Diego Demme al Napoli/ Visite mediche in corso: oggi il sì per Lobotka!

- Davide Giancristofaro Alberti

Diego Demme al Napoli, è fatta: 12 milioni al Red Bull Lipsia. Visite mediche in corso alla clinica Villa Stuart a Roma. E non è finita qui…

demme 640x300
Diego Demme, obiettivo Napoli (Youtube)

Diego Demme è un nuovo calciatore del Napoli: in arrivo la nota ufficiale del club partenopeo, accordo totale con il Red Bull Lipsia per 12 milioni di euro. Sarà il centrocampista tedesco il primo rinforzo per Gennaro Gattuso: il classe 1991 è arrivato a Roma per sostenere le visite mediche alla clinica Villa Stuart, accompagnato dall’agente. Come riporta il Corriere dello Sport, Demme firmerà un contratto fino al 30 giugno 2023 a due milioni di euro netti a stagione. Ma non è finita qui, aggiunge Sky Sport: imminente il via libera per Stanislav Lobotka. L’emittente satellitare spiega che la fumata bianca è ad un passo: Aurelio de Laurentiis metterà sul piatto i 21 milioni più 4 di bonus richiesti dal Celta Vigo. Restano da definire i termini di pagamento, con il club spagnolo che ha già individuato il sostituto (Rodriguez, ndr). (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIEGO DEMME-NAPOLI, PUO’ ARRIVARE ANCHE LOBOTKA

Ci siamo quasi: Diego Demme sarà un nuovo calciatore del Napoli. Il Red Bull Lipsia ha accettato la proposta del club di proprietà Aurelio De Laurentiis ed il centrocampista sarà il primo rinforzo di mercato per mister Gennaro Gattuso. Colonna portante della formazione di Bundesliga, il 28enne sarà sostituito da Benjamin Henrichs: i biancorossi hanno raggiunto un accordo col Monaco sulla base di 25 milioni di euro. Altro segnale arriva direttamente dai social network: il calciatore ha iniziato a seguire gli azzurri su Instagram. E l’arrivo di Demme non esclude Stanislav Lobotka: lo slovacco di proprietà Celta Vigo arriverà a stretto giro di posta, la distanza tra domanda e offerta è sempre più sottile. Due innesti di qualità e quantità per la mediana partenopea, con Gattuso che saluterà a breve un giovane: parliamo di Gianluca Gaetano, canterano che verrà girato in prestito in Serie B. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIEGO DEMME AL NAPOLI, AFFARE IN DIRITTURA D’ARRIVO

Il nome caldo del calciomercato di questi giorni di casa Napoli, si chiama Diego Demme. Il centrocampista 28enne tedesco, è nato vicino ad Hannover, mentre il padre ha origini calabresi, ed ha così chiamato il figlio in onore proprio di Maradona e del Napoli. Un matrimonio che sembra già scritto quindi, come confermato anche dalla recente visita di Diego Demme proprio nel capoluogo campano lo scorso 28 dicembre, con tanto di scatto pubblicato su Instagram, dopo “tour” sul lungomare di Mergellina. Ovviamente i tifosi sono già in visibilio per il possibile sbarco al San Paolo di un calciatore, che di fatto, tornerebbe a casa. Tra l’altro Demme non ha mai fatto segreto del proprio interesse circa un’esperienza in Spagna o in Italia, e questa sembrerebbe essere la volta buona. Se poi ci aggiungiamo il fatto che il tecnico dei campani, Gennaro Gattuso, sia uno dei suoi idoli, ecco che il cerchio si chiude alla perfezione.

DIEGO DEMME, NAPOLI: “GATTUSO? MI SENTO MOLTO SIMILE A LUI”

“Mi sento molto simile a lui nel mio stile – ha raccontato in una recente intervista lo stesso Diego, parlando proprio di Gattuso. – metto tutto me stesso in campo. Mi piacevano il suo gioco aggressivo e la sua grinta, la sua voglia di dare sempre tutto per la squadra e di trascinarla”. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, guai comunque a dire che l’operazione sia già in bacheca, anche perchè al momento siamo ancora nelle fasi preliminari, quelle dello studio, degli ammiccamenti, e non va dimenticato che il Napoli ha messo nel mirino anche altri obiettivi per rinforzare il proprio centrocampo, a cominciare dal giocatore degli spagnoli del Celta Vigo, Stanislav Lobotoka, connazionale di Marek Hamsik, e al momento ancora la prima scelta. Demme è cresciuto fra le fila del Paderborn, per poi essere passato al Lipsia dove si trova attualmente e dove è decisamente cresciuto.

DIEGO DEMME E FIFA 20…

Demme è infatti uno degli elementi chiave della squadra della Red Bull (prima in classifica davanti al Borussia Monchengladbach), titolare fisso a centrocampo con ben 22 partite disputate in stagione fra 17 di Bundesliga e 5 in Champions League. Per completare la descrizione di Demme, non si può dimenticare la sua bravura ai videogiochi. Demme è infatti un giocatore ufficiale dello stesso club del Lipsia in Fifa20, in eBundesliga, il torneo virtuale che mette in sfida fra di loro le undici migliori squadre tedesche nel mondo “virtuale”, fra cui appunto quella in cui milita l’italo-tedesco. In attesa di capire se Demme farà o meno parte della squadra reale del Napoli, andiamo a dare uno sguardo a qualche numero. Il classe 1991 ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2021, al termine della prossima stagione, e secondo Transfermarkt ha un valore di circa 17 milioni di euro. Il Lipsia lo ha pagato al Paderborn meno di un milione di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA