Clarissa Selassiè: “Carmen Russo temeva Katia Ricciarelli”/ GF Vip: “L’ha offesa…”

- Alessandro Nidi

Clarissa Selassiè si scaglia su Instagram contro Carmen Russo, a suo giudizio “terrorizzata” da Katia Ricciarelli: “Le ha detto delle cose orribili”

Carmen Russo
Carmen Russo (Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

Clarissa Selassiè punta il dito contro Carmen Russo, accusandola di non avere preso le distanze da Katia Ricciarelli nella Casa del Grande Fratello Vip quando la cantante lirica ha pronunciato frasi di natura razzista all’indirizzo di Lulù, come invece hanno fatto molti altri coinquilini. L’attacco è giunto nel corso di una diretta Instagram, nella quale l’unica delle princess eliminata fino a questo momento dal reality show di Canale 5 non ha fatto ricorso a parole troppo edulcorate nei confronti della consorte di Enzo Paolo Turchi.

“Diciamo la verità – ha esordito –. Carmen non si è mai esposta contro quella situazione, perché aveva il terrore di Katia Ricciarelli! Questa è la verità. Molta gente ama Carmen Russo, ma qua sotto la sta criticando, perché dicono è stata un grande esempio e un’icona negli anni ’80, però nel momento in cui doveva difendere la giustizia ha voluto fare la diplomatica”.

CLARISSA SELASSIÈ SI SCAGLIA CONTRO CARMEN RUSSO: “DA MAMMA AVREBBE DOVUTO RIPRENDERE KATIA”

Nel prosieguo della diretta Instagram, Clarissa Selassiè ha continuato la propria offensiva nei confronti di Carmen Russo, sostenendo che in passato Katia Ricciarelli l’abbia ripetutamente offesa e le abbia detto che lei non ha avuto una carriera: “Le ha detto delle cose orribili e quindi non mi aspetto che quando Carmen sente, faccia la battuta sull’aereo per il razzismo ‘glielo avrà mandato Clarissa’”.

E, ancora: “Ok che è un gioco e quindi ci sta avere umanità e rispetto per gli altri, ma Carmen facendo così a me non… Non è che una persona, perché ha paura di uscire, non deve dire il suo pensiero o la verità. Carmen da mamma avrebbe dovuto dire ‘Katia stai al tuo posto perché certe frasi razziste a una ragazza non puoi dirgliele’. Anche perché qualcuno l’ha fatto, ad esempio Nathaly e Miriana. Diciamo che non condivido la decisione di rimanere sempre in silenzio”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA