Diretta/ Arsenal Lens (risultato finale 6-0): i Gunners giocano a tennis! (oggi 29 novembre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta Arsenal Lens streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo B di Champions League, i Gunners sono vicini agli ottavi.

21411946 medium 1 1 640x300 Risultati Champions League, 2^ giornata gironi A, B, C, D (Foto LaPresse)

DIRETTA ARSENAL LENS (RISULTATO 6-0): JORGINHO CHIUDE I CONTI

Spinge ancora la formazione di casa e al 22′ serve un bell’intervento di Samba per evitare il gol di Odegaard, vicino alla personale doppietta. Pochi istanti più tardi, invece, tocca a White sprecare una ghiotta occasione calciando alle stelle da posizione favorevole. Alla mezz’ora un cambio per parte: Arteta richiama in panchina Rice e inserisce Jorginho mentre il Lens manda in campo Costa per Mendy.

A cinque minuti dal triplice fischio ancora Arsenal avanti e nuovamente White vicino al gol, colpo di testa alto sopra la traversa. Al 40′, dopo un consulto VAR, l’arbitra concede un penalty all’Arsenal per l’atterramento di Martinelli: dal dischetto Jorginho fissa il punteggio sul definitivo 6-0. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA ARSENAL LENS (RISULTATO 5-0): GUNNERS IN CONTROLLO

Nella ripresa piovono subito sostituzioni da ambo le parti: in casa Arsenal Tomiyasu e Zinchenko rimangono negli spogliatoi, entrano in campo White e Kiwior. Per il Lens, invece, lasciano il campo Samed, Sotoca e Medina per fare posto e Thomasson, El Aynaoui e Machado.

Al minuto 8 Martinelli va vicino al sesto gol, poi il Lens opta per un altro cambio: Gradi torna negli spogliatoi, al suo posto entra sul rettangolo verde Khusanov, ammonito un minuto più tardi. Stessa sorte che tocca a Haidara per un brutto fallo al 19′. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA ARSENAL LENS (RISULTATO 5-0): INTERVALLO

Dal 21′ i padroni di casa non conoscono ostacoli: Saka è scatenato sulla corsia di competenza e serve un pallone perfetto per Gabriel Jesus, impeccabile con il sinistro per il raddoppio. Due minuti più tardi arriva anche il tris: questa volta è lo stesso Saka a gonfiare la rete dopo aver vinto un rimpallo.

Al 27′ il poker dell’Arsenal: Martinelli semina il panico nella difesa avversaria prima di lasciar partire una conclusione perfetta dal limite dell’area di rigore. Al 35′ il VAR nega un calcio di rigore al Lens e, prima dell’intervallo, c’è spazio per la cinquina dei Gunners: assist di Tomiyasu e rasoiata perfetta di Odegaard a completare il monologo inglese. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA ARSENAL LENS (RISULTATO 1-0): HAVERTZ IN RETE

Nessuna sorpresa nelle formazioni di partenza: gli inglesi puntano su Raya tra i pali e una difesa a quattro composta da Zinchenko, Saliba, Magalhaes e Tomiyasu. Nel tridente spazio a Sara, Gabriel Jesus e Martinelli. I francesi, invece, nel 3-4-3 optano per Samba in porta e la linea difensiva formata da Gradit, Danso e Medina. Tridente offensivo composto da Sotoca, Wahi e Fulgini.

Il primo squillo è dei padroni di casa: la palla viene crossata in mezzo ma Gabriel Jesus manca una grande opportunità concludendo fuori. Al 13′ il vantaggio dei Gunners: Havertz sfrutta l’assist di Gabriel Jesus e, con un tiro di sinistro da posizione ravvicinata, gonfia la rete. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA ARSENAL LENS (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

Mentre sta per cominciare la diretta di Arsenal Lens, curiosiamo nei numeri che descrivono il rendimento di inglesi e francesi nelle prime quattro giornate del girone B di Champions League 2023-2024. Per l’Arsenal c’è il primo posto, e una situazione quasi al sicuro, dal momento che i Gunners hanno 9 punti in classifica, maturati chiaramente attraverso tre vittorie e una sconfitta. La differenza reti (+6) è comunque ottima per l’Arsenal, che infatti ha segnato finora nove gol e ne ha invece incassati tre. È più che dignitoso il rendimento anche per quanto riguarda il Lens.

Infatti i francesi hanno raccolto fino a questo momento una vittoria, due pareggi e una sconfitta, per un totale di 5 punti in classifica. I gol segnati sono quattro mentre al passivo ne contiamo altrettanti, motivo per cui fino a questo momento la differenza reti del Lens in questa Champions League è evidentemente pari a zero. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: cediamo allora senza indugio la parola ai protagonisti sul campo, perché ora comincia davvero la diretta di Arsenal Lens! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARSENAL LENS STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arsenal Lens sarà disponibile per gli abbonati sulla televisione satellitare, quindi anche con la consueta possibilità di seguirla su device come PC, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go, dunque in diretta streaming video. Va inoltre segnalato che tutte le partite di Champions League sono garantite anche dalla piattaforma Infinity Plus, che ha acquisito i diritti per trasmettere la competizione Uefa. Di conseguenza gli abbonati al questo servizio potranno assistere alle immagini del match, che sarà ovviamente in diretta streaming video o con l’opzione di una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

ARSENAL LENS: I TESTA A TESTA

Siamo quasi pronti a vivere la diretta di Arsenal Lens, una partita che si gioca per la sesta volta nella storia: la più recente chiaramente è quella del 3 ottobre scorso, vinta dal Lens in rimonta grazie ai gol di Adrien Thomasson e Elye Wahi che avevano ribaltato il vantaggio firmato Gabriel Jesus. In generale abbiamo un bilancio in perfetto equilibrio: due vittorie a testa e un pareggio, ma con l’Arsenal che si è preso la soddisfazione più grande visto che nell’aprile 2000, grazie al doppio successo sui sangueoro (ad Highbury aveva risolto Dennis Bergkamp), era volato in finale di Coppa Uefa, finale che poi avrebbe perso contro il Galatasaray di Fatih Terim.

A proposito di Highbury, questa sarà la prima Arsenal Lens giocata all’Emirates Stadium; gli altri due confronti infatti risalgono al girone di Champions League 1998-1999. Qui, i Gunners avevano pareggiato 1-1 in casa del Lens e poi i transalpini erano riusciti a vincere a Londra: il gol decisivo lo aveva realizzato Mickael Debève, al 90’ c’era stata un’espulsione a testa con Ray Parlour e Tony Vairelles che erano stati mandati anzitempo negli spogliatoi. Dunque, vedremo se questa sera una delle due squadre riuscirà a spezzare l’equilibrio nel testa a testa… (agg. di Claudio Franceschini)

ARSENAL LENS: TUTTO ANCORA APERTO!

Arsenal Lens, partita che viene diretta dall’arbitro portoghese Artur Dias, si gioca alle ore 21:00 di mercoledì 29 novembre: all’Emirates siamo nella quinta giornata del gruppo B di Champions League 2023-2024. È tutto ancora in bilico, anche se i Gunners nelle ultime giornate hanno fatto un bel salto avanti verso gli ottavi: primi in classifica con 9 punti, hanno bisogno di un semplice pareggio casalingo per ottenere il pass, ma con la vittoria la squadra di Mikel Arteta sarebbe già sicura anche di aver blindato il primo posto.

Il Lens all’andata aveva fatto il colpo grosso, battendo l’Arsenal in rimonta, e ora se la gioca: ha 5 punti che sono gli stessi del Psv, ma non può nemmeno sperare in assoluto in una sconfitta olandese perché a quel punto tornerebbe in corsa il Siviglia. Insomma: per i francesi sarà una volata finale, forse con altre due avversarie coinvolte. Aspettando di scoprire cosa succederà nella diretta di Arsenal Lens, proviamo a fare qualche rapida valutazione delle scelte che potrebbero essere operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL LENS

Per Arsenal Lens Arteta dovrebbe avere le idee chiare: ha fatto un po’ di turnover nella vittoria di Brentford ma il suo 4-3-3 non dovrebbe essere troppo diverso dalla partita di sabato. In porta torna David Raya, davanti a lui ecco Saliba e Magalhaes con Tomiyasu e Zinchenko favoriti per fare i terzini (ma a destra c’è anche Ben White), poi a centrocampo sicuri del posto Declan Rice e Odegaard mentre Jorginho se la gioca con Trossard, partendo favorito. Davanti scalpitano Havertz e Nketiah, ma si dovrebbe andare con il tridente Saka-Gabriel Jesus-Martinelli.

Il Lens di Franck Haise gioca con un 3-4-2-1: in avanti avremo Wahi che sarà squalificato per la prossima di Ligue 1, a supporto possono andare David Ca Costa e Guilavogui ma almeno uno tra Fulgini e Thomasson sarà comunque in campo, così come Andy Diouf e Nampalys Mendy che tornano titolari in mezzo al campo, supportati dagli esterni Aguilar e Frankowski. Per quanto rigyuarda la difesa, spazio a Medina, Gradit e Khusanov a protezione del portiere Samba, che è anche il capitano della squadra sangueoro.

QUOTE E PRONOSTICO

A corredo della diretta di Arsenal Lens, possiamo anche parlare del pronostico su questa partita, dunque leggiamo le quote che l’agenzia Snai ha fornito sul match valido per la quinta giornata nel gruppo B di Champions League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 1,30 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto; il segno X che regola l’ipotesi del pareggio porta in dote una vincita che equivale a 5,50 volte la vostra giocata, mentre il segno 2 – sul quale puntare per il successo della formazione ospite – vi farebbe guadagnare 9,00 volte l’importo investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Champions League calcio

Ultime notizie