EINAR, “PAROLE NUOVE”/ Video Sanremo 2019: in gara con un brano “troppo sanremese”?

Einar, Parole nuove: Video Sanremo 2019, in cerca di riscatto dopo lo scivolone nella zona rossa. Riuscirà a rifarsi già da stasera per accedere alla finalissima?

06.02.2019, agg. il 07.02.2019 alle 20:56 - Matteo Fantozzi
Einar sul palco di Sanremo 2019
Einar sul palco di Sanremo 2019

“Racconta un amore adolescenziale, impaziente e di quelli puri. Ma al primo dubbio si cambia [data l’età]”. Virginia Raffaele e Claudio Bisio annunciano così Parole nuove, un brano lento e romantico. Einar canta qualcosa che conosce bene. L’età, se non altro, è quella. La vittoria a Sanremo Young ha completamente cambiato la sua vita, oltre ad avergli dato la possibilità di esibirsi sul palco più ambito dai cantanti italiani. La mise di stasera è particolarissima: camicia metà nerà metà dorata, con stampa in tinta sul retro. La performance è sentita, suggestiva. La scenografia “virtuale” accompagna il testo con luci e colori. Per alcuni, però, è un brano che non gli rende giustizia: “#Einar canta una bella canzone ma purtroppo ‘classica sanremese’, un po’ fuori da ciò che si vende oggi, ma il brano è molto bellino. #Sanremo2019⁠”. Sul web è concentrata la maggior parte dei suoi fan; giovanissimi, tanto per cambiare. In pochi minuti, su Twitter, “Einar” macina oltre 7mila interazioni. [agg. di Rossella Pastore]

In zona rossa

Einar è una delle giovani promesse della sessantanovesima edizione del festival di Sanremo 2019 e c’è da aspettarsi che riesca ad andare molto lontano. Già dal primo ascolto, il suo Parole nuove ha tutta l’aria di essere una hit e c’è da scommettere che ben presto, radiofonicamente parlando, riuscirà a ottenere non pochi riscontri. Per quanto riguarda l’esibizione, tenendo conto del fatto che si è trattato della sera del grande debutto, Einar è riuscita a cavarsela molto bene. La voce è stata impeccabile e l’interpretazione decisamente all’altezza della situazione. E per quanto riguarda il testo? In merito a questo è bene partire dal presupposto che si tratta di un pezzo dal linguaggio semplice, facilmente raggiungibile e decisamente ideale per ogni genere di pubblico. Questo faciliterà non poco il giovane Einar che ieri sera si è presentato sul palco della kermesse canora elegantissimo e molto più maturo rispetto a qualche tempo fa. Insomma sembra avere tutte le carte in regola per riuscire a raggiungere un posto di tutto rispetto nella classifica anche se la strada per il successo è ancora molto lunga. Per il momento l’artista si è collocato nella zona rossa che in buona sostanza ospita gli artisti che non sono riusciti ad andare incontro ai gusti dei telespettatori che ieri sera erano collegati. Attenzione, però: come ripetuto in più di un’occasione dai presentatori, quella di ieri sera è una classifica del tutto parziale e, dunque, tutto ancora può davvero succedere. Clicca qui per il video dell’esibizione di ieri

Einar in cerca di riscatto

Einar con la sua “Parole nuove” si dovrà rifare stasera dopo un debutto piuttosto anonimo. Da oggi tutti i brani di Sanremo 2019 sono scaricabili e ascoltabili sia in radio che su ogni piattaforma virtuale. Ciò vuol dire che avrà la possibilità di convincere il proprio pubblico in una maniera decisamente molto meno rapida di quella di un’esibizione sul palco. Una cosa è certa: a prescindere dall’esito della kermesse, Einar dovrà fare tesoro di una vetrina come quella di Sanremo che sta mettendo in luce tutte le sue capacità e lo sta portando per mano verso un successo assicurato. La sua giovanissima età non farà altro che aiutarlo a compiere questo percorso senza bruciare le tappe e chissà che non arrivi anche qualche riconoscimento sanremese nel frattempo. Einar ha tutte le carte in regola per trasformarsi in un vero e proprio punto di riferimento della musica italiana per quanto riguarda il suo genere e non è affatto da escludere che proprio Sanremo possa rappresentare questo trampolino di lancio. Ogni occasione, quindi, dovrà essere colta al meglio dal giovane artista, compresa la prossima esibizione sul palco che dovrà essere se possibile addirittura migliore della precedente, convincendo il pubblico e le varie giurie.

Il video dell’esibizione



© RIPRODUZIONE RISERVATA