VIRGINIA RAFFAELE, FACCIAMO CHE IO ERO (UN’ALTRA VOLTA)/ Video, il meglio di: c’è anche Mika

Dopo Sanremo 2019, Virginia Raffaele torna in tv con “Facciamo che io ero un’altra volta”, un best of del suo show trasmesso in prima serata su Rai2

11.02.2019, agg. alle 22:42 - Emanuele Ambrosio
Virginia Raffaele, Sanremo 2019

Dopo il grande successo della 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2019, Virginia Raffaele è tornata protagonista su Rai2 con “Facciamo che io ero un’altra volta“. Non si tratta di un nuovo spettacolo, ma semplicemente di un best of dei momenti più belli ed esilaranti dello show che la comica, attrice ed imitatrice ha condotto nel 2017 su Rai2 con la complicità di Fabio de Luigi. Uno show divertente e spettacolare che ha visto tra i vari momenti riproposti anche il duetto con Mika sulle note di “Money Money”. Una performance a 360°: musica, danza e imitazioni che è stato accolto con un lunghissimo applauso da parte del pubblico. “Sognavo da un bel pò di tempo di fare questo duetto” dice la Raffaele che si lancia un dialogo in lingua inglese con il cantautore di origine libanese. Nel meglio di c’è spazio anche per l’imitazione di Marina Abramovic, una delle parodie più riuscite dello show. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Il meglio di Facciamo che io ero un’altra volta, spettacolo di Virginia Raffaele

Virginia Raffaele è stata una delle indiscusse protagonista della 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019. A pochi giorni dalla finale di Sanremo, la Raffaele torna in tv con “Facciamo che io ero un’altra volta“, una sorta di best of dei momenti più divertenti ed esilaranti dello show che ha condotto alcuni anni fa sulla Rai. A puntare sull’effetto Sanremo è il nuovo direttore di Rai2 Carlo Freccero che ha pensato bene di riproporre lo show della Raffaele andando a ripescare alcune delle imitazioni più divertenti della bravissima attrice e comica. Parlando proprio di imitazioni, Virginia durante l’ultima puntata di Sanremo è tornata a fare quello che sa fare conquistandosi una meritatissima standing ovation da parte del Teatro Ariston di Sanremo.

Virginia Raffaele a Sanremo imita Ornella Vanoni

C’è voluta la finale di Sanremo 2019 per rivedere Virginia Raffaele imitare Ornella Vanoni. L’imitatrice, infatti, durante l’ultima puntata del Festival si è ritagliata un momento tutto suo per proporre sul palco una serie di imitazioni di alcuni grandi interpreti della musica italiana. Da Malika Ayane a Giusy Ferreri, Fiorella Mannoia, ma anche le grandissime Patty Pravo e Ornella Vanoni. Imitazioni che hanno convito e divertito il pubblico del Teatro Ariston di Sanremo. A distanza di poche ore dalla finale che ha consacrato vincitore Mahmood, non si placano le polemiche sul Festival. Dopo l’accesa polemica di Ultimo in conferenza stampa, si continua a discutere anche dei compensi percepiti dai conduttori. Stando a quanto rivelato da Il Corriere della Sera, la Raffaele si sarebbe portata a casa ben 350 mila euro. In realtà è stata la Rai a smentire la cifra, precisando che la comica ha percepito soli 150 mila euro.

“Ci sono momenti in cui apprezzo la solitudine”

Reduce dalla 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, Virginia Raffaele può ritenersi soddisfatta della sua performance da conduttrice. Se la vita professionale le continua regalare grandi successi, non è lo stesso dal punto di vista sentimentale come ha raccontato la Raffaele durante un’intervista. Virginia, infatti, è single e questo status non le dispiace, anche se non nasconde il desiderio di incontrare il grande amore. “Ci sono momenti in cui apprezzo la solitudine, altri in cui vorrei altro. Non tanto la compagnia, quanto un’attenzione al mio cuore”. Dopo la relazione con Ubaldo Pantani durata cinque anni, la Raffaele non ha più trovato nessuno che la rendesse felice. Chissà che dopo Sanremo non possa arrivare un nuovo amore nella vita della bravissima imitatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA