Detto Fatto non va in onda dopo tutorial spesa sexy/ Le scuse di Bianca Guaccero

- Davide Giancristofaro Alberti

Il tutorial per la spesa sensuale di Detto Fatto finisce nel mirino del web: oggi il programma non va in onda. Interviene anche il direttore di Rai2

detto fatto 2020 spesa 640x300
Il tutorial per la spesa sensuale a Detto Fatto

Detto Fatto non va in onda dopo il tutorial spesa sexy che ha fatto infuriare, giustamente, tutti. Un tutorial vomitevole che ha spinto il direttore di Rai2 a non mandare in onda il factual show condotto da Bianca Guaccero. A scusarsi con il pubblico è stata proprio l’attrice e conduttrice che sui social ha scritto: “sono una donna, una mamma single, che combatte ogni giorno per ciò in cui crede… soprattutto nella difesa della categoria che rappresento.. la donna… ho sempre lavorato proponendo di me una immagine molto lontana da quella della donna oggetto… cercando di abbattere qualsiasi muro di pregiudizio e maschilismo… ma sono la conduttrice di un programma, mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto. Chiedendo scusa a tutti, per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra”. La Guaccero si scusa con il pubblico, ma difende la sua squadra di autori: “sono certa della buona fede del gruppo autorale che lavora da mesi, cercando di confezionare, con grandissima fatica, un programma dignitoso e allegro nonostante tutte le difficoltà della situazione pandemica che stiamo vivendo. Il tutorial in questione, doveva aderire a dei toni comici e surreali, da non prendere sul serio, ma che stavolta ci sono venuti male. Perciò mi scuso io a nome di tutta la mia squadra, con tutte quelle persone che si sono sentite colpite da questo triste siparietto. Come sempre ho fatto nella mia vita, mi adopererò affinché tutto questo non succeda mai più”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Detto Fatto non va in onda dopo tutorial spesa sexy: direttore Rai2 “grave errore”

La puntata di oggi di Detto Fatto non va in onda. Sorpresa per i telespettatori di Rai2 che dopo la polemica sul tutorial relativo a come fare la spesa in modo sexy – e tutte le critiche web che ne sono seguite – questo mercoledì non potranno vedere la trasmissione del pomeriggio con Bianca Guaccero. Al suo posto un episodio della serie tv The Coroner. Il tutorial con la pole dancer Emily Angelillo ha scatenato una vera e propria bufera mediatica che si è abbattuta irrimediabilmente anche sulla conduttrice e sulla ballerina protagonista del tutorial. La puntata odierna era stata regolarmente annunciata sui social dalla stessa Bianca Guaccero che però adesso resta in silenzio dopo il caso che si è sollevato. Intanto, dopo l’accaduto, era giunta anche una nota da parte del direttore di Rai2, Ludovico Di Meo, che aveva commentato scusandosi con il pubblico e sottolineando il tono ironico della gag: “Detto fatto è una trasmissione che ha la sola aspirazione, se possibile, di far divertire. Il programma ieri, è incappato in un gravissimo errore, non certamente voluto, del quale io per primo mi scuso con le telespettatrici e i telespettatori”. Quindi aveva proseguito, come riporta Fanpage.it: “Nonostante non fosse nelle intenzioni avvalorare stereotipi femminili negativi, che tutti sono d’accordo nel biasimare e condannare, si è sopravvalutata la carica ironica a dispetto di una chiave che è risultata chiaramente offensiva. Sarà un serio impegno della rete indagare sull’accaduto e sulle responsabilità, e garantire che questo non accada più in futuro: sarebbe contrario allo spirito del programma e ai valori civili della conduttrice, degli autori, e di Rai2″. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

BUFERA SU TUTORIAL SPESA SENSUALE A DETTO FATTO

Sta facendo un gran discutere sul web ed in particolare sui social, il tutorial del programma di Rai Due, “Detto fatto”, per come apparire sensuali mentre si fa la spesa al supermercato. Il programma condotto da Bianca Guaccero ha infatti deciso di mandare in onda una sorta di guida per fare la spesa con i tacchi, per appare sempre donna e femminile, curato da Emily Angelillo, di professione pole dancer. La Angelillo, come riferisce l’edizione online del Corriere della Sera, ha spiegato nel dettaglio la tecnica da utilizzare dietro al carrello e vicino agli scaffali, quindi la falcata da adottare, come allungare il braccio per prendere un prodotto se si trova ad un’altezza un po’ elevata, e anche come accovacciarsi qualora dovessimo chinarci a raccogliere qualcosa che eventualmente ci è caduto. “Il tutto – scrive l’edizione online del quotidiano di via Solferino – corredato da una regia che regalava zoom e carrellate dall’alto in basso, tipo Bagaglino”.

DETTO FATTO, TUTORIAL SPESA SENSUALE: IN UNA GIORNATA PARTICOLARE COME OGGI…

Come detto sopra il filmato non è passato inosservato e sono numerosi coloro che si sono riversati sul web e sui social per esprimere il proprio dissenso, come ad esempio chi ha scritto «anni di lotte buttate nel…». Al di là dello spettacolo che non è stato gradito alla maggior parte del gentil sesso, fa un po’ storcere il naso il fatto che il tutorial per fare la spesa in maniera sensuale sia stato mandato in onda de Detto Fatto nel giorno in cui in tutto il mondo si celebra la giornata contro la violenza delle donne. Ovviamente le intenzioni del programma di Rai Due erano più che buone, si puntava forse ad alleggerire un po’ la pesantezza delle giornate che stiamo vivendo, e nel contempo, a sottolineare come una donna debba essere sempre femminile in ogni occasione della vita, diktat che molte esponenti del cosiddetto sesso debole seguono alla perfezione. E’ anche vero che forse, con il tutorial si incentrata un po’ troppo l’attenzione sulla donna come oggetto da ammirare e come corpo da mostrare in maniera sensuale, e non come essere pensate e intelligente indipendentemente dal proprio aspetto estetico

© RIPRODUZIONE RISERVATA