Diretta/ Anversa Shakhtar (risultato finale 2-3): rigore fallito da Alderweireld! (Champions, 4 ottobre 2023)

- Fabio Belli

Diretta Anversa Shakhtar streaming video e tv, quote e risultato live della sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League (4 ottobre 2023).

Anversa gruppo esultanza lapresse 2020 640x300 Video Anversa Barcellona (Foto LaPresse)

DIRETTA ANVERSA SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO 2-3): TRIPLICE FISCHIO

Al Bosuilstadion lo Shakhtar Donetsk batte in trasferta ed in rimonta l’Anversa per 3 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa dominano la partita sin dagli istanti iniziali riuscendo a passare in vantaggio subito al 3′ grazie alla rete messa a segno da Muja, su assist di Vermeeren, cogliendo un palo al 15′ con Janssen e trovando pure il gol del raddoppio al 33′ per merito di Balikwisha, anche lui liberato da Vermeeren. Nel secondo tempo gli ospiti suonano la carica accorciando le distanze con il gol siglato immediatamente al 48′ da Sikan dopo aver centrato un palo con Sudakov qualche attimo prima.

Nell’ultima parte dell’incontro gli arancioneri ripristiano l’equilibrio al 71′ con la punizione vincente, complice una deviazione, di Rakitskyi. Gli ucraini completano la rimonta al 76′ con il gol di Sikan, autore quindi di una doppietta personale, su assist di Nazaryna ed approfittando di un erroraccio commesso dalla retroguardia avversaria. Al 90’+7′ Alderweireld calcia a lato il rigore concesso per fallo di mano di Stepanenko mancando una clamorosa occasione per pareggiare in extremis. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono allo Shakhtar Donetsk di portarsi a quota 3 nella classifica del girone H della Champions League staccando in questo modo i diretti rivali di giornata dell’Anversa, rimasti fermi a zero. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA ANVERSA SHAKHTAR STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

La diretta Anversa Shakhtar potrà essere seguita su Sky sui canali Sky Sport Calcio, Sky Sport 254 e Sky Sport 251 (Diretta Gol Champions League) sulla pay tv satellitare. Si potrà assistere naturalmente anche in diretta streaming video su qualsiasi dispositivo mobile come smartphone, computer, tablet o console di gioco grazie all’app Sky Go.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Anversa e Shakhtar Donetsk è cambiato ed è adesso di 2 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questa sera al Bosuilstadion, gli ospiti guidati dal tecnico Van Leeuwen suonano la carica centrando un palo con Sudakov e impegnando Burtez sul tiro di Nazaryna al 48′ ma è Sikan ad accorciare le distanze con il gol firmato al 48′. Di nuovo Nazaryna sfiora poi il palo anche al 57′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Anversa e Shakhtar Donetsk sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i belgi, dopo aver colpito un palo con Janssen al 15′, insistono trovando anche il gol del raddoppio al 33′ per merito di Balikwisha, liberato pure lui da Vermeeren. Fino a questo momento il direttore di gara sloveno R. Obrenovic ha ammonito Keita al 12′ e Janssen al 37′ da una parte, Konolpya al 36′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Belgio la partita tra Anversa e Shakhtar Donetsk è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati da mister Van Bommel a partire forte riuscendo a passare in vantaggio subito al 3′ grazie alla rete messa a segno da Muja, su assist di Vermeeren, e si rendono pericolosi poi anche al 7′ sparando alto con lo stesso Muja.

Ecco le formazioni ufficiali: ANVERSA (4-3-3) – Butez; Bataille, Alderweireld, Coulibaly, Wjndal; Ekkelenkamp, Vermeeren, Keita; Muja, Janssen, Balikwisha. Allenatore: Van Bommel. SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1) – Riznyk; Konoplia, Rakitskyy, Matviyenko, Azarov; Stepanenko; Zubkov, Nazaryna, Sudakov, Kryskiv; Sikan. Allenatore: Van Leeuwen. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

La diretta di Anversa Shakhtar Donetsk inizio fra pochissimi minuti, cosa ci possono dire le statistiche nei rispettivi campionati per inquadrare i momenti di forma di belgi e ucraini verso la seconda giornata di Champions League? Zoppica un po’ l’Anversa nel campionato belga, nel quale sono già state giocate nove partite con tre vittorie ma anche ben cinque pareggi e una sconfitta per 14 punti in classifica, sebbene curiosamente con un ottimo +9 nella differenza reti, per merito di tredici gol segnati e appena quattro subiti.

Naturalmente per quanto riguarda lo Shakhtar Donetsk la situazione è particolare per più di un motivo, comunque è capolista del suo campionato con cinque vittorie e due pareggi e quindi 17 punti nelle prime sette giornate, con 15 gol segnati a fronte dei sette incassati e quindi un bel +8 anche in termini di differenza reti. Adesso però i numeri in campionato contano davvero poco: cediamo quindi senza ulteriori indugi la parola al campo per la diretta di Anversa Shakhtar Donetsk! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ANVERSA SHAKHTAR: I TESTA A TESTA

La diretta di Anversa Shakhtar ci propone una partita mai giocata prima nella storia, e del resto stiamo parlando di due società che hanno avuto cammini diversi. In epoca recente il calcio belga è stato dominato in particolar modo dall’Anderlecht prima e dal Bruges poi, nel corso degli ultimi anni realtà come Genk, Gent e soprattutto Union Saint Gilloise si sono via via affacciate alle coppe europee, c’è dunque stato poco spazio per l’Anversa che però finalmente è riuscito ad arrivare al girone di Champions League, scottandosi subito – come già detto – nella trasferta del Montjuic contro il Barcellona.

Per quanto riguarda lo Shakhtar, negli ultimi 15 anni gli arancionero hanno sovvertito le gerarchie del calcio ucraino riuscendo a vincere il braccio di ferro con Dinamo Kiev e Dnipro (oggi scomparso nella sua forma di allora); tantissimi i trofei nazionali ma tante soddisfazioni anche nella Uefa, per esempio i quarti di Champions League raggiunti (eliminando la Roma) e tante partecipazioni ai gironi. Oggi dunque la diretta di Anversa Shakhtar si gioca per la prima volta: sarà interessante scoprire chi la vincerà, sulla carta potrebbe essere il primo di due spareggi per andare a giocarsela in Europa League da febbraio. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ANVERSA SHAKHTAR: PER RISALIRE LA CORRENTE!

Anversa Shakhtar, in diretta mercoledì 4 ottobre 2023 alle ore 18.45 presso il Bosuilstadion di Anversa sarà una sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Due squadre senza punti in classifica si scontreranno in un match che potrebbe già essere decisivo per la qualificazione all’Europa League. Nel gruppo H, Barcellona e Porto sembrano destinati a progredire senza discussione, il che rende il confronto tra Anversa e Shakhtar cruciale per entrambe le squadre. Questo sarà il primo incontro diretto tra le due squadre, quindi non ci sono precedenti su cui basarsi per fare previsioni.

Per capire le condizioni delle due squadre, dobbiamo esaminare il loro momento attuale. Purtroppo per l’Anversa, dopo una sconfitta per 5-0 contro il Barcellona all’esordio nella competizione, la squadra ha ottenuto tre pareggi consecutivi in campionato. Un aspetto da notare è che tutti e tre questi pareggi sono finiti 0-0, il che indica una difficoltà nel segnare gol nonostante alcuni miglioramenti nella difesa. Dall’altro lato, lo Shakhtar Donetsk ha ottenuto risultati misti dopo la sua sconfitta contro il Porto nella prima partita di Champions League. Hanno registrato un pareggio, una vittoria e una sconfitta contro il Vorskla. Tuttavia, la squadra gioca le partite casalinghe in Germania, ad Amburgo, il che aggiunge un elemento di complessità alla loro situazione.

PROBABILI FORMAZIONI ANVERSA SHAKHTAR

Le probabili formazioni della diretta Anversa Shakhtar, match che andrà in scena al Bosuilstadion di Anversa. Per l’AnversaMark van Bommel schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Butez; Bataille, Alderweireld, Coulibaly, Wijndal; Vermeeren, Keita, Ekkelenkamp; Balikwisha, Janssen, Muja. Risponderà lo Shakhtar allenato da Patrick van Leeuwen con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Riznyk; Gocholeishvili, Miroshi, Matviyenko, Azarov; Bondarenko, Stepanenko, Sudakov; Zubkov, Sikan, Kashchuk.

ANVERSA SHAKHTAR LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Anversa Shakhtar, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Champions League. La vittoria dell’Anversa con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.85, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo dello Shakhtar, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Champions League calcio

Ultime notizie