Diretta/ Albinoleffe ArzignanoChiampo (risultato finale 0-3): espulso Francesco Gelli

- Mirko Bompiani

Diretta Albinoleffe ArzignanoChiampo streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 9^ giornata di Serie C

Arzignano Diretta Arzignano Pro Vercelli, Serie C girone A 18^ giornata (da facebook.com/ArzignanoValchiampo)

DIRETTA ALBINOLEFFE ARZIGNANOCHIAMPO (RISULTATO FINALE 0-3): ESPULSO FRANCESCO GELLI

Piove sul bagnato per l’Albinoleffe che oltre a cedere 0-3 in casa contro l’Arzignano, in un match di fatto deciso in meno di mezz’ora nel primo tempo, chiude la sfida anche in dieci uomini per l’espulsione di Francesco Gelli al 39′ della ripresa, doppia ammonizione e Arzignano che ha potuto chiudere in scioltezza la sfida dopo 5′ di recupero. Con questo risultato l’Arzignano sale al terzo posto in classifica del girone A, resta a quota 10 l’Albinoleffe ancora pericolosamente vicino alla zona play out. (agg. di Fabio Belli)

ALBINOLEFFE ARZIGNANOCHIAMPO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Albinoleffe ArzignanoChiampo non è una di quelle disponibili per questa giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno (ma la visione di gol e azioni salienti sarà comunque disponibile per gli abbonati Sky su Diretta Gol Serie C), e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

I VENETI GESTISCONO

In apertura di ripresa viene ammonito Zoma nell’Albinoleffe che fatica a riprendere in mano il bandolo della matassa, sotto di 3 reti contro l’Arzignano. All’8′ Saio neutralizza senza affanni un rasoterra di Cocco, al 16′ cambi nell’Arzignano. Fuori Fyda, dentro Grandolfo, fuori Davi, dentro Bonetto mentre i seriani inseriscono Borghini al posto di Ntube. I veneti gestiscono comunque al meglio l’ampio vantaggio e l’Albinoleffe non riesce a creare grossi pericoli dalle parti della porta di Saio. (agg. di Fabio Belli)

TRIS DI TREMOLADA!

Stordito dall’uno-due subito, l’Albinoleffe è costretto a capitolare per la terza volta al 28′ con Tremolada che sigla lo 0-3 in favore dell’Albinoleffe. Ammoniti Cori e Gelli tra i blucelesti, Biava cerca di correre ai ripari con una tripla sostituzione al 40′ con Cocco per Cori, Zoma per Tomaselli e Petrungaro che prende il posto del capitano Giorgione. Nessun altro sussulto prima dell’intervallo, si va al riposo con l’Arzignano avanti di 3 reti a Zanica in casa dell’Albinoleffe. (agg. di Fabio Belli)

PIANA-FYDA, CHE UNO-DUE!

Strepitoso uno-due dell’Arzignano nella sfida in casa dell’Albinoleffe nel giro di 8′. Vicentini in vantaggio al 6′ grazie a Piana, che irrompe in area e insacca di testa su cross da calcio d’angolo. All’8′ arriva il raddoppio con Fyda che concretizza una ripartenza orchestrata da Tremolada. Al 19′ ammonito Davi nell’Arzignano ma ora è l’Albinoleffe a dover riprendere in mano la partita. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. AlbinoLeffe (3-5-2): Pagno; Saltarelli, Milesi, Ntube; Gusu, Giorgione, F. Gelli, Brentan, Tomaselli; Cori, Manconi. A disp. Facchetti, Taramelli, Doumbia, Zoma, Cocco, Petrungaro, Miculi, Rosso, Piccoli, Borghini, Genevier, De Felice. All. Biava. Arzignano (4-3-1-2): Saio; Davi, Molnar, Piana, Cariolato; Barba, Casini, Bordo; Tardivo; Fyda, Tremolada. A disp. Volpe, Pigozzo, Gning, Nchama, Grandolfo, Cester, Zanella, Bontempi, Antoniazzi, Bonetto, Lunghi, Grosso, Parigi. All. Bianchini. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Manca sempre meno per la diretta di Albinoleffe ArzignanoChiampo, gara valevole per la nona giornata del campionato di Serie C girone A. Le due squadre, guardando le statistiche, si trovano rispettivamente al 13esimo e 7° posto in classifica con 13 e 10 punti totalizzati nelle precedenti otto sfide che precedono questo incontro. Solo tre punti di distanza, dunque, tra le due rose. Una sfida che può sembrare agevole, vista la posizione in classifica, per la squadra ospite ma non è così.

L’Albinoleffe difatti gode di un ottimo momento di forma alla luce del quale ha ottenuto il bottino pieno per due volte nelle ultime due sfide di campionato contro Triestina e Novara. Attacco che sorride maggiormente alla squadra di casa che al momento ha trovato 12 volte (6 dei quali negli ultimi due incontri) la via del gol contro i 10 della squadra ospite. Aspetto difensivo, invece, che premia maggiormente l’ArzignanoValchiampo che ha subito tre gol in meno rispetto alla squadra azzurra (7 gol subiti contro 10). (Agg Marco Genduso)

ALBINOLEFFE ARZIGNANOCHIAMPO: I TESTA A TESTA

La diretta di Albinoleffe ArzignanoValchiampo. Le due squadre in questione non si sono mai affrontate nella storia risultando, dunque, una sfida inedita non solo in Lega Pro ma nell’intera epopea dei due club. La squadra ospite, l’ArzignanoValchiampo, è una squadra molto giovane data la sua data di fondazione: 2011, che non gli ha permesso di potere incontrare chiaramente molti club, tra i quali anche l’Albinoleffe, fondata nel 1998 dalla fusione tra Albinese Calcio e Società Calcio Leffe.

Un confronto che si può fare è sicuramente quello tra i due tecnici: dalla parte dei padroni di casa Giuseppe Biava, ex difensore di Palermo ed Atalanta, dall’altra Giuseppe Bianchini. I due tecnici, vista la giovane età, ed i campionati differenti affrontati, non si sono mai trovati di fronte in panchina. Una sfida inedita, dunque, su tutti i fronti possibili, per Albinoleffe e ArzignanoValchiampo che mercoledì 19 ottobre daranno il via ad una gara dal sapore storico. (Agg Marco Genduso)

ALBINOLEFFE ARZIGNANOCHIAMPO: PADRONI DI CASA FAVORITI!

Albinoleffe ArzignanoChiampo, in diretta mercoledì 19 ottobre alle ore 18.00 presso l’Albinoleffe Stadium di Zenica, sarà una sfida valida per la nona giornata del girone A di Serie C. Di fronte due squadre divise da appena tre punti e reduci da un ottimo risultato.

Dopo un avvio di stagione negativo, l’Albinoleffe ha rialzato la testa e ha raccolto sette punti nelle ultime tre partite. Biancazzurri a quota 10 punti, frutto di due vittorie, quattro pareggi e due sconfitte. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria per 0-3 sul campo della Triestina. L’ArzignanoChiampo, invece, è a quota 13 punti, raccolti grazie a tre vittorie, quattro pareggi e una sconfitta. Gli ospiti nell’ultimo turno hanno sconfitto 2-1 la Feralpisalò.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE ARZIGNANOCHIAMPO

Andiamo a scoprire le probabili formazioni della diretta Albinoleffe ArzignanoChiampo in programma tra pochi minuti. Partiamo dalla formazione di casa, schierata con il consueto 3-5-2: Pagno, Saltarelli, Marchetti, Mboe, Gusu, Doumbia, Gelli, Piccoli, Tomaselli, Cocco, Manconi. Passiamo adesso all’undici ospite, schierato con il 4-3-1-2: Volpe, Cariolato, Bonetto, Molnar, Gemignani, Antoniazzi, Barba, Bordo, Cester, Parigi, Grandolfo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Albinoleffe ArzignanoChiampo vedono favorita la formazione di casa. Partiamo dall’1-X-2 grazie alle quotazioni di Eurobet: la vittoria dell’Albinoleffe è a 2,05, il pareggio è quotato 3,20, mentre la vittoria dell’ArzignanoChiampo è data a 3,60. Secondo i bookmakers non ci sarà una pioggia di gol: Under 2,5 a 1,61 e Over 2,5 a 2,15. Più equilibrate le quote di Gol e No Gol, rispettivamente a 1,89 e 1,80.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie