Diretta/ Alessandria Cremonese (risultato finale 1-0): traversa di Gaetano al 94′!

- Mauro Mantegazza

Diretta Alessandria Cremonese streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie B (oggi 27 novembre).

Mustacchio Alessandria
Mattia Mustacchio, attaccante dell'Alessandria (Foto LaPresse)

DIRETTA ALESSANDRIA CREMONESE (RISULTATO FINALE 1-0): TRAVERSA DI GAETANO AL 94′!

Tre punti pesanti per l’Alessandria che riesce a battere di misura la Cremonese. Vani i tentativi finali dei grigiorossi di rimettere a posto la partita, anzi al 44′ della ripresa viene annullato anche il gol del raddoppio dei grigi firmato da Simone Palombi, azione fermata per un precedente controllo di braccio nell’azione. Di fatto l’ultima palla gol della Cremonese è arrivata, dopo quella al 34′ con un tentativo di Valeri sul quale Pisseri ha fatto buona guardia, al 94′ con una clamorosa traversa di Gaetano sugli sviluppi di un corner arrivato dopo una bella parata di Pisseri su Baez. Dopo 4′ di recupero arriva il triplice fischio finale con l’Alessandria che blinda una vittoria di gran peso in chiave salvezza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ALESSANDRIA CREMONESE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che la diretta tv di Alessandria Cremonese sarà garantita agli abbonati sui canali di Sky Sport, mentre la diretta streaming video sarà offerta ai rispettivi abbonati sia da Sky Go sia dalla piattaforma DAZN, che infatti segue a sua volta il campionato di Serie B.

LA SBLOCCA MUSTACCHIO

La Cremonese inizia la ripresa con Buonaiuto in campo al posto di Gaetano, ma dopo 4′ è l’Alessandria a passare in vantaggio: sblocca il risultato Mustacchio che dopo essersi liberato della marcatura di Valeri scarica una potente botta sotto la traversa. Al 10′ Zanimacchia cerca il primo palo ma la sua conclusione viene deviata in corner, subito dopo Castagnetti lascia spazio a Strizzolo tra i grigiorossi che poi al 16′ sostituiscono Valzania con Di Carmine. Viene ammonito Corazza per un fallo su Okoli ma al 20′ è ancora Mustacchio ad andare vicino al gol, chiamando Carnesecchi all’ennesimo intervento importante di giornata. (agg. di Fabio Belli)

CARNESECCHI SUPER!

Al 29′ viene ammonito Valeri nella Cremonese che alla mezz’ora ha una chance interessante con un colpo di testa di Ciofani. E’ l’Alessandria però ad avere le possibilità migliori, al 35′ con Corazza che trova la grande respinta di piede di Carnesecchi su un velenoso diagonale. Subito dopo il portiere grigiorosso toglie letteralmente da sotto l’incrocio dei pali un colpo di testa di Casarini. Al 44′ ammonito Arrighini per un fallo tattico su una ripartenza di Zanimacchia, dopo 2′ di va al riposo col risultato ancora a reti bianche allo stadio Moccagatta. (agg. di Fabio Belli)

LUNETTA PERICOLOSO

La partita inizia a ritmi piuttosto compassati. Al 7′ sbracciata di Parodi su Zanimacchia, la sua ammonizione è la prima annotazione del match. Al 12′ prima vera chance per l’Alessandria con Lunetta che si avventa su un cross teso di Chiarello, conclusione di prima intenzione ribattuta dalla difesa della Cremonese. Al 17′ qualche affanno per il portiere di casa Pisseri su un tiro-cross di Valeri, si arriva comunque a metà primo tempo con pochi sussulti, partita molto tattica e ancora bloccata sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

La classifica che ci porta alla diretta di Alessandria Cremonese è molto interessante perché ci parla di due squadre in una condizione totalmente opposta. I violini sono quinti con 22 punti e si sono ritrovati a vincere nell’ultimo turno dopo che nei quattro precedenti avevano collezionato tre pari e un pareggio. Sono arrivati fino a questo momento 6 successi, 4 pareggi e 3 sconfitte. La squadra oggi in trasferta ha segnato 17 reti e ne ha incassate 12.

Dall’altra parte invece troviamo i mandrogni che sono invece in piena zona playout, finora hanno collezionato appena 11 punti a fronte di 3 successi, 2 pari e 8 ko. L’attacco sta facendo anche abbastanza bene con 14 reti siglate, dietro però si balla pericolosamente. Sono infatti 24 i gol subiti, una media quasi di due a partita, peggio solo Vicenza a 27 e Pordenone a 28 che occupano le ultime due posizioni della classifica. I migliori marcatori dei due club sono Corazza e Buonaiuto che hanno segnato rispettivamente 6 e 4 gol. (agg Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

La diretta di Alessandria Cremonese ormai incombe, diventa dunque interessante trovare degli spunti sui precedenti tra le due squadre. Queste si sono affrontate in casa dei piemontesi per 5 volte con il bilancio che ci dice di 2 successi per i mandrogni e 3 pareggi. I violini dunque non hanno mai vinto in trasferta contro questo avversario. L’ultimo successo dell’Alessandria ci porta indietro al marzo 2015, una gara terminata col risultato finale di 1-0, match molto equilibrato deciso da un calcio di rigore di Rantier al minuto 79.

Gli ospiti erano rimasti in inferiorità numerica alla mezzora per un rosso diretto a Palermo. Nel finale la Cremo rimaneva in nove per il doppio giallo che aveva portato all’espulsione anche Gambaretti. L’ultimo pareggio invece è una gara a reti inviolate nel settembre 2015, una gara piena di occasioni ma senza reti. L’ultimo precedente ci parla di una vittoria della Cremonese ma a campi invertiti, una gara terminata 1-0 con un gol di Brighenti all’ora di gioco. (agg Matteo Fantozzi)

PARTITA COMPLICATA

Alessandria Cremonese, in diretta dallo Stadio Giuseppe Moccagatta della città piemontese, si giocherà alle ore 14.00 di oggi pomeriggio, sabato 27 novembre 2021, per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Classifica alla mano, dobbiamo presentare la diretta di Alessandria Cremonese come una partita nella quale sono favoriti gli ospiti lombardi, ma attenzione anche ai padroni di casa, che arrivano da un colpaccio in casa della Spal settimana scorsa.

In questo modo l’Alessandria si è rilanciata, salendo a quota 11 punti in classifica, posizione sempre molto critica ma che consente almeno di sperare. La Cremonese ha invece ambizioni più grandi, perché la vittoria di domenica scorsa sul campo della Reggina ha portato i lombardi a quota 22 punti (il doppio dei piemontesi), in piena zona playoff e potendo sognare anche la promozione diretta. La posta in palio è di conseguenza molto importante: che cosa succederà in Alessandria Cremonese?

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA CREMONESE

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni di Alessandria Cremonese. Partendo dai padroni di casa, ecco che Moreno Longo confermerà il 3-4-2-1 per l’Alessandria: Pisseri tra i pali e davanti a lui Parodi, Di Gennaro e Prestia nella difesa a tre. Gli esterni saranno Lunetta e Mustacchio, in mezzo al campo agiranno Milanese e Casarini mentre sulla trequarti avremo Arrighini e Chiarello a sostegno della prima punta Corazza. Per la Cremonese di Fabio Pecchia ci sarà invece il modulo 4-3-3: Carnesecchi in porta e davanti a lui la linea difensiva con Crescenzi, Okoli, Bianchetti e Sernicola. A centrocampo ci attendiamo il terzetto con Valzania, Castagnetti e Fagioli, mentre il tridente d’attacco sarà formato da Buonaiuto, Di Carmine e Zanimacchia.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Alessandria Cremonese in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Gli ospiti partono favoriti e il segno 2 è quotato a 2,20, mentre poi si sale a quota 3,15 in caso di pareggio (segno X) e fino a 3,50 volte la posta in palio sul segno 1 se vincesse l’Alessandria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA