CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Capocannoniere, Cristiano Ronaldo va a +2 su Lukaku!

- Mauro Mantegazza

Classifica marcatori Serie A: il capocannoniere è Cristiano Ronaldo, Lukaku lo insegue a un solo gol di distanza, staccati gli altri inseguitori.

Ronaldo marcatori
Classifica marcatori Serie A: comanda Cristiano Ronaldo (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: RONALDO A SEGNO, LANCIA LA SFIDA A LUKAKU!

E’ davvero una storia entusiasmante e senza fine, quest’anno, la classifica marcatori Serie A. I due protagonisti assoluti, Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku, non stanno tradendo le aspettative e hanno ingaggiato una grande sfida. Stasera è toccato a Ronaldo, in una partita favorevole, stando al pronostico. Nonostante l’ampio risultato finale 3-0 con cui la Juventus si è sbarazzata dello Spezia, la partita non è stat così facile. La formazione allenata da Andrea Pirlo è risucita a sbloccare il risultato solo nel secondo tempo, dopo il 60′, grazie alle reti di Alvaro Morata, Federico Chiesa e Ronaldo. Il gol dell’attaccante portoghese arrivato sul filo del gong, al minuto 89 grazie ad un assist di Betancourt. Con questo gol Cristiano raggiunge quota 20 reti e distacca di due lunghezze il suo rivale Lukaku. Il centravanti belga sarà impegnato con la sua Inter contro il Parma, giovedì sera. Una sfida sulla carta semplice, contro una difesa non propriamente irresistibile. L’obiettivo riaggancio per Lukaku è a portata di mano. Vedremo se ne saprà approfittare. Anche se nella testa dell’attaccante nerazzurro c’è soprattutto il primato della sua Inter.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: TESTA A TESTA RONALDO-LUKAKU!

La classifica marcatori di Serie A ci offre uno straordinario duello al vertice tra il capocannoniere Cristiano Ronaldo e il suo primo inseguitore Romelu Lukaku. Il numero 7 della Juventus e il centravanti dell’Inter sono infatti separati da una sola lunghezza, 19 gol per Cristiano Ronaldo e 18 per Lukaku nella classifica marcatori della nostra Serie A, con le distanze che sono rimaste immutate dopo l’ultima giornata disputata, dal momento che CR7 ha segnato contro il Verona sabato sera e alla domenica pomeriggio ha risposto il belga con il gol al Genoa dopo soli 32 secondi di gioco. Cristiano Ronaldo dunque va all’assalto per la terza volta al trono di capocannoniere della Serie A, che nei suoi primi due anni italiani gli è sempre sfuggito, tuttavia il problema è che in questo periodo la Juventus dipende davvero troppo dai gol del suo bomber, tanto che i 19 gol di Cristiano Ronaldo sono una fetta enorme dei 45 complessivamente segnati dalla Juventus in questo campionato. Buone notizie individuali, meno per una squadra che spera nel decimo scudetto consecutivo.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: IL DUELLO AL VERTICE

Sembra essere già un duello Ronaldo-Lukaku al vertice della classifica marcatori di Serie A, se CR7 è il “sole” della Juventus potremmo dire lo stesso del belga per quanto riguarda la sua centralità nell’economia del gioco dell’Inter, però i 18 gol di Lukaku incidono sicuramente assai di meno sulle 60 reti complessive segnate dai nerazzurri di Antonio Conte, una macchina da gol a suo modo spettacolare, soprattutto da quando siamo giunti all’assetto definitivo con Eriksen e Perisic titolari. Romelu Lukaku resta il cardine dell’Inter e lo abbiamo visto nelle poche partite in cui è mancato, ma per i nerazzurri è decisiva la LuLa nel suo complesso, perché l’intesa tra il belga e Lautaro Martinez è davvero fenomenale e lo stesso invece non si può dire tra Cristiano Ronaldo e i suoi compagni di reparto alla Juventus. Questo forse spiega la differenza in classifica tra le due squadre, di certo per il titolo di capocannoniere ne vedremo delle belle…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

20 gol: Cristiano Ronaldo (Juventus)

18 gol: Lukaku (Inter)

14 gol: Muriel (Atalanta), Immobile (Lazio), Ibrahimovic (Milan)

13 gol: Lautaro Martinez (Inter)

12 gol: Joao Pedro (Cagliari)

11 gol: Belotti (Torino)

10 gol: Insigne (Napoli), Veretout (Roma), Caputo (Sassuolo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA