Consigli Fantacalcio Serie A/ Le dritte: i giocatori più in forma (31^ giornata)

- Mauro Mantegazza

Consigli Fantacalcio Serie A, le nostre dritte di formazione. Chi schierare nella 31^ giornata del massimo campionato e chi sarebbe invece meglio evitare.

Sassuolo Caputo Berardi Fantacalcio Serie A
Risultati Serie A 36^ giornata: il Sassuolo va a Napoli (Foto LaPresse)

Chi sono i giocatori che più stanno facendo la differenza nelle ultime giornate per i consigli Fantacalcio? Vi sono nomi di ogni genere, a cominciare da quelli più affermati come Cristiano Ronaldo che ha segnato in tutte le partite giocate dal momento della ripartenza (come Dybala che però stavolta è squalificato). Gli attaccanti da segnalare però sono molti: con Atalanta e Sassuolo si va sempre sul sicuro, possiamo poi ricordare ad esempio un Musa Barrow davvero in grande spolvero nelle ultime partite disputate dal giovane gambiano, per la gioia del Bologna e di Sinisa Mihajlovic. Il Brescia si aggrappa invece ai gol di Alfredo Donnarumma, dopo il lockdown rimasto a secco solo contro l’Inter. Ritroviamo a buonissimi livelli anche Andrea Belotti, che invece al momento della sospensione del campionato stava vivendo un periodo di astinenza: il Torino che rischia grosso confida dunque nel Gallo. Ante Rebic in casa Milan (e non solo) è l’uomo del 2020, senza molte distinzioni fra pre- e post-lockdown. Attenzione anche a Kevin Lasagna (quattro gol nelle ultime tre giornate) ed Andrea Pinamonti, che ha segnato più dopo la ripartenza che in tutto il resto del campionato: Udinese e Genoa fanno molto affidamento su di loro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: I BONUS NELL’ATTACCO DEL SASSUOLO

Parlando dei consigli Fantacalcio per la trentunesima giornata di Serie A, concentriamo adesso la nostra attenzione sull’attacco del Sassuolo, che vanta davvero numeri eccellenti. La squadra di Roberto De Zerbi segnava tanto già prima del lockdown, ma ha raggiunto livelli straordinari dopo la ripartenza. Il terminale è Francesco “Ciccio” Caputo, che ha già raggiunto quota 15 gol in campionato, ma non sono lontani nemmeno Domenico Berardi e Jeremie Boga, che hanno invece segnato 11 gol a testa nella Serie A 2019-2020. Già questo è un dato molto indicativo, perché solamente due squadre hanno tre giocatori in doppia cifra di gol segnati: Atalanta e Sassuolo. Nei consigli Fantacalcio ecco allora che spiccano i tanti bonus che gli attaccanti neroverdi possono garantire ai loro Fanta-allenatori, anche se il derby con il Bologna non si annuncia affatto semplice. I tre si trovano benissimo perché sono complementari: la velocità e il talento di Boga e Berardi si uniscono alle qualità di un bomber di razza come Caputo, che non a caso ha segnato tutti i suoi 15 gol da dentro l’area di rigore avversaria, otto di destro e sette di sinistro. Nelle ultime tre stagioni: 26 gol in Serie B con l’Empoli nel 2017-18, 16 gol in Serie A nello scorso campionato sempre con i toscani e ora è già a 15. Chi punta su Caputo di certo non sbaglia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: 31^ GIORNATA

Eccoci con un nuovo appuntamento con i consigli Fantacalcio Serie A, dal momento che il massimo campionato ci propone tra oggi e giovedì in un nuovo turno infrasettimanale le partite valide per la sua trentunesima giornata. Per ogni partita proveremo come sempre a indicare chi potrebbe essere una buona idea al Fantacalcio e chi invece potremmo evitare, tenendo conto delle indicazioni emerse dalle (ormai numerose) partite disputate dopo il lunghissimo stop per la pandemia. Cominciamo naturalmente dall’anticipo Lecce Lazio: i pugliesi hanno la peggiore difesa del campionato, un invito a nozze per il rientrante Immobile e più in generale per tutto l’attacco biancoceleste e per chi sa fare la differenza come Milinkovic Savic e Luis Alberto. Nel Lecce proviamo a indicare Mancosu, cecchino dal dischetto e già in doppia cifra, di certo non la difesa. Milan Juventus sarà come sempre intrigante: fra i rossoneri è doveroso citare Ibrahimovic e Rebic, ma anche Bennacer, ed è un vero peccato che Calhanoglu sia acciaccato; tra i bianconeri, senza Dybala il palcoscenico sarà tutto per Cristiano Ronaldo e al suo fianco ecco il grande ex Higuain. Ex e leader unico della difesa in assenza di De Ligt, va citato dunque anche Bonucci. Mercoledì avremo invece due partite alle ore 19.30.

In Fiorentina Cagliari i viola ripartono dal fondamentale successo di Parma dove abbiamo rivisto bene Chiesa mentre Pulgar è stato un cecchino dal dischetto; tra i sardi citazioni doverose per Cragno, Nainggolan e un Simeone scatenato dopo il lockdown. In Genoa Napoli i rossoblù si affidano a Biraschi, Pandev e Pinamonti, ma i partenopei arrivano dalla vittoria sulla Roma in cui abbiamo visto bene tutti i componenti del reparto offensivo, a cominciare da Insigne migliore in campo.

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A: TUTTE LE PARTITE

Il mercoledì di Serie A proporrà poi Atalanta Sampdoria e in ottica Fantacalcio i consigli sulla Dea si sprecano. Ne facciamo allora uno meno usuale: da due partite Gasp non prende gol, fiducia dunque anche alla difesa, anche se la Sampdoria si è rilanciata con due vittorie consecutive e mette in copertina Linetty, autore di una bellissima doppietta contro la Spal. Bologna Sassuolo è un derby emiliano che si annuncia eccellente: Mihajlovic arriva dal colpaccio di San Siro dove tutti hanno fatto molto bene, citiamo Barrow perché dopo la ripartenza è davvero scatenato, rischia invece la difesa perché contro Caputo, Berardi e Boga soffrirebbe chiunque e il Sassuolo punta tutto sui suoi attaccanti. Roma Parma invece è sfida delicata fra due squadre impantanate: fra i giallorossi citiamo Pau Lopez, comunque rientrato bene al San Paolo, e Mkhitaryan, mentre per gli emiliani Kulusevski è sui livelli che hanno convinto la Juventus ad acquistarlo.

In Torino Brescia si lotta per la salvezza: Sirigu e Belotti sono le certezze da cui ripartire in casa granata, le Rondinelle puntano su Donnarumma e su alcuni giovani che si stanno mettendo in mostra come Papetti e Semprini. Infine i due posticipi del giovedì: in Spal Udinese i ferraresi si aggrappano a Strefezza e Petagna ma i friulani stanno meglio e puntiamo su Fofana e su un Lasagna in grande spolvero. Infine Verona Inter, reduci da una domenica di brusche frenate: nell’Hellas attesi Kumbulla in difesa e Lazovic e Zaccagni davanti, tra i nerazzurri si punta ovviamente su Lukaku e citiamo anche Candreva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA