DIRETTA/ Aston Villa Leicester (risultato finale 2-1) streaming: decide Trezeguet!

- Mauro Mantegazza

Diretta Aston Villa Leicester streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della semifinale di EFL Cup, la Coppa di Lega inglese

Leicester
Diretta Leicester Chelsea (Foto LaPresse)

DIRETTA ASTON VILLA LEICESTER (FINALE 2-1): DECIDE TREZEGUET!

L’Aston Villa torna in finale di EFL Cup: i Villans non giocano l’atto conclusivo della Coppa di Lega inglese dal 2010 e non vincono la competizione dal 1996, ma sono riusciti ad approdare all’atto conclusivo con una vittoria all’ultimo respiro nella semifinale di ritorno contro il Leicester. L’1-1 delle Foxies aveva rimesso tutto in parità, identico risultato rispetto all’andata giocata al King Power Stadium, e al 35′ e al 44′ erano stati prima Maddison e poi Evans a sfiorare il vantaggio per gli ospiti. Il colpo del ko l’ha trovato però al 93′ l’Aston Villa grazie all’egiziano Trezeguet, grande aggancio in area e conclusione che è valsa il 2-1 finale e la festa dei tifosi del Villa Park, ora pronti alla finalissima contro la vincente tra Manchester City e Manchester United (i Citizens ripartiranno dalla semifinale d’andata vinta 1-3 all’Old Trafford). (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che la EFL Cup è una esclusiva DAZN, di conseguenza Aston Villa Leicester sarà disponibile in diretta streaming video per tutti gli abbonati a questa piattaforma. Tuttavia, va pure detto che questa partita sarà visibile anche in diretta tv su DAZN 1, il canale numero 209 della piattaforma satellitare, per tutti quegli abbonati Sky che abbiano attivato questa possibilità.

PARI DI IHEANACHO

Continua a condurre di misura l’Aston Villa, che sull’1-0 sul Leicester e inizia a pregustare l’accesso alla finalissima della EFL Cup inglese. La ripresa inizia senza cambi, le Foxies non riescono ad essere incisive in avanti e i Villans provano ad approfittarne con l’autore del gol del vantaggio, Targett, che al 9′ sfiora la doppietta. All’11’ è il momento di Vardy nel Leicester al posto di Perez, quindi viene ammonito Konsa tra i padroni di casa. Al quarto d’ora Nyland è reattivo su una conclusione di Iheanacho, quindi viene ammonito anche Douglas Luiz nell’Aston Villa. Al 17′ Grealish calcia a lato da buona posizione, poi al 22′  Keinan Davis prende il posto di Mbwana Samata sempre nella formazione di casa. Ma al 27′ il Leicester trova il pareggio: Iheanacho sfrutta un perfetto assist di Barnes e porta la situazione della semifinale in perfetta parità. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE TARGETT

La semifinale di ritorno di EFL Cup tra Aston Villa e Leicester vede chiudersi il primo tempo con i Villans avanti 1-0. Al 29′ è ancora Maddison, l’uomo più pericoloso delle Foxies, ad andare alla conclusione ma senza fortuna. Al 34′ Tielemans scappa via alla difesa di casa ma la sua conclusione da posizione interessante è imprecisa. La difesa del Leicester al 41′ chiude bene su Grealish che si era incuneato bene nell’area avversaria, dopo 1′ di recupero le due squadre vanno al riposo al Villa Park di Birmingham con un vantaggio di misura che, alla luce dell’1-1 dell’andata, porterebbe l’Aston Villa in finale. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE TARGETT

Parte con grande determinazione il Leicester e al 5′ e al 9′ il portiere di casa Nyland deve opporsi in due occasioni sui tentativi di Maddison. Al primo vero affondo è l’Aston Villa a portarsi in vantaggio: Jack Grealish lancia Matt Targett con un gran pallone filtrante e Targett non sbaglia portando avanti nella semifinale di ritorno di EFL Cup i Villans al 12′. Ancora Aston Villa pericoloso al 16′ con una punizione di El-Ghazi che manca di poco il bersaglio, al 22′ è però il Leicester a sfiorare il pari con una conclusione di Pereira che finisce d’un soffio a lato. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. ASTON VILLA: Nyland, Konsa, Mings, Hause, Guilbert, Douglas Luiz, Nakamba, Targett, El Ghazi, Samatta, Grealish. LEICESTER: Schmeichel, Ricardo, Evans, Soyuncu, Chilwell, Ndidi, Tielemans, Maddison, Perez, Barnes, Iheanacho. (agg. di Fabio Belli)

L’ALBO D’ORO DELL’EFL CUP

Aspettando la diretta di Aston Villa Leicester, ricordiamo la storia di queste due formazioni nella Coppa di Lega inglese, che nel panorama del calcio d’oltremanica si aggiunge alla FA Cup. L’Aston Villa vanta ben cinque successi nella EFL Cup, solamente Liverpool e Manchester City vantano un maggior numero di successi rispetto alla squadra di Birmingham, che ha conquistato la Coppa di Lega nel 1961, 1975, 1977, 1994 e 1996, oltre ad avere raggiunto tre finali poi perse nel 1963, 1971 e 2010. L’Aston Villa d’altronde vanta un posto di spicco nella storia del calcio inglese, con la perla della Coppa dei Campioni vinta nel 1982. Per il Leicester invece naturalmente tutti ricordano la Premier League vinta in modo clamoroso nel 2016; ebbene, prima di quel campionato leggendario era stata proprio la Coppa di Lega a dare le più belle soddisfazioni alle Foxes, che vantano infatti tre trionfi nella EFL Cup, datati 1964, 1997 e 2000, oltre a due finali perse nel 1965 e nel 1999. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Aston Villa Leicester, in diretta dallo stadio Villa Park di Birmingham, si gioca alle ore 20.45 italiane (19.45 locali) di questa sera, martedì 28 gennaio 2020, come semifinale di ritorno della EFL Cup, la Coppa di Lega inglese. Aston Villa Leicester vedrà dunque le due formazioni ripartire dal pareggio per 1-1 ottenuto nella partita d’andata, che concede un piccolo vantaggio ai padroni di casa dell’Aston Villa, i quali potranno vincere o anche pareggiare per 0-0 davanti al proprio pubblico amico per conquistare un posto in finale. Tuttavia il Leicester è secondo nella classifica di Premier League, sia pure a distanza siderale dal Liverpool, avendo quasi il doppio dei punti dell’Aston Villa (48 contro 25), di conseguenza per le Foxes una vittoria oppure un pareggio ricco di gol non sembrano una missione impossibile: l’esito di questa semifinale di Coppa di Lega è dunque ancora appeso ad un filo.

PROBABILI FORMAZIONI ASTON VILLA LEICESTER

Proviamo adesso ad analizzare anche le probabili formazioni attese per Aston Villa Leicester. I padroni di casa allenati da Dean Smith potrebbero schierarsi secondo il modulo 3-4-3: in porta Reina, davanti a lui la retroguardia a tre composta da Mings, Hause e Konsa; nel centrocampo a quattro dell’Aston Villa invece i possibili titolari potrebbero essere Guilbert, Nakamba, Drinkwater e Targett; infine, ecco il tridente d’attacco nel quale le due ali Trezeguet e Grealish agiranno ai fianchi del centravanti El Ghazi. La replica del Leicester allenato da Brendan Rodgers invece potrebbe concretizzarsi nel seguente 4-1-4-1: in porta Schmeichel; in difesa da destra a sinistra Pereira, Morgan, Evans e Chilwell; Mendy regista basso davanti alla difesa, qualche metro più avanti spazio invece a Perez, Madison, Tielemans e Barnes in appoggio al centravanti Vardy.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico per Aston Villa Leicester in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Sbnai, che ritiene gli ospiti grandi favoriti. Infatti il segno 2 è proposto a 1,75, mentre poi si sale a quota 4,00 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 4,25 volte la posta in palio in caso di segno 1, naturalmente per chi avrà puntato sulla vittoria dell’Aston Villa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA