Cugini di Campagna “Maneskin? Siamo fortunati”/ “Copiandoci han fatto parlare di noi”

- Angela Marrelli

I Cugini di Campagna ospiti da Barbara D’Urso, ridono e scherzano, dichiarando che alla fine la polemica sui vestiti dei Maneskin è stata un colpo di fortuna

Cugini di Campagna
Damiano dei Maneskin e Nick dei Cugini di Campagna

I Cugini di Campagna, in collegamento a Pomeriggio Cinque, rilanciano la polemica che nelle ultime settimane li ha proiettati su tutti i giornali di cronaca rosa a causa dei Maneskin. Il gruppo uscito da X Factor, idolo internazionale dei millennials, ha aperto poco tempo fa il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas e a tal proposito si è fatto avanti il grido dei Cugini di Campagna, che, senza prendersi troppo sul serio, hanno puntato il dito sugli outfit a stelle e strisce di Damiano, Victoria, Thomas e Ethan, sfoggiati sul palcoscenico statunitense.

Loro li hanno indossati prima, già negli anni Settanta, come un must, in varie occasioni importanti, come per esempio quando hanno cantato il loro cavallo di battaglia “Anima Mia”. I cantanti romani, ospiti di Barbara D’Urso, hanno ammesso in maniera simpatica di aver tratto vantaggio da questa cosa. Del resto, essere accostati al gruppo rock più in voga del momento non è poi così male. La loro “uscita” nel bel mezzo del plauso generale per i traguardi raggiunti dai giovani Maneskin ha fatto sicuramente sorridere in molti. Ne sanno sicuramente qualcosa le Iene, che li hanno resi protagonisti anche di uno dei loro esilaranti scherzi.

Lo scherzo ai Cugini di Campagna

Barbara D’Urso accoglie i Cugini di Campagna nel suo Pomeriggio Cinque. Da quella che sembra la loro fantasiosa ed enorme cabina armadio, il gruppo appare vestito, giustamente, con i completini incriminati e se la ride di gusto, ammettendo: “Non siamo arrabbiati, ma che ci hanno copiato i vestiti è palese in tutto il mondo. Siamo contenti, ragazzi, abbiamo avuto un colpo di fortuna mediatico che ci sarebbe costato una fortuna grazie ai Maneskin. Noi ne abbiamo approfittato e ci siamo tuffati dentro”, specifica, ridendo e scatenando l’ilarità in studio.

La stessa ilarità e forse anche di più, prodotta dallo scherzo delle Iene che la D’Urso ha mandato in onda subito dopo, dove i Cugini di Campagna credono di parlare Damiano David, quando invece hanno a che fare con il suo sosia. Insomma, alla fine tutto si è concluso con una grande risata e in maniera pacifica, visto che il gruppo pop fondato nel 1970 ha fatto anche una cover dei Maneskin durante un concerto alla “Festa del Gorgonzola” del 9 ottobre. “Ci hanno massacrato e allora abbiamo detto: facciamo la cover di Zitti e Buoni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA