Charlotte Lazzari, chi è la moglie di Kledi Kadiu/ “Sentirsi a casa con te, amore mio”

- Ilaria Macchi

Charlotte Lazzari, più giovane di lui di 18 anni, è la moglie di Kledi Kadiu. I due hanno avuto due bambini, Lea e Gabriel.

CHarlotte Lazzari e Kledi Kadiu
Charlotte Lazzari e Kledi Kadiu (immagine di repertorio)

Kledi Kadiu, approdato in Italia negli anni ’90 su un barcone, ha trovato una seconda casa in Italia, dove ha avuto modo di ottenere la popolarità come ballerino grazie soprattutto a Maria De Filippi. La conduttrice ha subito creduto in lui e gli ha permesso di fare da insegnante ad “Amici” per diversi anni. Ed è stata la comune passione per la danza a permettergli di incontrare quella che è poi diventata la donna della sua vita, Charlotte Lazzari.

Nel 2016 i due hanno avuto la loro prima bambina, Lea, mentre si sono sposati nel 2018. In estate, lo scorso 29 agosto, è arivato il loro secondo figlio, Gabriel, a cui è stata diagnosticata pocopo dopo la nascita una sindrome melingo-encefalica da cui si sta lentamente riprendendo, ma che lo ha portato a stare per più di un mese in terapia intensiva.

Charlotte Lazzari: chi è il grande amore di Kedi Kadiu

Anche Charlotte, la moglie di Kledi, più giovane di lui di 18 anni, è una ballerina, oltre a essere insegnante di yoga. La ragazza ha iniziato il suo percorso a 13 anni in una scuola di danza a Cannes, per poi ottenere il diploma presso l’Accademia Teatro alla Scala di Milano- Nel corso degli anni ha avuto modo di danzare presso la Scuola del Balletto di Toscana, a Firenze, oltre ad avere vissuto per tre anni in Germania, ad Hannover.

I due si sono conosciuti a una cena a cui erano presenti amici comuni nel 2015, da allora non si sono più lasciati. Il ballerino, pur essendo sempre riservatissimo, non manca di condividere scatti sui social in compagnia della sua dolce metà, anche con dediche in cui esprime in maniera evidente il suo amore. Un gesto che spesso compie anche lei: “Sentirsi a casa, con te al mio fianco – ha scritto la signora Kadiu -. Non perché ho bisogno di te, ma perché mi aiuti a capire che io sono già abbastanza. Non perchè mi doni qualcosa, ma perché sei sempre pronto a ricevermi per come sono, Pienamente, senza mai dover fingere”.

A Silvia Toffanin, ospite di ‘Verissimo’, lui ha raccontato quanto si senta felice da quando è diventato papà: “Sono cambiato completamente da quando sono diventato papà, sotto qualsiasi punto di vista. Dal non dormire più, alla felicità di svegliarti sempre con il pensiero che dall’altra parte del letto c’è la tua metà”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA