CHANEL TOTTI, LATO B IN COPERTINA/ La risposta della direttrice di Oggi, Monica Mosca

- Davide Giancristofaro Alberti

Chanl Totti paparazza da Gente e Fregene, il suo Lato B finisce in copertina facendo infuriare mamma Ilary Blasi e papà Francesco

Francesco Totti a Celebrity Hunted

E’ arrivata l’attesa replica di Monica Mosca, direttrice del settimanale “Gente” che ha pubblicato una foto della figlia di Francesco Totti e Ilary Blasi, Chanel, in un costume succinto che metteva il lato B della ragazza di soli 13 anni in bella mostra. E la direttrice ha spiegato di ritenere la polemica esagerata ma ha espresso scuse e dispiacere per la piega che ha preso la faccenda, con molti che hanno sostenuto come l’immagine della minorenne Chanel Totti sia stata di fatto “sessualizzata”. Questa la replica di Monica Mosca: “Sono molto dispiaciuta e amareggiata per le reazioni generate dalla pubblicazione sulla copertina di Gente numero 34 della foto di Francesco Totti e della figlia Chanel, scattate in spiaggia. Come direttore ho sempre inteso valorizzare le donne e più in generale sostenere i valori della famiglia: era l’intento anche di questa pubblicazione, in cui si è voluto semplicemente ritrarre la famiglia Totti in un momento di normalità. In alcun modo, ovviamente, abbiamo mai inteso uscire da questo obiettivo”. (agg. di Fabio Belli)

CHANEL TOTTI, LATO B IN COPERTINA: ILARY BLASI FURIOSA

Sono furiosi Francesco Totti, ex capitano della Roma, e la moglie Ilary Blasi, nota conduttrice di casa Mediaset, nei confronti del settimanale “Gente”. Pochi giorni fa lo stesso giornale, fra i più venduti in Italia, aveva pubblicato uno scatto che mostrava il Pupone in costume da bagno, in compagnia della figlia Chanel, anch’essa in costume. Gente aveva deciso di oscurare il volto della ragazzina appena 13enne (così come impongono le norme deontologiche per le foto riguardanti i minorenni), secondogenita della coppia, lasciando però il Lato B della stessa in bella mostra, coperto solamente da un costume nero che lasciava ben poco spazio all’immaginazione. La famiglia Totti si stava godendo le vacanze estive, come spesso e volentieri accade, a Fregene, sul litorale romano, e un paparazzo aveva ben pensato di immortalare padre e figlia mentre si godevano la fresca acqua del mar Tirreno.

Peccato però che lo scatto pubblicato in prima pagina da Gente non sia affatto piaciuto alla coppia Totti-Blasi, proprio per via del Lato B della figli mostrato senza troppi problemi nonostante la minore età del soggetto paparazzato.

CHANEL TOTTI, LATO B IN COPERTINA: SOCIAL INDIGNATI

E così che dopo qualche ora di silenzio, entrambi i genitori di Chanel (la secondogenita dopo Christian), hanno deciso di esternare il proprio dissenso, e lo hanno fatto attraverso le stories Instagram. Entrambi hanno così pubblicato un messaggio in cui si legge: «Ringrazio il direttore Monica Mosca per la sensibilità dimostrata mettendo in copertina il lato B di mia figlia minorenne, senza curarsi del problema, sempre più evidente, della sessualizzazione e mercificazione del corpo delle adolescenti». Ilary ha anche pubblicato sempre via stories, la copertina in questione con un’emoticon di una faccia arrabbiata a coprire il fondoschiena della figlia.

Non sono mancate le polemiche sui social, e subito dopo la pubblicazione dello scatto, numerosi utenti hanno esternato la propria indignazione: “Un titolo a caso – ha commentato ad esempio Debora, riferendosi a “la gemella di mamma Ilary” pubblicato da Gente, così come si legge su Il Fatto Quotidiano in data 23 agosto – hanno oscurato il viso, volevano solo una scusa per per buttare una tredicenne in copertina”, e ancora: “State sessualizzando l’immagine di una donna minorenne”, proseguendo su questa falsa riga.

ilary Blasi vs Gente

© RIPRODUZIONE RISERVATA