Claudio Santamaria e Francesca Barra/ “Celebrity Hunted? Ci ha distrati dal dolore”

- Emanuele Ambrosio

Claudio Santamaria e Francesca Barra concorrenti di Celebrity Hunted – Caccia all’uomo: “è servito a rafforzare la nostra complicità”

Francesca Barra e Claudio Santamaria
Francesca Barra e Claudio Santamaria (Foto Instagram)

Claudio Santamaria e Francesca Barra sono una delle coppie concorrenti di Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, il reality show in partenza su Amazon Prime Video. Una nuova avventura per la coppia che ha deciso di parteciparvi dopo aver vissuto un momento davvero complicato: la perdita di un figlio. “Venivamo da un periodo emotivamente duro, Francesca non stava bene quando abbiamo iniziato la fuga, ma gettarci in questo gioco è stato anche un modo per svagarci e allontanare certi pensieri” ha confessato l’attore a Vanity Fair. Naturalmente non mancati momenti di grande difficoltà e di ansia: “non sai mai se i cacciatori sono vicini o lontani, hai a disposizione un bancomat con cui puoi prelevare 70 euro al giorno e un cellulare. Entrambi però sono tracciabili dalla squadra che ti insegue”. La stessa giornalista ha dichiarato: “ho avuto paura quando ho rischiato di rimanere da sola, non so se sarei riuscita a continuare il viaggio senza Claudio”. L’attore di Jeeg Robot ha poi proseguito precisando i motivi che l’hanno spinto ad accettare: “da attore era un’occasione unica di interpretare l’eroe di film come “Il fuggitivo” o “Papillon”. Ma non mi sono preparato. Per me l’assenza di strategia è la migliore strategia: mi rende imprevedibile. Perciò ho lasciato le mosse di “intelligence” a Francesca, che è l’esperta, e mi sono preoccupato solo di una cosa: trovare il cibo! Sembra facile ma non lo è, perché con ogni acquisto rischiavamo di lasciare tracce (e non parliamo di entrare in bar e ristoranti…)”.

Francesca Barra a Celebrity Hunted: “Partecipare insieme a Claudio Santamaria è servito a rafforzare la nostra complicità”

Accanto a Claudio Santamaria nella prima edizione di “Celebrity Hunted – Caccia all’uomo” c’è la compagna Francesca Barra. La giornalista e ospite fissa di #CR4 – La Repubblica delle Donne dalle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni ha dichiarato quanto questa avventura da fuggitivi abbiamo avuto dei risvolti positivi sulla vita di coppia. “Partecipare insieme a Claudio è servito a rafforzare la nostra complicità e a distrarci da un recente dolore” ha detto la giornalista facendo riferimento alla recente perdita di un bimbo. Non solo, la Barra ha rivelato anche qualche anticipazione sul reality: “sono sicura che i Cacciatori mi consideravano l’anello debole: sono partita con la febbre a 40 e i figli a casa che morivo dalla voglia di rivedere. Però non hanno tenuto conto che avere tre bambini mi ha allenato a cambiare piano in un secondo. E mi sono tornati utili gli anni da giornalista investigativa. Ero un po’ la “poliziotta“ del gruppo e ho fatto controspionaggio, sapevo come si muovono i Cacciatori e come depistarli. Un esempio? Tra i nascondigli ne ho scelto uno così ovvio, ma così ovvio… che ero certa che lo avrebbero scartato, almeno per i primi giorni. E infatti è andata proprio così”.

Claudio Santamaria e Francesca Barra: “sarà un gioco intelligente”

Un’esperienza assolutamente nuova per Claudio Santamaria e Francesca Barra concorrenti di “Celebrity Hunted – Caccia all’uomo”, uno dei programmi più attesi del colosso online Amazon. “Sarà un gioco intelligente, lontano dalle dinamiche morbose dei reality classici” – hanno dichiarato i due protagonisti dalle pagine di Vanity Fair a cui hanno confessato – “venivamo da un periodo duro, ma gettarci in questa fuga ci ha aiutato a tenere lontani i cattivi pensieri. Conosciamo i nostri punti di forza, e sappiamo di poterci sostenere a vicenda. Come nella vita, quando approcci differenti conducono ad un punto in comune”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA