Diretta/ Ascoli Cremonese (risultato finale 0-0): si chiude a reti bianche (Serie B, 16 febbraio 2024)

- Christian Attanasio

Diretta Ascoli Cremonese streaming video e tv, quote e risultato live della sfida valida la 25esima giornata di Serie B (16 febbraio 2024)

Diretta Ascoli Ternana (da Facebook) Diretta Ascoli Ternana (da Facebook)

DIRETTA ASCOLI CREMONESE (RISULTATO FINALE 0-0): SI CHIUDE A RETI BIANCHE

Finale di partita piuttosto nervoso e dopo 5′ di recupero match che si chiude a reti bianche al “Cino e Lillo Del Duca”. Vengono ammoniti nell’ordine Vaisanen, Ciofani, Falzerano e Di Tacchio, poi tante sostituzioni anche a spezzettare il gioco. Le occasioni da gol latitano, con la Cremonese che sembra aver esaurito la sua spinta propulsiva dopo il gol annullato a Tsadjout e l’Ascoli che ha giocato un secondo tempo timido dopo l’incoraggiante avvio di match: inevitabile lo 0-0 finale. (agg. di Fabio Belli)

ASCOLI CREMONESE, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta del match Ascoli Cremonese sarà disponibile, come di consueto per la Serie B, in televisione su Sky Sport. Per avere accesso alla visione della gara tramite la prima emittente è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio e collegarsi al canale designato al momento del fischio di inizio.

È possibile tuttavia seguire anche in diretta streaming la gara tra Ascoli Cremonese attraverso l’applicazione DAZN, disponibile per computer, tablet e smartphone. Inoltre, se si ha nell’abbonamento Zona DAZN, sarà possibile visionare l’evento su TV.

GOL ANNULLATO A TSADJOUT

La Cremonese inizia il secondo tempo con Lochoshvili in campo al posto di Ravanelli. Viene ammonito Vazquez tra gli ospiti per un fallo su Di Tacchio, quindi all’8′ entra D’Uffizi ed esce Caligara nell’Ascoli. Doppio cambio per i grigiorossi al 13′, entra Afena-Gyan ed esce Falletti mentre Tsadjout prende il posto di Coda. Al quarto d’ora proprio Tsadjout va a segno ma il gol viene annullato dopo l’on field review al VAR per fuorigioco di Sernicola nell’azione. Cambia ancora l’Ascoli al 21′ con Zedadka e Streng che prendono rispettivamente il posto di Cella e Rodriguez. (agg. di Fabio Belli)

CHANCE PER ZANIMACCHIA

Al 27′ ottima chance per la Cremonese con Castagnetti che lancia nello spazio Zanimacchia, pallonetto a scavalcare Viviano ma Bellusci salva la porta dell’Ascoli. Al 29′ c’è un cartellino giallo proprio per Zanimacchia, quindi al 35′ Viviano è attento su un colpo di testa di Vazquez, con i grigiorossi in netta crescita dopo un inizio di partita timido. Ultimo acuto del primo tempo dell’Ascoli con una frustata di Masini che sfila di poco fuori rispetto alla porta difesa da Jungdal. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA MENDES

Si parte in ritardo con la nebbia che avvolge lo stadio Cino e Lillo Del Duca. All’8′ ci prova l’Ascoli con una conclusione di Celia, quindi viene ammonito Ravanelli per un fallo su Rodriguez. Al 17′ cross di Caligara e stacco di testa di Mendes che però indirizza il pallone tra le braccia di Jungdal, che al 21′ controlla in due tempi un diagonale di Mendes. Marchigiani decisamente più propositivi in avvio di gara, Cremonese per ora attenta in difesa. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Anche per la diretta di Ascoli Cremonese arriva il momento in cui andiamo a vedere le statistiche per cercare di guardare con un punto di vista differente le due compagini. Sembrerebbe che gli incontri tra Ascoli e Cremonese siano particolarmente legati alla difesa, considerando che ben 3 partite sono terminate con il risultato di 0-0 quando i marchigiani giocavano in casa. Questi ultimi sembrano avere una predilezione per i momenti finali del match, con il 26% dei suoi gol che si materializza nei minuti 76-90.

Tuttavia c’è il rovescio della medaglia: una carenza di produzione tra i minuti 61 e 75, con solo il 4% dei gol realizzati in quel lasso di tempo, la percentuale più bassa del campionato in questo intervallo. La Cremonese al contrario, sembra preferire iniziare forte, con il 24% dei suoi gol realizzati nei primi 30 minuti di gioco. Entrambe le compagini hanno dimostrato una buona forma recentemente, con la squadra grigiorossa in una serie positiva da 4 partite. Mentre l’Ascoli ha avuto qualche problema difensivo, ricevendo il maggior numero di cartellini rossi in Serie B, ben 8 in questa stagione. (agg. Gianmarco Mannara)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida tra Ascoli Cremonese pone di fronte due formazioni che negli ultimi tre incontri giocati tra il 2021 e il 2023 si sono divisi una vittoria a testa e un pareggio. La prima sfida che analizzeremo è quella giocata il 18 dicembre 2021 con il successo della squadra lombarda con il risultato di 1-4. Ad andare in rete per la Cremonese Valeri, Buonaiuto, Di Carmine e Vido. Per i marchigiani Eramo in gol con l’espulsione da parte del difensore centrale Eric Botteghin.

La seconda partita è stata quella giocata il 30 Aprile 2022 con il successo a sorpresa in trasferta da parte della formazione bianconera grazie all’autogol viziato da Ravanelli, attualmente ancora calciatore della squadra grigiorossa. La gara di quest’anno, invece, è terminata con il risultato di 2-2. Per la Cremonese doppietta del solito Massimo Coda su altrettanti assist dell’italo-argentino Vazquez. Per i bianconeri gol firmati da Manzari e Rodriguez. In mezzo anche due cartellini Rossi estratti nei confronti di Giacomo Quagliata e Giuseppe Bellusci. (Marco Genduso)

OSPITI IN STATO DI GRAZIA

La diretta Ascoli Cremonese, in programma venerdì 16 febbraio alle ore 20:30, racconta della 25esima giornata di Serie B. I bianconeri stanno vivendo un mese di febbraio negativo. Dopo aver chiuso da imbattuti con due pareggi e la vittoria contro il Como, l’Ascoli non ha mai vinto questo mese avendo perso sia contro il Sudtirol per 2-1 sia con il Catanzaro col punteggio di 3-2.

La Cremonese invece aveva inaugurato il 2024 con una sconfitta, quella contro la Roma in Coppa Italia, salvo poi spingere sull’acceleratore e non fermarsi più. Ben quattro le vittorie consecutive, tutte per 1-0, dimostrando cinismo e un’ottima difesa contro Cosenza, Spezia, Brescia e Lecco. Nell’ultimo turno, la Cremonese ha pareggiato 1-1 con la Reggiana.

ASCOLI CREMONESE, LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della diretta Ascoli Cremonese vedono i padroni di casa schierarsi col 3-5-2. In porta Viviano, difesa a tre composta da Bellusci, Botteghin e Mantovani. Agiranno come esterni Falzerano e Celia con Valzani, Di Tacchio e Masini a centrocampo. Tandem offensivo Streng-D’Uffizi.

La Cremonese replica con lo stesso assetto tattico. Saro tra i pali, Sernicola con Bianchetti e Lochoshvili formano il pacchetto arretrato. Nella zona nevralgia del campo presiederanno Abrego, Castagnetti e Falletti mentre Ghiglione e Johnsen giocheranno larghi. In attacco Vazquez e Coda.

ASCOLI CREMONESE, LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Ascoli Cremonese favorita la squadra ospite a 2.15. Secondo bet365, l’1 è dato a 3.75 mentre la X del pareggio a 3.20.

Segneranno almeno tre gol nel match? Per i bookmakers è poco probabile e la quota è infatti di 2.35 contro 1.57. Infine, Gol e No Gol sono a 2 e 1.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie