DIRETTA/ Arsenal Manchester United (risultato finale 3-2): Nketiah nel finale!

- Claudio Franceschini

Diretta Arsenal Manchester United streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 21^ giornata di Premier League, sarà allungo Gunners?

Video Manchester United Betis Sivigilia (Foto LaPresse) Pronostici Europa League, ritorno quarti (Foto LaPresse)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED (RISULTATO 3-2): FINE MATCH!

Saka fa una grande giocata e trova nuovamente la palla giusta per calciare con il pallone che però non trova la giusta direzione. Cambio della formazione ospite con l’ingresso in campo di Fred per Antony; cerca un atteggiamento maggioremente difensivo la rosa di Manchester. Rashford prova a trovare la giusta posizione e prima finsice in posizione di fuorigioco ma poco dopo si trova bene in campo con Ramsdale che gli leva lo spazio e nega tutto. Molto attivo Gabriel Martinelli che però prova da fuori più volte la conclusione senza trovare la giusta direzione. L’occasione più ghiotta, però, arriva e capita nei piedi di Nketiah.

L’attaccante raccoglie il rimbalzo all’interno dell’area di rigore ma deve fare i conti con De Gea che si oppone e dice di no al giocatore dell’Arsenal. Gara molto vivace che però sta per terminare con il risultato di 2-2. Trova il 3-2 l’Arsenal, rete di Nketiah che è bravissimo a siglare la rete ma il gioco è fermo: intervento del Var. Gol che viene confermato tra le proteste degli uomini ospiti. Dopo il triplice fischio formazioni che lasciano il campo ed è vittoria Gunners che fa avanzare i londinesi in classifica della Premier League. (Agg Marco Genduso)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED (RISULTATO 2-2): SAKA!

Secondo tempo che ha inizio con il cambio in casa Arsenal. Lascia il campo White, già ammonito, e prende il suo posto il nipponico ex Bologna Tomiyasu. Lo stesso giocatore, passato dunque dalla Serie A, che colleziona l’assist per Saka che firma il gol del sorpasso in casa londinese con la rete del 2-1. Gol numero 7 in campionato per il giocatore classse 2001, che sta realizzando una stagione mozzafiato al momento. Grande gol per un grande giocatore come Saka che sta meravigliando tutti oggi. Sorpasso Gunners che ha vita breve perchè Lisandro Martinez, campione del mondo con l’Argentina all’ultimo Mondiale in Qatar con Messi e compagni.

Di testa è puntualissimo il giocatore ex Ajax che trova così il gol numero 1 in maglia Manchester United.  Calcia da fuori Odegaard ma non trova la rete, sta giocando comunque bene il giocatore norvegese. Ancora da fuori Saka calcia ed impensierisce il portiere avversario che mette il guantone. Ritmi adesso molto alti all’Emirates Stadium con Odegaard che sta cercando di salire in cattedra. (Agg Marco Genduso)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED (RISULTATO 1-1): PARI!

Pareggia i conti dopo solamente 7 minuti dal gol di Rashford. Pareggia, quindi, l’Arsenal con la rete di Eddie Nketiah che reisce a deviare, con un colpo di testa, il cross preciso dello svizzero Xhaka. Arsenal adesso che sembra in controllo del match con l’azione di Saka che viene fermata in anticipo dalla difesa dei red evils con Varane e Lisandro Martinez che allontanano la sfera. Occasione da gol in casa United capitata nei piedi di McTominay che riceve il pallone e calcia immediatamente con potenza verso la porta con Ramsdale che si esalta e dice di no.

Palla in calcio d’angolo con Luke Shaw che crossa dentro ma la sua palla viene allontanata dall’ottima copertura dei Gunners. Scatta dietro la difesa, per lui, Rashford, ma il direttore di gara indica il fuorigioco. Rashford è partito davanti tutti e non dietro la difesa avversaria. C’è un cartellino rosso. Espulso Arteta, la partita può canbiare senza il tecnico dei Gunners.  Finisce il primo tempo della sfida di Premier League. Gara sul risultato di 1-1 e formazioni all’intervallo. (Agg Marco Genduso)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED (RISULTATO 0-1): VIA AL MATCH!

Inizia la partita tra Arsenal e Manchester United, diretta di questo incontro di Premier League. prima occasione della partita che capita ad Odegaard con la sua conclusione immediata verso la porta ma la difesa dei Red Devils respinge molto bene con attenzione. Seconda occasione per l’ex Atletico Thomas Partey che vede la porta e ci prova ma termina fuori. A terra Bruno Fernandes, tutto regolare. Da fuori prova Gabriel Martinelli che viene respinto dai tabelloni posti fuori dal campo; poco dopo sempre lo stesso brasiliano ci riprova con la difesa che dice di no con la conclusione che viene respinta.

Si sblocca il risultato: continua il 2023 da urlo di Marcus Rashford. L’inglese trova l’angolino di sinistro e batte Ramsdale  che avrebbe potuto veramente poco questa volta. Rashford che sigla la rete dello 0-1 ed è momento negativo per l’Arsenal che si becca anche un cartellino giallo nei confronti di Ben White. United in vanti, dunque, dopo 20 minuti di partita molto elettrica. (Agg Marco Genduso)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Finalmente siamo pronti a vivere l’appassionante diretta di Arsenal Manchester United. Va ricordato che inizialmente questa partita di Premier League era stata rinviata, ma in Inghilterra ci sono ben due coppe nazionali e dunque il calendario è in costante evoluzione. I risultati del terzo turno giocato all’inizio di gennaio hanno stabilito la qualificazione del Manchester United (3-1 all’Everton) e dell’Arsenal (3-0 all’Oxford United): di conseguenza le due squadre dovranno tornare in campo alla fine del mese per sfidare, rispettivamente, Reading e Manchester City.

Questo ha imposto alla Premier League che i Red Devils non solo dovessero giocare oggi, ma addirittura recuperare mercoledì contro il Crystal Palace (ne è uscito un pareggio). La società non l’ha presa benissimo, ricevendone in cambio solo una comunicazione ufficiale di scuse da parte della federazione inglese. Chiaramente il calendario fitto può influire sui risultati di due squadre che presto torneranno in campo anche per disputare l’Europa League; adesso però possiamo davvero metterci comodi e stare a vedere quello che succederà all’Emirates in questo big match, finalmente è tutto pronto e la diretta di Arsenal Manchester United può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ARSENAL MANCHESTER UNITED STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arsenal Manchester United sarà garantita dai canali della televisione satellitare: ancora una volta la casa della Premier League è Sky Sport e sarà questa emittente a fornire questa partita, come altre selezionate di giornata in giornata. L’appuntamento sarà riservato ai possessori di un abbonamento, e per loro bisogna ricordare che in assenza di un televisore sarà possibile assistere a Arsenal Manchester United anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e grazie all’applicazione Sky Go, attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

ARSENAL MANCHESTER UNITED: I TESTA A TESTA

La diretta di Arsenal Manchester United ci presenta ovviamente un quadro di precedenti particolarmente esteso: solo in Premier League, ricordando che in Inghilterra la distinzione tra la vecchia First Division e la nuova versione del campionato (nata nei primi anni Novanta) è netta, abbiamo 61 incroci con il Manchester United in vantaggio grazie a 26 vittorie contro le 17 dell’Arsenal, di conseguenza ci sono anche 18 pareggi e forse il più celebre resta quel 2-2 in cui Ruud Van Nistelrooy si era procurato di esperienza un rigore nel finale, ma lo aveva calciato sulla traversa scatenando gli sberleffi degli avversari, in particolare Martin Keown e Lauren che non gli avevano risparmiato un “trattamento di favore”.

L’ultima all’Emirates l’ha vinta l’Arsenal per 3-1, lo scorso aprile: reti di Nuno Tavares, Bukayo Saka (rigore) e Granit Xhaka, inutile rete di Cristiano Ronaldo per i Red Devils che, vincendo con lo stesso risultato a Old Trafford all’inizio di ottobre, hanno inflitto ai Gunners l’unica sconfitta di questa Premier League. Il Manchester United, sempre con riferimento al campionato, non vince all’Emirates dal dicembre 2017: curiosamente un altro 3-1, doppietta di Jesse Lingard preceduta dal gol di Antonio Valencia e rete dell’Arsenal firmata da Alexandre Lacazette. (agg. di Claudio Franceschini)

ARSENAL MANCHESTER UNITED: ARTETA SOGNA MA…

Arsenal Manchester United è in diretta dall’Emirates Stadium di Londra, alle ore 17:30 di domenica 22 gennaio: grande big match nella 21^ giornata di Premier League 2022-2023. Una rivalità che ha fatto epoca soprattutto all’inizio del terzo millennio torna oggi in tutto il suo splendore: prima contro terza nel campionato inglese, Arsenal che per la prima volta dopo parecchi anni è lanciatissimo verso un titolo che manca dal 2004, dopo parecchie stagioni mediocri i Gunners hanno trovato la formula giusta e sono reduci dalla vittoria esterna contro il Tottenham, con cui hanno allungato ancora sul Manchester City.

Lo stop di Pep Guardiola si deve al Manchester United, che ha vinto in rimonta il derby: Erik Ten Hag era partito male ma poi il tecnico olandese ha aperto una grande striscia positiva che ha condotto i Red Devils al terzo posto in classifica, ancora lontani dalla vetta ma certamente con la possibilità di rifarsi sotto, specialmente se dovessero vincere oggi. Non resta allora che vedere quello che succederà nell’appassionate diretta di Arsenal Manchester United; aspettando che la partita si giochi, proviamo a fare qualche rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL MANCHESTER UNITED

Si diceva che Arteta ha trovato la formula giusta, e nella diretta Arsenal Manchester United non dovrebbe cambiare: nel suo 4-3-3 avremo Ramsdale in porta con Saliba e Gabriel Magalhaes a proteggerlo come centrali di difesa, ancora una volta dunque Ben White si allarga a destra e Zinchenko sarà il terzino sinistro. A centrocampo Thomas Partey è una diga frangiflutti che può permettere a Odegaard di inventare e alzare il raggio d’azione, Granit Xhaka infatti può dare una mano nell’interdizione e poi c’è il lavoro di due esterni di grande qualità come Saka e Gabriel Martinelli (13 gol e 9 assist in Premier League) con Nketiah che sarà la prima punta aspettando il ritorno di Gabriel Jesus.

Nel Manchester United è pesantissima la squalifica di Casemiro, ultimamente tornato sui livelli di Madrid: Ten Hag deve pensare a sostituirlo e nel suo 4-2-3-1 il naturale rimpiazzo sarebbe McTominay (rispetto a Fred) con Eriksen chiaramente confermato in cabina di regia. Difesa con Varane e Lisandro Martinez davanti a De Gea, Wan-Bissaka sarà il terzino destro mentre Shaw agirà sull’altro versante del campo; a comporre la linea della trequarti saranno come sempre Antony e Rashford sugli esterni con Bruno Fernandes che si prende la posizione centrale, davanti Weghorst può essere confermato ma occhio all’assetto con Rashford davanti e Garnacho titolare…

QUOTE E PRONOSTICO

Per avere un quadro approfondito del pronostico sulla diretta di Arsenal Manchester United, andiamo a vedere quali siano le quote emesse dall’agenzia Snai per la partita di Premier League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa vi farebbe guadagnare 1,85 volte quanto messo sul piatto; il segno X per il pareggio porta in dote una somma corrispondente a 3,75 volte la vostra giocata mentre il segno 2, sul quale puntare per il successo della formazione ospite, la vostra vincita ammonterebbe a 4,00 volte l’importo che avrete scelto di investire con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Premier League

Ultime notizie