Diretta/ Ascoli Sampdoria Primavera (risultato finale 1-3): Di Stefano firma il tris!

- Claudio Franceschini

Diretta Ascoli Sampdoria Primavera streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 7^ giornata del campionato 1, che riprende dopo tre mesi.

Sampdoria Primavera
Diretta Sampdoria Roma Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA ASCOLI SAMPDORIA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-3) LA CHIUDE DI STEFANO

Si è chiusa ora la diretta tra Ascoli e Sampdoria primavera e a triplice fischio finale è sontuosa vittoria nella 7^ giornata per i liguri, con il risultato di 3-1. E’ dunque sono nel finale del secondo tempo che i ragazzi di Tufano prevalgono nuovamente e fanno bottino pieno nel match che segna il grande ritorno del primo campionato giovanile dopo lungo stop. Andando a vedere poi le ultime azioni salienti della partita, va ricordato che dopo il pari trovato dai piceni è sempre grande ritmo e grande gioco in campo: dopo girandola di cambi, al 72′ sono i doriani a trovare nuovo vantaggio con un gran gol di Montevago, che non esita ad approfittare dell’infelice uscita di Radano. Tempo pochi minuti ecco poi il colpo di scena con l’espulsione di Olivieri, che lascia i piceni in 10. Trovatasi in superiorità numerica i liguri si rilanciano ancora avanti, ma è solo al secondo minuto di recupero che la Sampdoria primavera trova il gol del tris con Di Stefano. E’ l’ultima emozione del match: al triplice fischio finale la squadra ospite trova ottimi tre punti nel settimo turno, mentre i bianconeri incappano nella quarta  sconfitta su 4. (agg Michela Colombo)

PARI DI INTINACELLI

Siamo a metà del secondo tempo della diretta tra Ascoli e Sampdoria primavera e superati i primi venti minuti di gioco, ecco che sul tabellone del risultato campeggia l’1-1. Dopo dunque il vantaggio ligure nella prima frazione, ecco che è nella ripresa che i ragazzi di Abascal si riscattano, trovando un buon pareggio. Al via del secondo tempo, pure sono i doriani a farsi subito pericolosi con Marrale: al 53’ è poi preziosa occasione da gol sempre per la Sampdoria primavera con Montevago, ma il pallone, impreciso, va fuori. Tempo pochi minuti e sono i piceni ad esultare: al 57’ infatti i club bianconero trova il gol del pari grazie al destro potente di Intinacelli. Immediata la reazione dei doriani, che al 60’ trovano il gol con Marriale, poi annullato per fuorigioco. Avvicinandoci al finale del match vediamo poi che i ritmi sono ancora alti: il pareggio non pare accontentare i due club, che spingono per il successo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA ASCOLI SAMPDORIA PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ascoli Sampdoria Primavera sarà trasmessa da Sportitalia: il canale è accessibile a tutti in chiaro al numero 60 del digitale terrestre, e questa emittente fornisce il quadro completo delle partite del campionato Primavera 1. In alternativa, come sempre in assenza di un televisore, sarà possibile assistere al match odierno anche attraverso il servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e rivolgendosi al sito ufficiale www.sportitalia.com con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone.

INTERVALLO

E’ duplice fischio dell’arbitro in terra picena e al termine del primo tempo della diretta tra Ascoli e Sampdoria primavera il risultato è sempre di 1-0 in favore della squadra doriana. E’ dunque partenza per per i ragazzi di Tufano, che dopo aver fatto scintille già nelle prime battute con il gol di Prelec, hanno poi continuato a dominare campo e pallone nella seconda metà della fazione, pur non riuscendo a violare nuovamente lo specchio di Radano. Se infatti la rete subita al 4^ minuto ha svegliato i piceni, va pure detto che i bianconeri si sono visti comunque poco: i liguri invece hanno subito fatto pressing sulla difesa di Abascal al 22’ pure segnato il gol del raddoppio con Prelec, poi annullato per fuorigioco.  Nel finale ancora qualche attacco sparuto dell’Ascoli primavera, mentre è forte pressing dei liguri, che al 39′ e poi ancora al 44’ sfiorano il gol, prima con Prelec e poi con Yepes. Vedremo ora che accadrà nel secondo tempo: i piceni si scatteranno? (agg Michela Colombo)

LA SBLOCCA PRELEC

Siamo a metà del primo tempo della diretta tra Ascoli e Sampdoria primavera e passata già la prima ventina di minuti di gioco, ecco che sul tabellone già campeggia il risultato di 1-0 in favore della squadra ospite. Nella sfida che segna il ritorno del campionato giovanile dopo un lungo stop, la squadra ligure si è subito portata in avanti con un gran gol di Prelec, arrivato a solo 4 minuti dal fischio d’inizio. Partenza eccezionale dunque per i doriani, che fin dalle prime battute si sono fatti subito aggressivi e molto propositivi in attacco: già prima della rete si erano registrate un paio di occasioni da gol per la Sampdoria primavera. E’ stato invece solo dopo il gol subito da Radano che anche l’Ascoli primavera si è fatto vedere in campo: i piceni hanno provato subito a reagire, ma senza riuscire a insidiare per davvero la difesa avversaria. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Prima di dare il via alla diretta di Ascoli Sampdoria primavera, ecco che ci pare interessante andare a verificare anche lo storico che interessa i due club, oggi di nuovo in campo dopo lungo stop. Purtroppo, tabella alla mano parliamo oggi di una sfida inedita: mai in occasioni ufficiali i due club si sono sfidati a viso aperto, per cui solo tra pochi minuti vivranno il loro primo scontro tra tutti i crismi. Impazienti allora di vivere questo incontro, pure vale la pena ricordare come le due squadre vi approcciano. Prima dello stop per l’esplodere di una nuova ondata della pandemia eravamo rimasti con i liguri ad appena la 14^ posizione, con appena tre partite disputate e un solo pareggio recuperato come risultato utile. Non aveva fatto molto di più la compagine bianconera, che su solo tre partite disputate, erano state tre le sconfitte rimediate. Per entrambe le squadre dunque questo ritorno in campo vuole essere anche riscatto dopo un avvio di stagione disastroso: chissà però che accadrà in campo. Si comincia!  (agg Michela Colombo)

DIRETTA ASCOLI SAMPDORIA PRIMAVERA: IL CASO ABASCAL

Alla vigilia della diretta tra Ascoli e Sampdoria primavera, anticipo della 7^ giornata del campionato giovanile, e match con cui finalmente si riapre la stagione 2020-21 interrotta in autunno per l’esplodere di una nuova ondata pandemica, aveva fatto molto discutere la posizione all’interno del club bianconero di Guillermo Abascal. Pochi giorni fa infatti il tecnico spagnolo aveva comunicato la sua volontà di recedere dal contratto con i piceni, dimettendosi dal ruolo di allenatore della primavera: richiesta che la società aveva inizialmente rifiutato, causando un vero braccio di ferro tra le parti. Dopo giorni di trambusto e incertezza, ecco che però pace pare sia stata fatta: tra Abascal e il club pare essere tornato il sereno e nei giorni scorsi lo stesso spagnolo ha diretto regolarmente gli allenamenti. Pure non si conoscono oggi i motivi dietro a tale vicenda e la sensazione è che vi sia ancora qualcosa di non risolto. Staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

SFIDA PER LA SALVEZZA

Ascoli Sampdoria Primavera sarà diretta dal signor Mario Davide Arace, e si gioca alle ore 13:00 di venerdì 22 gennaio: con questa partita torna ufficialmente il campionato Primavera 1 2020-2021 – giunto alla 7^ giornata – dopo la lunga sosta voluta dalla lega a causa del Coronavirus. Si torna a giocare a tre mesi di distanza, e anche oltre: per esempio i blucerchiati non scendono in campo dall’inizio di ottobre, quando avevano perso il derby contro il Genoa, e il fatto di trovarsi al terzultimo posto in classifica deriva anche dal fatto di aver disputato solo tre partite.

Così anche per i marchigiani, ma per loro come per i liguri si può dire che la corsa alla salvezza sia comunque lo scenario cui sarebbero state destinate in condizioni normali; ad ogni modo i bianconeri avevano perso contro l’Inter nella loro ultima partita, e anche qui siamo al 3 ottobre come data in cui per l’ultima volta abbiamo visto la squadra. Aspettando ora che la diretta di Ascoli Sampdoria Primavera prenda il via, proviamo a fare una rapida valutazione circa le scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI SAMPDORIA PRIMAVERA

In Ascoli Sampdoria Primavera si riparte con i marchigiani che hanno Markovic squalificato, mentre Statev ha fatto rientro in Bulgaria: dunque al centro della difesa ci sarà Santese a fare coppia con Alagna, mentre nel tridente offensivo Pasquale Riccardi si piazzerà a sinistra con Cudjoe da prima punta e Palazzino a destra. A completare il reparto arretrato saranno gli esterni Pulsoni e Gurini, oltre che il portiere Radano; a centrocampo spazio a Olivieri come perno di riferimento, con Franzolini e Lisi da mezzali. Uno squalificato anche nella Sampdoria, cioè Angileri: c’ Aquino a comandare una difesa njella quale si vedono anche Kaique Rocha e Obert, Statounis e Yepes agiscono invece da mediani di centrocampo con Ercolano e Canovi schierati larghi sempre sulla linea mediana, poi un trequartista che sarà Trimboli che dovrà supportare l’azione dei due attaccanti. Si gioca una maglia Krawczyk, che potrebbe essere titolare: dovrà eventualmente vincere la concorrenza di Prelec e Yayi Mpie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA