DIRETTA/ Atalanta Empoli Primavera (risultato finale 3-5): toscani campioni d’Italia!

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Empoli Primavera streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della finale scudetto del campionato Primavera 1, gara secca all’Enzo Ricci di Sassuolo.

Atalanta Empoli Primavera facebook 2021 1 640x300
Diretta Atalanta Empoli Primavera, finale scudetto campionato 1 (da Facebook)

DIRETTA ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-5): TOSCANI CAMPIONI D’ITALIA!

Bella conclusione di Asllani, salva la difesa orobica. Renault mette un bel cross in mezzo, Donati chiude in grande stile. Intervento duro di De Nipoti su Pezzola, entrambi i giocatori vengono espulsi. Fallo da ultimo uomo di Scalvini che lascia in nove uomini l’Atalanta, finale amarissimo per la compagine nerazzurra. Baldanzi ci prova su punizione ma Dajcar respinge, Fazzini a rimorchio non trova la porta. Rigore per l’Atalanta! Tocco ingenuo di Belardinelli con il braccio, ghiotta occasione per la Dea. Cortinovis non sbaglia, partita incredibile! Atalanta riversata tutta in avanti, Fazzini recupera la sfera e serve Baldanzi che mette la palla del cinque a tre! Termina una bellissima finale, l’Empoli vince lo scudetto primavera dopo 23 anni! (agg. Umberto Tessier)

POKER DI EKONG!

Inizia la ripresa tra Atalanta ed Empoli, i toscani sono avanti per tre reti ad uno. Gyabuua prova ad imbeccare Italeng, il suo tiro termina alto. Italeng la riapre di testa! Cross con il contagiri di Grassi, il centravanti si inserisce bene e riapre un match ricco di gol ed emozioni. L’Empoli cala il poker appena due minuti dopo! Fazzini serve per Ekong bravo ad incunearsi in area e superare Dajcar. Doccia gelata per l’Atalanta costretta di nuovo a rimontare due reti. Ekong scappa in contropiede ma Grassi lo chiude in calcio d’angolo salvando i suoi dalla quinta capitolazione. Atalanta che ora si espone inevitabilmente al contropiede della compagine toscana. Le due squadre stanno offrendo un bellissimo spettacolo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Empoli Primavera sarà trasmessa su Sportitalia: la finale del campionato Primavera 1 sarà dunque in chiaro per tutti al numero 60 del vostro digitale terrestre e, come sempre, in assenza di un televisore la partita potrà essere seguita anche attraverso la diretta streaming video. Nello specifico dovrete armarvi di apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone e usufruire, senza costi aggiuntivi, del sito www.sportitalia.com oppure dell’applicazione Sportitalia.

INTERVALLO

Atalanta Empoli Primavera 1-3: la finale scudetto del campionato 1 è all’intervallo, i giovani toscani sono in vantaggio dopo 45 minuti (e recupero) emozionanti, con rovesciamenti di fronte, occasioni e quattro gol. La prima occasione è di marca orobica, e si sviluppa dalla corsia destra: il pallone arriva a Italeng, nuovamente scelto da Massimo Brambilla come prima punta, la conclusione dell’attaccante camerunense sembra vincente ma Hvalic ha un grande riflesso e manda il pallone in calcio d’angolo. Subito dopo rimane a terra Ghislandi: l’esterno destro non ce la fa e deve così essere sostituito da Filippo Grassi, una tegola per l’Atalanta Primavera visto che stiamo parlando di uno dei giocatori migliori della squadra. L’Empoli però cresce con il passare dei minuti: al 24’ la combinazione tra i due attaccanti non riesce per questione di centimetri, il cross di Ekong per Lipari è letto bene dalla difesa avversaria che allontana in extremis. Al 28’ i giovani toscani passano in vantaggio: Ekong viene messo giù da Ceresoli (ammonito) conquistando un calcio di punizione, Baldanzi tocca per Kristjan Asllani la cui sassata risulta imparabile per Dajcar. Gol numero 9 in stagione per il regista albanese, il secondo nella fase finale del campionato, ed Empoli che dunque sblocca una partita equilibrata e interessante. Lo conferma, al 36’ minuto, il pareggio dell’Atalanta: poco prima i toscani hanno sprecato un contropiede interessante con Lipari e Asllani, poi ancora la Dea in avanti ed ecco l’assist di Gyabuaa per Alassane Sidibe, il cui destro è imprendibile per Hvalic e sigilla il decimo gol personale in stagione rimettendo, quel che più conta, la finale scudetto in parità. Il risultato però non dura: è il 41’ quando Tommaso Baldanzi si mette in proprio e trafigge Dajcar da due passi. Annata pazzesca per il trequartista: 15 gol e 12 assist. Primo tempo finito? No: nei minuti di recupero l’Empoli Primavera colpisce ancora e mette una seria ipoteca sullo scudetto, Dajcar è approssimativo nell’uscita e viene punito da Emmanuel Ekong, che fa tris e avvicina la sua squadra al grande sogno. Vedremo come andranno le cose nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Atalanta Empoli Primavera, e dunque scopriremo presto quale squadra vincerà lo scudetto di categoria. Come abbiamo detto per la Dea potrebbe essere il terzo consecutivo, impresa mai riuscita a nessuno mentre Torino (due volte) e Inter hanno ottenuto una doppietta. Ricordiamo che l’anno scorso lo scudetto era stato assegnato sulla base della classifica al momento dell’interruzione per Coronavirus; non c’era stata una fase finale, per quella bisogna tornare al 2019 quando l’Atalanta, che aveva vinto la stagione regolare, aveva eliminato il Torino ai tempi supplementari e poi aveva superato l’Inter nella finale disputata al Tardini, con il gol decisivo di Ebrima Colley. È del 1999 il titolo Primavera dell’Empoli, l’unico messo in bacheca: proprio l’Atalanta era campione in carica in quell’occasione. La giovane Dea, dovesse vincere il campionato, aggancerebbe la Lazio al quarto posto dell’albo d’oro con cinque scudetti; rimangono staccate Torino e Inter con 9 titoli a testa, in terza posizione troviamo la Roma con 8. Adesso però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose nella finale scudetto: parola allo stadio Enzo Ricci, la diretta di Atalanta Empoli Primavera comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA: I TESTA A TESTA

Sono appena 7 gli incroci in Atalanta Empoli Primavera, e i giovani toscani ne hanno vinto soltanto uno: un match recente, quello dell’andata di questo campionato 1 che si era chiuso con un bel 4-2 esterno, nel quale incredibilmente Kristjan Asllani aveva completato una rimonta da 0-2 segnando due volte nel recupero. L’Atalanta si era vendicata al ritorno (una partita che si è giocata soltanto 49 giorni fa) vincendo per 2-1 in trasferta; per il resto troviamo quattro vittorie della giovane Dea e un pareggio, e sono tutte sfide che fanno riferimento alla prima fase del campionato. Atalanta che nel computo dei gol segnati è in vantaggio con 15 reti all’attivo e 8 al passivo; per due volte è riuscita a centrare un poker contro l’Empoli Primavera, l’ultima volta in cui è successo era la stagione scorsa e, a Zingonia, era arrivato un rotondo 4-0 frutto dei gol di Niccolò Ghisleni, Alessandro Cortinovis, Rodrigo Guth e Davide Ghislandi. Il match di ritorno invece era stato cancellato dalla pandemia di Coronavirus, ed è questo il motivo per cui le due squadre arrivano alla finale scudetto avendo giocato un numero di partite dispari. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA: CHI VINCERÀ LO SCUDETTO?

Atalanta Empoli Primavera, in diretta dallo stadio Enzo Ricci di Sassuolo, si gioca alle ore 18:30 di mercoledì 30 giugno ed è la finale del campionato Primavera 1 2020-2021. Le due squadre si giocano lo scudetto al termine di una stagione lunghissima, contrassegnata da soste e recuperi; per la giovane Dea potrebbe essere l’occasione per mettere le mani sul terzo titolo consecutivo a conferma dello straordinario momento che questa Under 19 sta vivendo, e la rimonta operata dal girone di ritorno in avanti dimostra come siano ancora gli orobici la squadra effettivamente da battere.

Attenzione però all’Empoli, che ha eliminato l’Inter in semifinale evitando i rigori all’ultimo secondo: partiti con il seed più basso tra le partecipanti alla fase finale, i toscani adesso vogliono continuare a stupire e lo scudetto arriverebbe dopo 22 anni, ma soprattutto in maniera del tutto inaspettata per come era iniziata la stagione. Aspettando che la diretta di Atalanta Empoli Primavera prenda il via, proviamo adesso a valutare in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, analizzando in maniera più approfondita le loro scelte nella lettura delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA EMPOLI PRIMAVERA

In Atalanta Empoli Primavera Massimo Brambilla dovrebbe confermare le scelte operate in semifinale, schierando dunque un 3-4-2-1 con Ceresoli, Berto e Scalvini a protezione di Dajcar mentre sugli esterni correrebbero Ghislandi e Renault. In mezzo al campo la fisicità e la qualità di Gyabuaa e Alassane Sidibe, mentre davanti a loro avremo due trequartisti con Cortinovis naturalmente confermato, e il testa a testa tra Ghisleni e Oliveri per l’altra maglia. L’altro ballottaggio è quello per il ruolo di prima punta, qui Italeng sembra essere ancora in vantaggio su Rosa. Dovrebbero esserci conferme anche per Antonio Buscè: il suo Empoli va in campo con il rombo di centrocampo, Asllani vertice basso e Baldanzi sulla sua verticale a supportare i due attaccanti Lipari ed Ekong. Le due mezzali che accompagneranno il playmaker saranno Fazzini e Belardinelli, con Degli Innocenti prima opzione alternativa; in difesa invece vedremo Siniega fare coppia con Pezzola come protezione del portiere Hvalic, sulle corsia laterali dovrebbero esserci Francesco Donati e Rizza senza particolari sorprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA