Diretta/ Ascoli Spezia (risultato finale 1-2): Hristov decide la sfida! (Serie B, 9 dicembre 2023)

- Fabio Belli

Diretta Ascoli Spezia streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live della sfida valida per la 16^ giornata del campionato di Serie B (9 dicembre 2023).

21409105 medium 1 1 640x300 Ascoli, Serie B (Foto LaPresse)

DIRETTA ASCOLI SPEZIA (RISULTATO 1-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Cino e Lillo Del Duca lo Spezia batte in trasferta l’Ascoli per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti iniziano benissimo la partita prendendo presto in mano il controllo delle operazioni e riuscendo anche a passare in vantaggio intorno al 21′ grazie alla rete messa a segno da Verde, bravo a trasformare il calcio di rigore fischiato per il fallo di mano commesso da Di Tacchio. Nel secondo tempo i bianconeri ripartono alla grande trovando infatti il gol del momentaneo pareggio per merito di Bellusci, aiutato da Pedro Mendes, verso il 51′.

Nell’ultima parte dell’incontro gli Aquilotti tornano avanti all’89’ con il gol siglato da Hristov, autore di un colpo di testa vincente sugli sviluppi di un calcio di punizione. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono allo Spezia di portarsi a quota 13 nella classifica della Serie B agganciando in questo modo i diretti rivali di giornata dell’Ascoli, rimasti appunto fermi a 13 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

ASCOLI SPEZIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta del match Ascoli Spezia sarà disponibile, come di consueto per la Serie B, in televisione su Sky Sport ed in streaming su DAZN. Per avere accesso alla visione della gara tramite la prima emittente è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio e collegarsi al canale designato al momento del fischio di inizio. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Ascoli Spezia in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Ascoli e Spezia è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di D’Uffizi al posto di Milanese tra i calciatori dell’Ascoli, i bianconeri ricominciano la sfida con lo spirito giusto ed infatti trovano il gol del pareggio al 51′ per merito di Bellusci, lesto nel risolvere una mischia in area con l’aiuto di Pedro Mendes. Intanto l’arbitro ha ammonito pure D’Uffizi al 53′ da un lato ed Amian al 54′ dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Ascoli e Spezia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i liguri insistono riuscendo a passare in vantaggio al 21′ grazie alla rete messa a segno da Verde, bravo a trasformare il calcio di rigore concesso per fallo di mano di Di Tacchio. I padroni di casa allenati da mister Castori faticano a reagire e rischiano anche di subire il raddoppio prima dell’intervallo. Fino a questo momento il direttore di gara Matteo Marchetti, proveniente dalla sezione di Ostia Lido, ha ammonito rispettivamente Bellusci al 33′ da una parte e Cassata al 32′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

Nelle Marche la partita tra Ascoli e Spezia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti guidati dal tecnico D’Angelo si affacciano pericolosamente in zona offensiva verso l’8′ con un tiro di Kouda respinto da Viviano ed i padroni di casa allenati da mister Castori replicano al 10′ con Pedro Mendes, intercettato però da Muhl. Ecco le formazioni ufficiali: ASCOLI (3-4-1-2) – Viviano; Botteghin, Bellusci, Quaranta; Adjapong, Di Tacchio, Milanese, Falasco; Masini; Rodriguez, Mende. All.: Castori. SPEZIA (4-3-3) – Zoet; Amian, Muhl, Nikolaou, Elia; Bandinelli, S. Esposito, Cassata; Verde, P. Esposito, Kouda. All.: D’Angelo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Sta per iniziare la diretta Ascoli Spezia e, in virtù delle statistiche, possiamo analizzare al meglio la sfida valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. Le due compagini lottano per lo stesso obiettivo, ovvero la salvezza. Al momento i bianconeri stazionano a quota tredici punti (tre vittorie, quattro pareggi, otto sconfitte) con un vantaggio di tre lunghezze nei confronti degli avversari odierni, fermi a quota dieci (una sola vittoria, sette pareggi e altrettante sconfitte).

Un dato accomuna le due squadre, quello relativo ai gol subiti (21) mentre l’Ascoli ha realizzato quindici gol, quattro in più dello Spezia. Il miglior marcatore ascolano è Pedro Mendes, autore di sei reti ma in casa bianconera hanno fatto centro altri sette calciatori. Stesso numero di marcatori per i liguri che non hanno un vero e proprio bomber visto che Esposito, Moro e Reca sono fermi a quota due gol. Senza dubbio Ascoli e Spezia devono migliorare l’attenzione nei secondi tempi: ad oggi sono ben quindici le reti subite post intervallo dai liguri, una in meno dall’Ascoli. (Giulio Halasz)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida che pone di fronte Ascoli Spezia sta per iniziare in attesa del fischio da parte del direttore di gara vi mostriamo i precedenti tra questi due formazioni. In passato le due squadre bianconeri si sono affrontate in 26 circostanze con sette vittorie per Spezia, altrettanti pareggi e 12 successi per l’Ascoli. La prima volta che le due squadre si sono affrontate stato il 19 novembre 1961, si trattava del campionato di lega Pro girone B. Successo dell’Ascoli con il risultato di 2-1.

Andando più avanti nel tempo le due squadre si sono affrontate anche negli anni 80 con una vittoria per l’Ascoli e un pareggio a reti bianche. Avvicinandoci a tempi più vicini le due squadre si sono date battaglia tra il 2012 e 2020 del campionato di serie B. L’ultima sfida risulta essere quella del 15 febbraio 2020 con il successo dei liguri con il risultato di 3-1. I migliori marcatori della gara risultano essere con tre reti Marco Sansovini e Matteo Ardemagni rispettivamente di Spezia e Ascoli. (Marco Genduso)

LA PRESENTAZIONE

Ascoli Spezia, in diretta sabato 9 dicembre 2023 alle ore 14.00 presso lo stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli, sarà una sfida valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. L’Ascoli ha subito la sua ottava sconfitta in campionato lo scorso sabato, cedendo per 3-1 sul campo della capolista Venezia. La partita è stata in salita fin dal primo tempo, con i lagunari già in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Gytkjaer e Altare. All’inizio della ripresa, i marchigiani hanno accorciato le distanze con Masini, ma il danese ex Monza ha chiuso i conti segnando all’89’. Questo stop ha lasciato l’Ascoli fermo a 13 punti, ora a meno tre dalla zona di salvezza.

D’altra parte, lo Spezia arriva dal secondo ko consecutivo, il settimo in totale, subito sabato scorso nella sconfitta per 0-1 in casa contro l’altra capolista, il Parma. Nella sfida al Picco, i liguri hanno giocato bene, tenendo testa ai ducali. Solo nel finale gli ospiti hanno preso il controllo del territorio, trovando il gol vittoria al 94′ con la sfortunata autorete di Moutinho. Questa sconfitta ha fatto scendere gli Aquilotti di Luca D’Angelo al penultimo posto con 10 punti, a meno tre dalla zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI SPEZIA

Le probabili formazioni della diretta Ascoli Spezia, match che andrà in scena allo stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli. Per l’AscoliFabrizio Castori schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Viviano; Adjapong, Botteghin, Quaranta; Bayeye, Gnahorè, Di Tacchio, Falasco; Masini; Mendes, Rodriguez. Risponderà lo Spezia allenato da Luca D’Angelo con un 4-3-2-1 così schierato dal primo minuto: Dragowski; Amian, Muhl, Nikolaou, Elia; Bandinelli, S. Esposito, Zurkowski; Verde, Kouda; P. Esposito.

ASCOLI SPEZIA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Ascoli Spezia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Serie B. La vittoria dell’Ascoli con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.95, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.10, mentre l’eventuale successo dello Spezia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie