DIRETTA/ Atalanta Fiorentina Primavera (risultato 2-1) streaming: Atalanta campione!

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Fiorentina Primavera streaming video e tv: risultato live 0-0. Formazioni e cronaca della partita che assegna la Supercoppa Italiana di categoria.

Fiorentina Primavera
Diretta Chievo Fiorentina Primavera, recupero 20^ giornata campionato 1 (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-1): ATALANTA CAMPIONE!

L’Atalanta si prende anche la Supercoppa Primavera ed è campione battendo 2-1 tra le mura del Gewiss Stadium la Fiorentina. Non sono arrivate altre reti nella fase finale del secondo tempo, anche se al 28′ Lovisa ha mancato un’opportunità molto ghiotta per i viola, mancando il pareggio da ottima posizione. Cambi nel finale e ritmo più spezzettato, con l’Atalanta che ha arretrato il suo baricentro per evitare grossi rischi. La Fiorentina si è ritrovata con ancor meno spazio a disposizione e l’Atalanta ha chiuso al meglio il match, portando a casa l’ennesimo trofeo di un ciclo vincente per la Primavera bergamasca. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Fiorentina Primavera sarà trasmessa dal canale Sportitalia, che trovate al numero 60 del vostro televisore; l’emittente ormai fornisce l’intera gamma delle partite del campionato Primavera 1 e in generale della stagione Under 19, e dunque anche questa sfida sarà visibile in chiaro sul televisore o, in alternativa, attraverso il servizio di diretta streaming video accedendo, senza costi, al portale www.sportitalia.com con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.

SI ACCENDE IL MATCH

Dopo un primo tempo interlocutorio, si accende il match tra Atalanta e Fiorentina al Gewiss Stadium, nella finale di Supercoppa Primavera. L’Atalanta trova il gol del vantaggio al 9′ con Piccoli, bravo ad inserirsi di testa su cross di Traoré. La risposta della Fiorentina però è pressoché immediata, all’11’ i viola possono infatti usufruire di un calcio di rigore che Duncan trasforma con freddezza, spiazzando Gelmi. L’Atalanta però non abbassa i ritmi e ritrova il vantaggio già al 17′. E’ ancora Traoré a vestire i panni di incontenibile assist-man, servendo a centro area Gyabuaa che non sbaglia. Praticamente a metà ripresa, l’Atalanta conduce 2-1 sulla Fiorentina. (agg. di Fabio Belli)

ERRORE DI GYABUAA

Al 27′ ancora Atalanta in avanti con una conclusione dalla distanza di Brogni che non va a segno. Nerazzurri ancora più vicini al gol al 29′ con Gyabuaa che arriva alla conclusione ravvicinata, ma il pallone finisce fuori di pochi centimetri. Sbaglia anche Traoré alla mezz’ora, non riuscendo a ripetere la prodezza che ieri contro l’Udinese gli ha regalato il primo gol in Serie A della sua carriera. La prima frazione di gioco si chiude con i bergamaschi in pressione e la Fiorentina raccolta a difesa del pareggio, ma nonostante una netta supremazia territoriale dei padroni di casa, al Gweiss Stadium il primo tempo tra Fiorentina e Atalanta nella Supercoppa Primavera termina sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

INIZIO PRUDENTE

Partenza equilibrata al Gewiss Stadium nella finale di Supercoppa Primavera tra Atalanta e Fiorentina. Prima occasione per i bergamaschi al 9′ con Colley che scambia rapidamente per Traoré e poi conclude di prima intenzione, col pallone che finisce alto sopra la traversa. La Fiorentina prova a rallentare la manovra avversaria, al 18′ ci prova anche Piccoli, ma senza fortuna. I viola rispondono con un contropiede di Koffi, stoppato, e a metà primo tempo il risultato resta sullo 0-0. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. ATALANTA: Gelmi, Brogni, Da Riva, Okoli, Guth, Ghislandi, Gyabuaa, Piccoli, Traore, Cambiaghi, Colley, Panchina: Dajcar, Bergonzi, Cittadini, Milani, Sidibe, Finardi, Italeng, Heidenreich, Ghisleni, Signori. Allenatore: Massimo Brambilla. FIORENTINA: Brancolini, Pierozzi, Chiti, Fiorini, Hanuljak, Koffi, Duncan, Dutu, Pierozzi, Simonti, Lovisa. Panchina: Chiorra, Ponsi, Gorgos, Marino, Bianco, Fruk, Kukovec, Gaeta, Spalluto, Simic, Frison, Milani. Allenatore: Emiliano Bigica. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Finalmente prende il via Atalanta Fiorentina Primavera, la Supercoppa Italiana: abbiamo ricordato come i viola abbiano vinto il loro unico titolo nel 2011, battendo la Roma allo stadio Olimpico. Si giocava all’inizio di settembre, e la partita era terminata ai tempi supplementari: Gustavo Campanharo aveva portato in vantaggio la Fiorentina ma Federico Viviani e Gianluca Caprari avevano ribaltato tutto. Sembrava finita, ma poi Khouma Babacar aveva trovato la rete del pareggio e così la partita era proseguita; al 98’ minuto Boadu Maxwell Acosty, poi visto a lungo in Serie B nel nostro Paese, era riuscito a realizzare la rete della vittoria per una Fiorentina Primavera che aveva così alzato la Supercoppa. Ora vedremo se i giovani viola faranno il bis otto anni dopo, o se sarà la prima volta degli orobici: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, perché la diretta di Atalanta Fiorentina Primavera comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ALBO D’ORO DI SUPERCOPPA

Si avvicina la diretta di Atalanta Fiorentina Primavera, che assegnerà la Supercoppa Italiana: nell’albo d’oro di questo torneo comanda ancora la Juventus che si è aggiudicata il titolo in tre occasioni, mentre tra le squadre che hanno due vittorie troviamo anche il Lecce insieme al Genoa, poi big a livello Under 19 (e non solo) come Roma e Torino. Una vittoria per Inter, Lazio, Sampdoria e Fiorentina; i viola hanno festeggiato per la loro unica volta nel 2011, mentre l’Atalanta non è mai riuscita a vincere una Supercoppa che ha giocato solo nel 2008 – dunque ben undici anni fa – venendo però sconfitta dalla Sampdoria. Il torneo è stato istituito nel 2004: ad assicurarselo il Lecce che aveva superato la Juventua ai calci di rigore. A proposito: la Supercoppa si è risolta quattro volte ai penalty, l’ultima lo scorso febbraio con la vittoria del Torino ai danni dell’Inter. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Atalanta Fiorentina Primavera ha tanti precedenti; la partita di questo campionato si deve ancora giocare e avrà luogo in Toscana alla fine di novembre, dunque l’ultima sfida rimane lo 0-0 dello scorso febbraio. Nella gara di andata la Dea si era imposta con il risultato di 2-1; guardando le ultime dieci gare tra queste due squadre possiamo notare che la Fiorentina domina il quadro con la bellezza di sei vittorie contro le due dell’Atalanta; tra i successi viola abbiamo anche un’affermazione ai calci di rigore nei quarti della fase scudetto del 2011. A tale proposito va detto che in questo contesto le due formazioni si sono affrontate più volte: la semifinale del 2018 aveva visto la Fiorentina imporsi per 2-0 grazie ai gol di Josip Maganjic e Riccardo Sottil. Quest’ultimo ha iniziato l’attuale stagione come titolare nella prima squadra di Vincenzo Montella, e ancora oggi è un elemento che l’allenatore della Fiorentina giudica molto importante per il suo reparto offensivo, ponendolo anche davanti a Kevin Prince Boateng nelle gerarchie. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Atalanta Fiorentina Primavera, che sarà diretta dal signor Daniele Paterna, è la Supercoppa Italiana della categoria Under 19: squadre in campo alle ore 20:30 di lunedì 28 ottobre per una sfida tradizionale tra la squadra che ha vinto l’ultimo scudetto, in questo caso la Dea, e quella che ha portato a casa la Coppa Italia, dunque i viola. Una gara secca, nella quale potrebbe succedere di tutto; al momento l’Atalanta viaggia meglio, con il vento in poppa in campionato e soprattutto con un’esperienza nella Youth League che si sta rivelando positiva, come dimostra il grande colpo contro il Manchester City nell’ultima giornata. La Fiorentina però è un’avversaria ostica, che ha sempre dimostrato di lavorare bene con il settore giovanile; nell’ultimo turno è arrivato un pareggio spettacolare contro il Pescara, sicuramente i viola devono trovare il loro giusto ritmo ma hanno tutto per prendersi il primo trofeo stagionale. Andiamo dunque a vedere in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro formazioni sul terreno di gioco, mentre aspettiamo che prenda il via la diretta di Atalanta Fiorentina Primavera.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA FIORENTINA PRIMAVERA

In Atalanta Fiorentina Primavera, Massimo Brambilla punta chiaramente alla conferma della sua squadra migliore: il modulo è un 4-3-3 nel quale Okoli e Guth proteggono il portiere Ndiaye che è favorito su Gelmi, poi spazio a Bergoniz e Ruggeri che percorreranno le corsie esterne mentre a centrocampo come sempre ci sarà Cortinovis che arretrerà il suo raggio d’azione per giocare in linea con Panada, il playmaker, e Gyabuaa che dovrebbe riprendersi la maglia da titolare a scapito di Da Riva. Amad Traoré e Ebrima Colley gli esterni di un tridente che sarà completato da Roberto Piccoli. La Fiorentina di Emiliano Bigica si dispone con lo stesso modulo: in porta Brancolini, davanti a lui la coppia centrale formata da Rasmussen e Dutu con Ponsi e capitan Simonti che agiscono in qualità di terzini. A centrocampo avremo Bianco in cabina di regia, con le due mezzali che ancora una volta dovrebbero essere Gorgos e Lovisa; per quanto riguarda il tridente, Vlahovic dovrebbe essere nuovamente prestato dalla prima squadra per fare il centravanti, ai suoi lati i favoriti sembrano essere Renato Simic e Pierozzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA