Diretta/ Arezzo Perugia (risultato finale 2-0): la chiude Gucci! (18 dicembre 2023)

- Christian Attanasio

Diretta Arezzo Perugia, streaming video e tv della partita valevole per la 18^ giornata di Serie C Girone B (18 dicembre 2023)

Video Perugia Fermana Video Perugia Pineto - L'esultanza dei calciatori del Perugia (Facebook, 2023)

DIRETTA AREZZO PERUGIA (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE GUCCI!

Con due uomini in meno il Perugia perde quella pericolosità che pure aveva mantenuto anche dopo essere rimasto in dieci. L’Arezzo attende la situazione per chiudere definitivamente l’incontro e la trova nel recupero al 92′: è Gucci a firmare il definitivo 2-0 con un tap-in ravvicinato in area. Successo molto importante per gli amaranto, il Perugia perde l’occasione per avvicinarsi alla vetta del girone B dopo il pareggio tra Cesena e Torres. (agg. di Fabio Belli)

AREZZO PERUGIA, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv Arezzo Perugia sarà trasmessa in esclusiva su NOW poiché Sports Eleven, casa della Serie C nelle ultime stagioni, non detiene più i diritti della terza divisione del calcio che è passata dunque interamente a NOW.

Anche la diretta streaming Arezzo Perugia sarà visibile unicamente su Now, come detto divenuta la piattaforma di riferimento della Serie C avendo l’esclusiva a trasmettere tutto il campionato da qui alla fine della stagione.

ROSSO A SEGHETTI, UMBRI IN NOVE!

Il Perugia inizia il secondo tempo con Vasquez e Cancellieri che prendono il posto di Iannoni e Bozzolan. Adamonis salva subito su Pittarello con l’Arezzo che prova immediatamente a sfruttare la superiorità numerica, quindi Vasquez dopo appena 5′ in campo deve lasciare spazio a Ricci per infortunio. Al quarto d’ora grande occasione per il Perugia con Seghetti che di testa manca d’un soffio la porta su cross di Cancellieri, viene ammonito Dell’Orco quindi Guccione manda in porta Pittarello che spreca però l’occasione per il raddoppio aretino. Al 29′ c’è un rosso anche per Seghetti e il Perugia resta in nove uomini. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA RISALITI!

Al 33′ ancora Perugia in avanti con una girata di sinistro di Iannoni che sorvola non di molto la traversa. Subito dopo però è l’Arezzo a passare: il risultato si sblocca al 34′ con una zampata di Risaliti che insacca l’1-0. Ulteriore svolta per la partita al 40′: il Perugia resta in dieci uomini a causa dell’espulsione di Lisi, rosso diretto per una gomitata su Renzi. Viene ammonito Bianchi, si va all’intervallo con la formazione toscana avanti di un gol e di un uomo. (agg. di Fabio Belli)

PALO DI GUCCIONE!

Dopo 4′ prima chance per il Perugia con un colpo di testa che finisce di poco alto di Vulikic. L’Arezzo protesta per un contrasto in area tra Pattarello e Bozzolan, al 16′ Bianchi chiude tempestivamente in difesa su un’incursione di Seghetti. Al 19′ un tentativo mancino di Bianchi finisce di poco alto, quindi al 26′ si stampa sul palo un tentativo in acrobazia di Guccione. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Arezzo (4-3-1-2): Trombini; Renzi, Risaliti, Chiosa, Montini; Mawuli, Bianchi, Settembrini; Guccione; Pattarello, Gucci. A disp.: Borra, Ermini, Masetti, Poggesi, Lazzarini, Zona, Damiani, Castiglia, Gaddini, Iori, Crisfai, Sebastiani. All. Indiani. Perugia (4-3-3): Adamonis; Mezzoni, Dell’Orco, Vulikic, Bozzolan; Iannoni, Bartolomei, Santoro; Matos, Seghetti, Lisi. A disp.: Abibi, Furlan, Cancellieri, Angella, Paz, Vazquez, Bezziccheri, Acella, Ricci, Cudrig, Torrasi, Morichelli, Kouan. All. Baldini. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA!

La diretta della sfida che pone di fronte Arezzo Perugia evidenzia due formazioni che si trovano rispettivamente, nella classifica del girone B di Serie C in classifica al tredicesimo e quarto posto. Padroni di casa che hanno raccolto 19 punti fino a questo momento con 21 gol fatti e 28 subiti. L’aspetto da segnalare è sicuramente quello difensivo che risulta il peggiore di questo campionato. Nessuna squadra ha subito gli stessi gol dell’Arezzo. Perugia che ha raccolto 30 punti in questo campionato, gli stessi del Pescara che si trova alla terza posizione. Le reti realizzate sono 21 mentre 13 quelle subite.

L’aspetto migliore per il Perugia è sicuramente quello difensivo in quanto rappresentano la seconda difesa meno battuta dell’intero campionato. I tre marcatori da evidenziare in casa granata sono Gucci e Guccione, rispettivamente a quota 7 e 5 reti. Per il Perugia il miglior marcatore risulta essere Seghetti con 5 gol. Adesso però bisogna lasciare da parte il discorso relativo alle statistiche, e metterci comodi: non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà sul terreno di gioco in questo Monday Night del girone B di Serie C, la diretta di Arezzo Perugia sta davvero per farci compagnia! (Marco Genduso)

AREZZO PERUGIA: I TESTA A TESTA

Mentre aspettiamo la diretta di Arezzo Perugia, possiamo fare un tuffo nella storia della partita che stasera è un posticipo del girone B di Serie C. Limitandoci ai dieci precedenti più recenti, dobbiamo tornare indietro fino al mese di maggio 2005: i numeri ci parlano di quattro vittorie per il Perugia, ben cinque pareggi e una sola vittoria per l’Arezzo, anche se i toscani si imposero anche ai calci di rigore dopo un pareggio in Coppa Italia sabato 19 agosto 2006.

Negli ultimi sei precedenti, tuttavia, la superiorità del Perugia è diventata decisamente chiara, perché si contano tre vittorie per gli umbri e altrettanti pareggi, mentre l’Arezzo non vince da domenica 3 febbraio 2008. Gli incroci più recenti sono quelli nel campionato di Serie C 2020-2021, terminati con altrettante vittorie del Perugia: infatti, gli umbri espugnarono per 0-1 il campo dell’Arezzo all’andata, giocata lunedì 5 ottobre 2020, mentre al ritorno ecco un successo addirittura per 3-0 nel match disputato in terra umbra domenica 31 gennaio 2021. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

AREZZO PERUGIA, OSPITI IN CRESCENDO

La diretta Arezzo Perugia, in programma lunedì 18 dicembre alle ore 20:30, racconta della 18esima giornata di Serie C Girone B. I padroni di casa non vincono dal 19 novembre, data del successo esterno sul campo della Fermana per 3-2. L’Arezzo ha successivamente raccolto un solo punto in tre partite avendo perso contro Juventus U23 e Torres, pareggiando in casa con la Lucchese 1-1. La squadra si trova a quota 19 punti dopo 17 gare, al quattordicesimo posto.

Il Perugia se la vive senza dubbio meglio degli avversari. Dopo aver iniziato malissimo il mese di novembre con la sconfitta in campionato con l’Ancona e l’uscita di scena dalla Coppa Italia Serie C contro il Rimini, gli umbri hanno messo a referto cinque partite consecutive senza sconfitta: vittoria di misura col Gubbio, doppio pareggio con Pineto e Carrarese, altro successo per 1-0, stavolta con l’Olbia, e infine il recente 2-2 contro la Vis Pesaro.

AREZZO PERUGIA, LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della diretta Arezzo Perugia vedono la squadra di casa schierarsi con il 4-3-3. In porta Trombini, difesa a quattro composta da Renzi, Masetti, Risaliti e infine Montini. A centrocampo spazio per Foglia, Settembre e Damiani con in attacco Pattarello, Gucci e Gaddini.

Il Perugia replica con il medesimo modulo. Tra i pali Adamonis, pacchetto arretrato che vede Paz e Bozozlan esterni con Angella e Vulikic centrali. La mezzala destra sarà Iannoni con Santoro a sinistra e Bartolomei al centro. Tridente offensivo con Ricci, Seghetti e Matos.

AREZZO PERUGIA, LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Arezzo Perugia danno favorita la squadra ospite a 2- Secondo bet365, l’1 fisso è offerto a 3.60 mentre il segno X del pareggio a 3.15.

Il segno Gol è quotato a 1.99 contro il No Gol a 1.72 mentre Over e Under con soglia 2.5 sono rispettivamente dati a 2.25 e 1.53.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie