kévin Augustin. (agg. Alessandro Rinoldi)

UFFICIALE IL RINNOVO DI FAZIO

In questa sessione di calciomercato estivo la Roma sta lavorando per garantire una rosa competitiva al nuovo tecnico Fonseca e, per farlo, i dirigenti stanno completando i rinnovi contrattuali di diversi elementi importanti. Dopo le riconferme per Nicolò Zaniolo fino al 2024, il turco Cengiz Under fino al 2023 e quella di Edin Dzeko, inseguito a lungo dall’Inter, fino al 2022, i giallorossi hanno da poco ufficializzato anche il prolungamento del contratto del difensore Federico Fazio fino al 2021. Come si legge sul sito della società: “L’AS Roma è lieta di annunciare che Federico Fazio ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2021. “Fazio rappresenta un giocatore fondamentale per la nostra rosa, per questo motivo il suo rinnovo ci rende estremamente soddisfatti”, ha dichiarato il ds Gianluca Petrachi. “Puntiamo molto sulle sue qualità e sulla sua esperienza, elementi importanti anche per la crescita dei nostri calciatori più giovani. Federico sarà una guida per la nostra difesa e per i nostri ragazzi.” “È il mio secondo rinnovo e sono davvero felice”, ha commentato Fazio. “Dal primo giorno la Roma mi ha fatto sentire la fiducia di cui ha bisogno un calciatore. La sento da parte di tutti quelli che lavorano a Trigoria, dove ho voglia di rimanere a lungo”.” (agg. Alessandro Rinoldi) CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO UFFICIALE SUL SITO DELLA ROMA

INCONTRO PER RUGANI

La Roma ha assolutamente bisogno di acquistare un nuovo difensore centrale entro la chiusura di questa finestra di calciomercato. Il nuovo allenatore Paulo Fonseca ha infatti manifestato questa necessità un paio di settimane fa e la dirigenza è al lavoro per cercare di garantirgli un rinforzo. Uno dei nomi più caldi in questo senso è quello di Daniele Rugani, di proprietà della Juventus. Secondo quanto rivelato dal giornalista Nicolò Schira, i bianconeri dovrebbero incontrarsi con la Roma nel corso della settimana per cercare di concludere la trattativa: al momento il nodo principale è rappresentato dalla formula con la Juventus decisa a chiedere l’obbligo di riscatto, non concedendo così soltanto il diritto. Se l’operazione dovesse andare in porto, ai piemontesi andranno 4/5 milioni di euro per il prestito oneroso immediato più altri 20 milioni al momento del riscatto. Non è però da escludere nemmeno che la Juventus decida di inserire Rugani in qualche altra trattativa al fine di arrivare a qualche obiettivo di mercato, come ad esempio Juan Miranda del Barcellona. (agg. Alessandro Rinoldi)

PRETENDENTI PER DEFREL

La dirigenza della Roma ha bisogno di cedere qualche calciatore in esubero in questa fase del calciomercato estivo. Nell’elenco dei calciatori in uscita dai giallorossi figura il nome di Gregoire Defrel, attaccante francese rientrato dal prestito dello scorso anno alla Sampdoria ma in procinto di lasciare nuovamente la Capitale nonostante il contratto in scadenza soltanto nel giugno del 2022. Secondo quanto rivelato da Sky Sport, per il ventottenne si sarebbe fatto avanti il Sassuolo, squadra in cui ha già militato tra il 2015 ed il 2017 e club da cui la Roma lo aveva acquistato. Tuttavia, sulle tracce di Defrel al momento non ci sarebbero soltanto i neroverdi: al classe 1991 sono infatti interessati diversi club sia in Italia che all’estero. Nelle scorse settimane anche il Cagliari e la Sampdoria, dove ritroverebbe mister Di Francesco, hanno provato a cercarlo così come pure il Saint-Etienne vorrebbe portarlo in Ligue 1, campionato in cui non ha mai giocato essendo cresciuto nelle giovanili del Parma. (agg. Alessandro Rinoldi)

SANTON E ZAPPACOSTA

Il calciomercato della Roma sta facendo parlare in questi giorni per movimenti in difesa, con la retroguardia a disposizione di Paulo Fonseca che dovrà essere rinforzata. In particolare i giallorossi puntano su Pezzella, Rugani o un difensore d’esperienza, ma anche sulla fascia qualcosa potrebbe muoversi. In particolare un tassello potrebbe essere spostato dall’eventuale partenza di Davide Santon, con l’ex interista che piace molto alla Spal. Gianluca Di Marzio su Sky Calciomercato – L’originale ha sottolineato come i contatti con la società estense sarebbero già avviati, anche perché la Roma avrebbe già il sostituto pronto. Si tratta di Davide Zappacosta, che ha chiuso di fatto la sua esperienza al Chelsea con Frank Lampard che ha stabilito di non rinnovare il contratto all’esterno sorano: Zappacosta ritroverebbe la Serie A dopo l’esperienza al Torino che l’aveva lanciato alla ribalta della Premier League.

GONALONS VA AL RENNES

Altre operazioni minori in queste ore si stanno definendo nel calciomercato della Roma, e una di esse riguarda il centrocampista francese Maxime Gonalons. Un vero flop due stagioni fa nella sua esperienza in giallorosso, tanto che dopo un anno in prestito la Roma non è intenzionata ad offrirgli una seconda chance per rilanciarsi nella Capitale. Gonalons nelle ultime ore ha ricevuto apprezzamenti da parte del presidente del Rennes, che vorrebbe riportarlo in patria, e l’affare si farà. La Roma non sarebbe disposta a un altro prestito ma vorrebbe cedere Gonalson a titolo definitivo, anche concedendo uno sconto sui circa 7 milioni inizialmente richiesti. Una cifra che, se leggermente abbassata, sarà ritenuta congrua dal Rennes per chiudere l’affare. Una partenza, quella di Gonalons, che per la Roma prescinde da nuovi arrivi a centrocampo, col giocatore considerato ormai fuori dal progetto tecnico della squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA