DIRETTA/ Arezzo Olbia (risultato finale 2-1): Successo amaranto

- Fabio Belli

Diretta Arezzo Olbia streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie C.

Sala Arezzo lapresse 2018
Video Arezzo Viterbese, playoff Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA AREZZO OLBIA (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Città di Arezzo l’Arezzo batte l’Olbia per 2 a 1. Nel primo tempo i toscani passano in vantaggio al 28′ grazie alla rete di Gori, su assist di Caso, e ci pensa Cutolo nel secondo tempo, precisamente la 63′, a raddoppiare in favore dei suoi. Inutile quindi la punizione ad accorciare le distanze di La Rosa su punizione all’83’ per gli ospiti. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono all’Arezzo di portarsi a quota 17 nel girone A mentre l’Olbia resta fermo ad 11 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Arezzo Olbia, domenica 10 novembre 2019 alle ore 15.00, non sarà trasmessa in diretta tv ma in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports, che avranno la possibilità di seguire l’incontro attraverso l’app Elevensports tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Arezzo ed Olbia è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i toscani rimangono padroni del gioco e costruiscono l’unica chance al 51′ con una conclusione da parte di Cutolo, parata dall’estremo difensore ospite Crosta.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Arezzo ed Olbia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I padroni di casa insistono ed i loro sforzi vengono premiati dalla rete del vantaggio siglata da Gori, su assist di Caso, al 27′. Gli ospiti faticano a costruire le proprie azioni e decidono di sostituire Biancu con Manca al 32′, quest’ultimo poi ammonito dal direttore di gara al 36′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Arezzo ed Olbia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa partono bene e creano già diversi pericoli agli avversari con Gori e Belloni. Le formazioni ufficiali: Arezzo – Daga, Borghini, Belloni, Foglia, Cutolo, Luciani, Gori, Corrado, Caso, Baldan, Tassi. A disp.: Casini, Mosti, Nolan, Mesina, Zini, Ceccarelli, Piu, Sbarzella, Benucci, Rolando, Raja, Cheddira. All.: Daniele Di Donato. Olbia – Crosta, Pisano, Muroni, Vallocchia, Lella, Ogunseye, La Rosa, Biancu, Mastino, Gozzi, Doratiotto. A disp: Van der Want, Pennington, Verde, Dalla Bernardina, Miceli, Manca, Pitzalis, Zugaro, Parigi. All.: Luca Raineri.

SI COMINCIA!

In vista della diretta di Arezzo Olbia è interessante analizzare anche le parole di Aniello Cutolo che ha parlato dopo il ko dei suoi contro il Pontedera. Ad Arezzo Notizie ha specificato: “Il gol che abbiamo subito su palla inattiva è una pecca che ci stiamo portando dietro da un pochino di tempo. Sinceramente voglio anche rivederlo poi. Non è un alibi, anzi dobbiamo fare maggiore attenzione. Dopo siamo stati anche bravi a rimettere la partita in gioco, è normale che si possa fare fatica in dieci per più di 50 minuti. Anche nel secondo tempo abbiamo provato a vincerla, ma l’atteggiamento nonostante sia stato positivo dovevamo essere più cinici. Non ci fa piacere tornare a casa così, a mani vuote con zero punti. E’ ora di invertire la rotta”. Chissà che possa arrivare questo oggi nella sfida casalinga contro Olbia (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Alla vigilia del fischio d’inizio della diretta tra Arezzo e Olbia, certo ci pare interessante curiosare un po’ negli spogliatoio dei due club, per individuare i bomber che potrebbero decidere questa sfida per il girone A della Serie C. Dati alla mano ecco che per la formazione toscana non possiamo non fissare la nostra attenzione su Gori, che al momento ha firmato 4 gol: teniamo però ben d’occhio anche Cutolo autore di tre reti e perfino Belloni, che ad ora ha messo a tabella due marcature. Per l’Olbia invece registriamo certo qualche gol in meno: il primo marcatore del team è infatti Ogunseye, che però alla vigilia di questo turno ha segnato solo tre gol. Pure per i sardi però hanno trovato la via del gol anche Biancu, Doaratiotto, La Rosa e Pennington, ognuno con due reti a testa. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

I precedenti della diretta di Arezzo Olbia sono 6 con il bilancio che è abbastanza in equilibrio. Si parla infatti di 3 successi per i sardi, 2 per gli aretini e 1 pareggio. Le vittorie dell’Olbia sono arrivate per due volte fuori casa, mentre i toscani hanno diviso i successi equamente tra mura amiche e non. L’ultimo precedente risale allo scorso febbraio quando in casa degli amaranto la gara terminò col risultato di 1-0. La partita fu decisa da una rete di Burzigotti a due minuti dalla fine a margine di un match fino a quel momento davvero molto equilibrato. All’andata in Sardegna invece le due compagini impattarono l’una contro l’altra a fronte di un pareggio a reti inviolate. L’ultimo successo dell’Olbia contro questo avversario risale all’ottobre del 2017, una gara disputata in casa dell’Arezzo e terminata 0-1 grazie a un gol, anche in questo caso, nel finale di Ogunseye. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Arezzo Olbia, diretta dal signor Giuseppe Emanuele Repace, domenica 10 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Città di Arezzo, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020. L’ultimo ko in casa del Pontedera ha posto un freno ai progressi messi in mostra dall’Arezzo nell’ultimo periodo. I toscani erano risaliti in classifica da una situazione difficile dopo tre pareggi consecutivi e una vittoria in casa contro il Giana Erminio. Crisi che prosegue anche per l’Olbia, senza vittoria da ben undici partite di campionato, anche se i sardi sono comunque imbattuti da quasi un mese essendo reduci da una serie di quattro pareggi consecutivi, ottenuti contro Gozzano, Albinoleffe, Pianese e domenica scorsa tra le mura amiche contro la Pro Vercelli. In classifica l’Arezzo con 14 punti è appena fuori la zona play out del girone A, con 11 punti l’Olbia è invece quartultima.

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO OLBIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Arezzo Olbia, domenica 10 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Città di Arezzo, sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie C. 4-4-2 per l’Arezzo allenato da Di Donato, che schiererà Pissardo; Luciani, Borghini, Baldan, Corrado; Belloni, Foglia, Tassi, Caso; Cutolo, Gori. Risponderà l’Olbia di Filippi con un 4-3-1-2: Crosta; Mastino, La Rosa, Gozzi, Pisano; Biancu, Muroni, Lella; Vallocchia; Ogunseye, Doratiotto.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Arezzo Olbia la formazione di casa. Quota per la vittoria interna proposta a 1.90, eventuale pareggio offerto a una quota di 3.10 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 3.75. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 2.10 l’over 2.5 e quotato 1.70 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA