CLASSIFICA FORMULA 1/ Mondiale piloti e costruttori, Gp Turchia: Verstappen in testa!

- Michela Colombo

Classifica Formula 1, il mondiale piloti e costruttori dopo il GP Turchia 2021. Vince Valtteri Bottas, Max Verstappen torna leader con 6 punti di vantaggio su Lewis Hamilton. Bene Pérez.

Hamilton Formula 1
Pronostico Formula 1, Lewis Hamilton (Foto LaPresse)

CLASSIFICA FORMULA 1: VERSTAPPEN TORNA AL COMANDO!

Il riscatto di Valtteri Bottas ha un’incidenza anche nella classifica di Formula 1: è il finlandese a vincere il Gp Turchia 2021, e per una volta fa anche un favore a Lewis Hamilton, che partiva undicesimo e nella sua rimonta si è fermato al quinto posto, a causa di una gomma intermedia – che non aveva chiesto – che non ha performato e gli ha impedito di andare a riprendere almeno Charles Leclerc. Così Max Verstappen, secondo, guadagna “solo” 8 punti: all’olandese bastano per tornare in testa alla classifica di Formula 1, con un vantaggio di 6 lunghezze che appunto sarebbe potuto essere più cospicuo.

Per Bottas anche il giro veloce: giornata perfetta per lui, meno per la Mercedes che ottiene 36 punti contro i 33 della Red Bull, visto che Sergio Pérez scavalcando Leclerc (comunque ottimo quarto) si prende il terzo gradino del podio. La lotta per il terzo posto nel Mondiale costruttori, nella tappa del Gp Turchia 2021, vede sorridere la Ferrari: 16 punti anche in virtù della straordinaria rimonta di Carlos Sainz (ottavo), sono invece 6 per una McLaren che piazza Lando Norris in settima posizione, ma Daniel Ricciardo fuori dai 10 dove arrivano invece il sempre solidissimo Pierre Gasly (sesto) e poi ancora Lance Stroll e Esteban Ocon. (agg. di Claudio Franceschini)

IL RIFERIMENTO

A dominare la classifica della Formula 1 per il mondiale piloti, alla vigilia del Gp Turchia 2021 è ovviamente il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, due piloti la momento in vetta, ma con solo due lunghezze a separarli. È davvero un nulla: la stagione 2021 della F1 si sta rivelando dunque più equilibrata che mai e l’impressione è che per il titolo conteranno pure le ultime curve dell’ultimo GP. Non sarebbe certo la prima volta e anzi andando a controllare nello storico, parecchie volte il campionato del mondo si è giocato su appena pochissimi punti.

È stato così nel 1994 tra Michael Schumacher e Damon Hill con, rispettivamente, 92 e 91 punti ma pure, in anni più recenti, tra Fernando Alonso e lo stesso pilota tedesco, quando nel 2006 lo spagnolo vinse il titolo con 108 punti e un gap di +2 su Schumacher. Ma non solo: sulla stessa linea anche le lotte Senna-Prost nel 1988 e pure Keke Rosberg (il padre di Nico) e Didier Pironi nel 1982, fino a scomodare la stagione della F1 1972 con Niki Lauda che vinse per appena 3 punti ottenuti su James Hunt. Un riferimento dunque ben curioso: ma chissà che accadrà in vetta alla classifica del mondiale piloti dopo la prova turca! (agg Michela Colombo)

RISCATTO PER CARLOS SAINZ?

Nella classifica della Formula 1 a poche ore dal GP Turchia 2021 spicca senza dubbio il duello tutto Ferrari tra Carlos Sainz e Charles Leclerc, pure rispettivamente fermi solo al sesto e settimo gradino della lista per il mondiale piloti. Al momento a dividere i due è appena una manciata di punti: lo spagnolo è primo con 112.5 punti, mentre il monegasco insegue a 104 punti e dunque con un gap di 8.5 punti. Davvero un nulla, pur considerato che nelle ultime settimane le prestazioni due due sono state diverse.

Senza dubbio prima di Istanbul è da apprezzare una certa costanza da parte di Carlos Sainz: in stagione ecco per lui 13 piazzamenti in zona punti su 15 gare e pure tre podi. Numeri che al momento ha eguagliato solo Hamilton e Norris, che pure sopravanzano il ferrarista nella classifica della Formula 1. Nonostante i limiti delle rosse dunque davvero l’esperienza di Sainz fin qui si più dire solo che positiva: ma vedremo che accadrà nel finale di campionato. (agg Michela Colombo)

IL MONDIALE PILOTI PRIMA DEL GP DI TURCHIA 2021

Alla vigilia del Gran premio di Turchia 2021 vediamo che sta accadendo nella classifica della Formula 1, in primis per il mondiale piloti, dove a rubare la scena è ancora il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Con il successo del pilota della Mercedes solo pochi giorni fa in Russia, ecco che la graduatoria iridata vede ora al primo gradino proprio l’inglese, campione del mondo della Formula 1 in carica, sia pure con 246.5 punti e dunque un vantaggio di appena due lunghezze dell’olandese, che dunque medita vendetta in un tracciato complicato e insidioso come è quello turco.

Ben lontani nella classifica della Formula 1 alla viglia del Gp di Turchia 2021 tutti gli altri: se è vero che mancano ancora diversi gp alla conclusione della stagione, pure è evidente che ormai il titolo è questione solo dei primi due. Anche perchè al momento chi si trova al terzo gradino del mondiale piloti, ovvero Valtteri Bottas ha solo 151 punti e dunque un gap di 95.5 punti dalla vetta. Dietro al finlandese pure i distacchi sono importanti, ma di fila troviamo alla top ten ancora Norris, Perez, Sainz, Leclerc, Ricciardo, Gasly e Alonso, con lo spagnolo a quota 58 punti.

CLASSIFICA FORMULA 1, IL MONDIALE COSTRUTTORI

In vista del Gp di Turchia 2021 non siamo certo sorpresa nel constatare ai vertici della classifica della formula 1 anche per il mondiale costruttori sempre la Mercedes, visto che i suoi piloti sono rispettivamente primo e terzo nell’altra graduatoria. La scuderia di Toto Wolff pare pronta a mettere in bacheca l’ennesimo mondiale: dalla parte delle vetture anglotedesche ben 397.5 punti e pure un vantaggio di ben 33 punti dalla prima rivale. Al secondo gradino pronta comunque a tentare il colpaccio la Redbull, che pure in questi ultime settimane è trascinata quasi interamente solo da Max Verstappen (anche se Perez è sempre andato a punti nelle ultime tre gare).

Mentre molto più lontana la McLaren, che con 234 punti deve guardarsi alle spalle dalla Ferrari, che la insegue con un gap di 17.5 punti. Di fila e tutte ben distanti le altre scuderie, nella classifica della Formula 1 per il mondiale costruttori, alla vigilia del Gran premio di Turchia 2021. Basti pensare che quinta è l’Alpine, ma ha da parte solo 103 punti: di fila comunque troviamo anche Alpha Tauri e  Aston Martin, come anche Williams e Alfa Romeo, con la Haas ancora a quota 0.

CLASSIFICA FORMULA 1

MONDIALE PILOTI
1. Max Verstappen (Red Bull) 262,5
2. Lewis Hamilton (Mercedes) 256,5
3. Valtteri Bottas (Mercedes) 177
4. Lando Norris (McLaren) 145
5. Sergio Pérez (Red Bull) 135
6. Carlos Sainz (Ferrari) 116,5
7. Charles Leclerc (Ferrari) 116
8. Daniel Ricciardo (McLaren) 95
9. Pierre Gasly (Alpha Tauri) 74
10. Fernando Alonso (Alpine) 58
11. Esteban Ocon (Alpine) 46
12. Sebastian Vettel (Aston Martin) 35
13. Lance Stroll (Aston Martin) 26
14. Yuki Tsunoda (Alpha Tauri) 18
15. George Russell (Williams) 16
16. Nicholas Latifi (Williams) 7
17. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 6
18. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 1

MONDIALE COSTRUTTORI
1. Mercedes 433,5
2. Red Bull 397,5
3. McLaren 240
4. Ferrari 232,5
5. Alpine 104
6. Alpha Tauri 92
7. Aston Martin 61
8. Williams 23
9. Alfa Romeo 7
10. Haas 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA