CHADIA RODRIGUEZ, CHI È/ “Coca cola” è già un tormentone e lei… (Battiti Live)

- Fabiola Iuliano

Chi è Chadia Rodriguez, tra le poche donne rapper italiane, si esibisce questa sera con il brano “Coca cola”. Appuntamento su Italia 1 con Battiti Live 2019.

chadia rodriguez battiti live 2019
Chadia Rodriguez a Battiti Live 2019

Con la sua “Coca Cola”, Chadia Rodriguez fa ballare tutto il pubblico di Brindisi di Battiti Live 2019. La nuova stella della musica trap italiana infiamma il palco con il suo brano che è ormai un vero e proprio tormentone. Tutti la cantano e la ballano nel pubblico dei più giovani presenti. Chadia ha 20 anni ma sembra essere una delle vere promesse di questa generazione. Ben 48 milioni di visualizzazioni su Youtube in poco tempo, oltre 40 milioni di streaming su Spotify sono i numeri che la stessa Elisabetta Gregoraci ricorda prima che Chadia Rodriguez salga sul palco di Battiti Live 2019. Una canzone, “Coca Cola”, che cita Bollicine di Vasco Rossi, come lei stessa tiene a sottolineare. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Chi è Chadia Rodriguez

Chadia Rodriguez, protagonista della musica rap italiana, si esibirà questa sera a Battiti Live 2019 con il brano dal titolo Coca Cola. L’artista è stata lanciata nell’aprile dello scorso anno da Jack La Furia, che assieme a Big Fish gestisce l’etichetta Yalla Movement. E se in molti hanno ipotizzato che il repentino successo dell’artista fosse dovuto proprio dall’intervento dei due grandi protagonisti della musica italiana, alcuni hanno avanzato l’ipotesi che a scrivere i suoi testi fosse proprio Jack La Furia. A rispondere a questo rumors, che negli ultimi mesi è diventato sempre più insistente, è stata proprio la rapper, che ha riservato la sua replica a in un’intervista concessa a Radio Deejay: “Una cosa che posso dire è che le persone pur di non riconoscere un merito a qualcuno si inventano mille scuse, mille storie – spiega Chadia Rodriguez – io una cosa che posso dire è che so cosa valgo, so cosa valgo e quindi sti ca*zi”.

Chadia Rodriguez: “Mi hanno presa sotto la loro ala”

Nel ripercorrere i suoi esordi nel mondo del rap, Chadia Rodriguez rivela di aver dato il via alla sua carriera “quasi per caso”: “Registravo delle canzoni al telefono così, come passione – spiega la cantante a Radio Deejay – non mi ero mai posta il fatto di pubblicare qualcosa. Avevo fatto sentire delle cose a questo mio amico e lui, senza dirmi niente, le ha mandate a Big Fish. Il giorno dopo – ricorda Chadia Rodriguez – mi sveglio e trovo i messaggi su Instagram di Jack La Furia e Big Fish, stavo per impazzire”. Ha inizio così il suo fortunato percorso tra i protagonisti della musica che conta. Complici di questo successo, proprio i suoi produttori, i quali, spiega l’artista “mi hanno presa sotto la loro ala”. È mistero fitto, invece, sull’identità dell’amico che ha contribuito ai contatti con i due produttori: “non vuole essere messo in mezzo, mi ha detto ‘chiamami sempre ‘l’amico’”.

“In studio si scherza e si ride, ma poi…”

I fan di Battiti Live 2019 avranno la possibilità di ascoltare Chadia Rodriguez sulle note di Coca Cola. Il brano, conferma l’artista, “rende molto allegri”, ma non ha nulla a che fare con l’omonimo singolo portato al successo da Vasco Rossi. “Coca Cola – spiega la rapper a Max Brigante di 105 Mi Casa, “è nato tantissimi mesi fa, un giorno in studio per caso. Fish mi stava facendo sentire dei beat, l’ho scelto e ci ho iniziato a lavorare. Spesso in studio – continua l’artista – si scherza e si ride, ma poi si riesce a fare delle belle cose. Vasco ovviamente lo conosco, però in realtà è stata una cosa puramente casuale. Non si può dire che qualcuno si inventa qualcosa, è bello unire passato, presente e futuro”. Ma come vive una delle poche rapper italiane il fatto di doversi fare largo in un ambiente prettamente maschile? “Quando ero più piccola e non c’era nessuna rapper donna italiana la vivevo un po’ male […]. La cosa che ora anche noi donne possiamo mettere la voce è una cosa bellissima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA