ALL TOGETHER NOW, 2^PUNTATA/ Diretta: Giulia eliminata, Federica passa (Canale 5)

- Stella Dibenedetto

All Together Now, diretta e concorrenti seconda puntata 23 maggio. Gessica Notaro, Fabio Rovazzi, I Legnanesi e Gabriele Cirilli tra gli ospiti.

Michelle Hunziker, Roberto Cenci e J-Ax
Michelle Hunziker, Roberto Cenci e J-Ax

ALL TOGETHER NOW CANALE 5, DIRETTA SECONDA PUNTATA –

Gregorio, Samantha, Federica, Luca e Matteo sono i cinque nomi che completano i semifinalisti ufficiali di All Together Now. Finale di puntata caratterizzato dagli spareggi. La prima ad esibirsi è stata Federica, poi il travolgente rock’n roll di Matteo, che si conferma apprezzatissimo da tutto lo studio. Federica dunque deve sfidare Michele, che si era classificato al terzo posto nella prima manche. Quest’ultimo sale sul palco e ripropone “You make me feel”. Federica invece ripropone “Don’t you worry bout a thing” e riesce a conquistare qualche punticino in più rispetto al suo avversario. E infatti è lei a raggiungere i suoi compagni in semifinale. Eliminata anche Giulia Casagrande. Cala il sipario sulla seconda puntata di All Together Now, la studio si scatena mentre Michelle Hunziker saluta il pubblico a casa, rinnovando l’appuntamento alla prossima settimana. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LUCA IN BARRY WHITE

All Together Now ospita un altro concorrente di talento. Si chiama Luca, ha diciannove anni ed un passione smisurata per Barry White. Lo imita benissimo, richiamando i toni profondi, caldi e intensi di Just The Way You Are. Sono tutti piacevolmente sorpresi dalle capacità di Luca, anche Michelle Hunziker, che cerca suo marito: “Ho voglia di limonare! Dove è finito mio marito?”. Si alza in piedi anche Ronnie Jones, si congratula. A conti fatti Luca aggancia quota novantacinque punti. La gara procede con la bellissima voce di Federcia Benci, per lei c’è il brano Don’t worry bout a thing di Stevie Wonder. Interpretazione sentita e coinvolgente. 84 punti per la Benci. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ROVAZZI TROVA LA PROTAGONISTA DEL SUO PROSSIMO VIDEO

Gregorio, Michele e Samantha sono sul podio di All Together Now e danno vita ad una sfida musicale appassionante. Gregorio e Samantha sono i candidati per superare il turno. J-Ax: “Samantha tiene il microfono come se fosse il collo del suo ex. Aggressiva, mi piace molto. Di Michele apprezzo la sicurezza tecnica, si vuole divertire con la canzone e si vede”. Chi passa direttamente in semifinale tra Michele e Samantha? Arriva il verdetto: “Passa Samantha!”. Il cantante “Io ho già vinto”. Per Michele non è finita qui, si esibirà con il terzo classificato della seconda manche. E’ il momento di Fabio Rovazzi, che duetta con Michelle Hunziker e fa ballare una signora del pubblico. “La voglio nel prossimo video”, il commento del famoso youtuber. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TUTTI PAZZI PER GREGORIO

Sul palco di All Toghether Now c’è Gregorio da Napoli: “Sono una persona che si arrangia, mi piace cantare e stasera spero di farvi emozionare”. Il nuovo concorrente si esibisce con Dedicato a te” dei Matia Bazar. Silvia Mezzanotte si lascia contagiare dall’energia del cantante, che mira al podio. “Ma che bravo! Ma che bravo!” urla Michelle Hunziker. Mietta: “Voce pazzesca!”. Silvia Mezzanotte: “Questo ragazzo è stato straordinario. Si è presentato con umiltà. Ci è piaciuto tanto”. J-Ax: “Sembri un serial killer dalla faccia, ma la voce è da angelo. Sono pieno di saggezza questa sera”. Le Donatella: “Sei arrivato dritto al cuore”. Così Gregorio ribalta il podio e si porta in pole position. Si accende la sfida di All Together Now e parte il duetto J-Ax-Hunziker sulle note de Il triangolo no. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MIRELLA PAZZA E’ VASCO ROSSI

Introduzione musicale spumeggiante ad All Together Now, lo show dove si canta in piedi e si canta. Michelle Hunziker fa gli onori di casa: “Benvenuti alla seconda puntata del programma!”. Si rivolge subito a J-Ax, circondato da altri novantanove giudici. “Come ci si sente li J-Ax?”, chiede Michelle. “Per me è un’esperienza nuova qui, insieme a tutti questi talenti”, risponde J-Ax. La Hunziker: “Ci stiamo giocando la semifinale. Il regolamento è semplice. Quando i giurati vedono un concorrente che gli piace devono solo alzarsi e cantare con loro. Si andrà sul podio e poi nelle fasi successivi”. Il primo concorrente si chiama Bruno, totalizza sessantuno punti. Mietta: “Non mi sembrava molto convinto agli inizi, poi ha tirato fuori la voce. Mi ha sorpreso, appena ha iniziato a cantare ho notato quei pantaloni stretti, poi ha tirato fuori virilità. In questo mestiere è normale cadere, lui è stato capace di rialzarsi e lo ha fatto alla grande”. Il trio ‘Ci Piace Mangiare’ ha un messaggio per il pubblico: “Si può essere artisti anche dopo la 44”. J-Ax non è convinto: “Ok il messaggio, ma l’esibizione non mi ha convinto”. Mirella Piazza totalizza 74 punti, omaggiando Vasco Rossi. E’ una propria e vera imitazione. Michelle Hunziker: “Hai stupito tutti ma da dove vieni?”. La cantante ha un messaggio per Vasco: “Sei tutto…dopo mio figlio”. J-Ax: “Tu hai fatto Vasco essendo te stessa. Hai spaccato tutto”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ROVAZZI OSPITE

Musica, intrattenimento e talento. Sta per cominciare la seconda puntata di All Together Now, il programma condotto da Michelle Hunziker. Dopo il successo della scorsa settimana torna il game musicale con la partecipazione straordinaria di J-Ax, che indossa i panni di capitano del muro umano dove è presente la giuria. Giuria che come al solito è composta da cento persone, tutte provenienti dal mondo della musica. Porduttori, cantanti ed esperti: saranno loro a giudicare le esibizioni dei concorrenti in gara questa sera. Per la seconda puntata la Hunziker si è anche assicurata nuovi ospiti, tra i quali spiccano i nomi di Fabio Rovazzi, Gessica Notaro, I Legnanesi e il comico Gabriele Cirilli. Sarà una puntata da non perdere ha detto la Hunziker a Striscia poco prima della diretta: “Vi aspetto tra poco! Non andate via”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Grande successo per Veronica Liberati

Veronica Liberati, nata a Roma ventisei anni fa, ha riscosso grande successo nella prima puntata di All Together Now. Il portale viagginews ci racconta il percorso musicale di una ragazza non nuova al piccolo schermo. Molti la ricorderanno per la partecipazione nel 2009 a Ti lascio una canzone, il programma di Rai 1 condotto da Antonella Clerici. Alla fine vincerà il premio della critica per l’interpretazione di Almeno tu nell’universo. Successivamente sarà ospite Festival di Sanremo condotto dalla Clerici. La Liberati continua ad arricchire la sua strada incidendo due brani per la fiction Rai Paura D’amare: Paura d’amare e Le ombre dell’anima. Nel 2014, inoltre, partecipa al talent di Rai 2 The Voice, nel quale arriva alle Blind Audition. Nel 2015, infine, è stata giudice e vocal coach al concorso canoro You can sing. Ad oggi quindi una grandissima chance nella trasmissione condotta dalla Hunziker insieme a J-Ax. (Agg. di Anna Montesano)

Lo show non convince il web…

All Together Now ha fatto registrare ottimi ascolti nella prima puntata che è stata seguita da 3.190.000 spettatori pari al 17.8% di share. Nonostante ciò, sulla pagina Facebook del programma, sono apparsi alcuni commenti non proprio entusiasti di chi ha visto il primo appuntamento. Questi alcuni commenti: “Quando l’ottanta per cento di quelli che giudicano non hanno nessun titolo per farlo.. pazzesco…”. “Se è tutto così, al decimo cantante mi sono già addormentato”. Quel poco che ho visto, cantanti gia’ avviati a tale professione.. Gente normale, ma dove?” Non mancano quindi le critiche per un programma che quindi non ha del tutto convinto il pubblico. L’appuntamento di stasera ci farà capire se riuscirà a catturare altro pubblico in termini di ascolti oppure darà ragione alla critiche del popolo del web. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Ben Dj svela: “Stare lì è bellissimo”

In prima serata su canale 5 torna stasera All Together Now con la conduzione di Michelle Hunziker che sarà coadiuvata da J-Ax. Tra i protagonisti del muro dei 100 giurati c’è anche Ben Dj che ha commentato, con le seguenti parole, la sua partecipazione al programma. Queste alcune dichiarazioni raccolte dal portale liberoquotidiano.it: “Sono nel Muro dei 100 giurati di All Together Now per tutte e 6 le puntate. Quando mi hanno convocato, quasi non ci credevo. Alcuni di loro li avevo già incontrati in passato o conoscevano i miei dischi, ma vivere insieme questa esperienza è davvero bellissimo”. Ben Dj spiega anche quali saranno le hit predominanti nell’estate alle porte: “Quando in pista ci sono le donne, non c’è house che tenga, si balla reggaeton e basta, sennò ti picchiano. Il mio è un party open format, ossia aperto a tutti i generi, per far divertire. Spazio tra hip hop, reggaeton, house, electro, tutto ciò che è ritmico, e fa muovere a tempo. Fosse per me, suonerei solo deep house, e sarei l’uomo più felice, ma da sempre sono un dj che fiuta e si adatta”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Michelle Hunziker sta male e…

All Together Now torna in onda questa sera per un’altra puntata da non perdere in cui il muro è pronto a giudicare le ugole d’oro che arriveranno sul palco per far cantare tutti. Rimane il fatto che proprio la padrona di casa, in queste ore, ha annunciato sui social di avere la tracheite e di stare male, questo metterà a rischio la messa in onda della puntata di questa sera? Sicuramente no visto che il programma è stato già registrato nei giorni scorsi e il promo conferma l’appuntamento di questa sera ma nelle storie di Instagram, Michelle Hunziker continua a ricordare ai fan di aver perso la voce e di essere in crisi perché non sa bene quello che potrà cantare questa sera con la voce che si ritrova e, in particolare, con questa tracheite. Alla fine, però, sembra aver risolto il problema non solo mostrandosi in auto e con una voce un po’ più alta di quella delle prime ore del mattino, ma dicendosi pronta a calarsi nei panni di Amanda Lear, sarà davvero questa la sua missione questa sera? (Hedda Hopper)

Ottimi ascolti per la prima puntata

Giovedì 23 maggio, in prima serata su canale 5. Michelle Hunziker con la collaborazione di J-Ax nell’inedito ruolo di presidente della giuria a cui è affidato il compito di giudicare le esibizioni dei concorrenti che si presentano davanti al muro di 100 giurati sperando di conquistare la loro fiducia e poter vincere il premio finale di 50mila euro, conduce la seconda puntata del nuovo game show musicale targato Mediaset dal titolo “All Together Now”. La prima puntata che è stata seguita da 3.190.000 spettatori pari al 17.8% di share (After Show di 6 minuti: 1.047.000 – 16%) ha convinto il pubblico che ha commentato con parole positive l’esordio del nuovo programma di canale 5 che regala tanta musica, ma anche divertimento.

All Together Now: gli ospiti della seconda puntata

La seconda puntata di All Together Now sarà ricca di ospiti tra i quali spiccano Gessica Notaro, Fabio Rovazzi, I Legnanesi e Gabriele Cirilli. I concorrenti si esibiranno davanti al muro formato da 100 giudici, tutti esperti musicali, cantanti e produttori che, durante la prima puntata, si sono anche emozionati come ha fatto Mietta che non ha trattenuto le lacrime davanti all’esibizione di una concorrente. Iva Zanicchi, invece, si è divertita e ha divertito i telespettatori che sperano di ridere anche nell’appuntamento odierno. Davanti al muro di A Together Now si presentano anche personaggi che il pubblico ha già visto in altri programmi. Nel corso della prima puntata, infatti, i telespettatori hanno riconosciuto Vanessa Catarinelli che è stata bocciata da J-Ax come successe anche a The Voice e Veronica Liberati che, invece, ha già partecipato a Ti lascio una canzone.

Michelle Hunziker: “All Together Now è una festa”

Michelle Hunziker è entusiasta di condurre un programma nuovo e dedicato alla musica come All Together Now. Ai microfoni di Tony e Ross a 105 Friends, la showgirl svizzera ha rivelato i segreti del successo della trasmissione del giovedì sera di canale 5: “All Together Now è una festa. Accendi la tv e ti viene voglia di cantare, ci sono ospiti molto moderni, come i Boomdabash, Rovazzi. Lo scopo è quello di far vincere a un concorrente 50.000 euro, il fatto che gli italiani abbiano molto talento lo sapevamo già. Quindi è un game show” – ha spiegato la Hunziler che, su J-Ax ha aggiunto – “Ho incontrato una persona che è un pozzo di idee, una persona per bene, un grande artista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA