Chiara Ferragni sbaglia l’outfit e piange/ Video: “Tutte le mie insicurezze…”

- Valentina Gambino

Può Chiara Ferragni “cannare” l’outfit? Incredibilmente la risposta è sì: ecco cosa è successo.

chiara ferragni 2019 instagram
Chiara Ferragni

Può Chiara Ferragni “cannare” l’outfit? Incredibilmente la risposta è sì. Questo è quello che è successo proprio in queste ore, dopo la pubblicazione di una serie di scatti che la ritraggono in compagnia del marito Fedez, in vacanza mano nella mano in quel di Portofino. L’influencer italiana più seguita al mondo, ha indossato un mini abito nero dalle trasparenze “scottanti” che per la rete è stato considerato fin troppo eccessivo, anche perché non lasciava molto spazio all’immaginazione. In villeggiatura con la sua dolcissima metà, è scesa in strada fasciata da un vestito decisamente “essenziale” con un paio di slip modello brasiliana. Questa volta l’outfit non è piaciuto ai follower, di solito generosi di complimenti. “Il vestito mi piace, ma non riuscirei mai ad indossarlo in pubblico”, scrive qualcuno. E ancora: “Perché sei scesa in mutande?”, “Bello il vestito… ah, ma non c’è!”. L’imprenditrice digitale non ha avuto ancora modo di replicare alle critiche in quanto, ha poi postato un video in lacrime.

Chiara Ferragni piange su Instagram: perché?

Chiara Ferragni è comparsa su Instagram in lacrime, per quale motivo? La moglie di Fedez ha svelato di avere visto per la seconda volta il film che parla della sua vita e che verrà presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia. “Un momento importante e di svolta nella mia vita”, confida nel video. Nella didascalia, l’imprenditrice digitale fa sapere: “Per mesi ho pensato a questo momento: pochi giorni prima di presentare il documentario sulla mia vita come mi sentirò? Sarò felice? Orgogliosa? Impaurita? Eccitata? La creazione di questo documentario è stata il progetto più stimolante a cui abbia mai preso parte. Lasciare a qualcun altro, la regista Elisa Amoruso, raccontare la mia storia e approfondire tutto ciò che ho vissuto è stato spaventoso ma logico. Essere in grado di mostrarvi come è iniziata la mia attività 10 anni fa e che non si tratta solo di pubblicare un bel selfie è stato di estrema importanza per me. Mostrarvi quanto la dedizione, il duro lavoro e credere in se stessi ripaga sempre. Ma allo stesso tempo non aver paura di parlare degli errori che ho fatto lungo la mia strada, delle persone che mi hanno abbattuto e di tutte le mie insicurezze”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

For months I thought about this moment: a few days before presenting the documentary about my life, @chiaraferragniunposted to the world. How will I feel? Will I be happy? Proud? Scared? Excited? Creating this documentary has been the most challenging project I’ve ever taken part into. Letting someone else, the director @elisamoruso, tell my story and go deep in everything I’ve experienced has been scary but therepeutic. Being able to show you how my business started 10 years ago and that It’s not only about posting a nice selfie was of extreme importance to me. Showing you how much dedication, hard work and believing in yourself always pays off. But at the same time not being afraid of talking about the mistakes I’ve made along my way, people that took me down and all my insecurities. I recorded this video on April 2019, after seeing @chiaraferragniunposted one of the first times, and feeling super emotional and EXTREMELY happy. Thank you for letting me to this moment and giving me the power to tell my story, I hope this documentary will inspire you to follow your dreams and believe in yourself, against everybody else 💘

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA