DIRETTA/ Atalanta Monza (risultato finale 5-2): la Dea va in Eeropa League! (Serie A, 4 giugno 2023)

- Fabio Belli

Diretta Atalanta Monza (risultato finale 5-2) streaming video tv della partita valevole per la 38^ giornata di Serie A. Goleada bergamasca, la Dea si qualifica per l'Europa League!

pablo mari monza esultanza 2022 lapresse 640x300 Pablo Marì con la maglia del Monza (Foto: 2022, LaPresse)

DIRETTA ATALANTA MONZA (RISULTATO FINALE 5-2): GOLEADA BERGAMASCA, LA DEA VA IN EUROPA LEAGUE

L’arbitro Di Bello ha perso completamente il controllo della partita. Al 65’ non concede un calcio di rigore all’Atalanta per un tocco con il braccio da parte di Carlos Augusto che aumenta il volume del corpo mentre salta nel tentativo di contrastare Lookman. Decisione confermata anche dopo l’on-field review. Successivamente il fischietto di Brindisi interrompe senza alcun motivo un’azione offensiva degli orobici con Højlund – favorito da un rimpallo – che si stava involando verso la porta di Di Gregorio per un fallo di mano in realtà inesistente. Gasperini perde le staffe e insulta il direttore di gara che lo allontana immediatamente dall’area tecnica. Nelle fila del Monza entra Marlon che a pochi secondi dal suo ingresso in campo viene espulso per un intervento sicuramente cattivo ai danni di Koopmeiners ma che al massimo poteva essere punibile con un cartellino giallo, che ci sarebbe stato tutto. Ma il rosso è veramente eccessivo.

In superiorità numerica la Dea ne approfitta subito per ristabilire le distanze, mettere i tre punti in cassaforte e assicurarsi la qualificazione in Europa League. A poco più di un quarto d’ora dal novantesimo Højlund riesce finalmente a gonfiare la rete per il tris degli orobici. Indovinate di chi è l’assist? Proprio lui, Koopmeiners, che al 79’ si accorge che Di Gregorio è fuori dai pali e decide quindi di sorprenderlo calciando quasi da centrocampo. Il pallone termina dritto in porta, è tripletta per l’olandese che viene portato in trionfo dal pubblico del Gewiss Stadium. Petagna raffredda gli entusiasmi dei bergamaschi vincendo il duello con Djimsiti e trafiggendo Sportiello per il momentaneo 2-4. Nel finale fanno il loro esordio in Serie A il capitano della Primavera, De Nipoti, e il terzo portiere Rossi. Vengono concessi otto minuti di recupero, allo scoccare del 90’ Machin sfiora la traversa. Va a buon fine invece il tentativo di Muriel, innescato alla perfezione da Lookman, che fissa il risultato sul 5-2{agg. di Stefano Belli}

DIRETTA ATALANTA MONZA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Dove sarà possibile seguire la sfida in diretta tra Atalanta e Monza? La partita si potrà seguire su Dazn e dunque in streaming video sull’applicazione, scaricabile sia su smartphone che su tablet o anche tramite una Smart Tv. La gara della 38^ giornata di campionato si potrà però seguire anche su Sky per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare. Allo stesso modo, lo streaming si potrà vedere su Sky Go, applicazione dedicata e scaricabile sul mobile.

2-1, COLPANI ACCORCIA LE DISTANZE!

Nessun cambio a inizio ripresa, sembrano migliorate le condizioni di Pessina che a fine primo tempo aveva accusato un fastidio al flessore e sembrava in procinto di uscire. A essere peggiorate invece sono le condizioni atmosferiche poiché è aumentata l’intensità della pioggia che comunque non sta compromettendo la tenuta del campo al Gewiss Stadium dove si sta giocando Atalanta-Monza, gara valevole per l’ultima giornata del campionato 2022-23 di Serie A. I brianzoli potrebbero rientrare subito in partita con Mota Carvalho che scatta sul filo del fuorigioco e si ritrova tutto solo davanti a Sportiello. L’attaccante portoghese cicca clamorosamente la conclusione mandando il pallone sul fondo. Sul ribaltamento di fronte successivo Marí buca l’intervento e spiana la strada a Højlund, fermato in maniera provvidenziale da Di Gregorio che gli nega il 3 a 0. Chi pesca il jolly da fuori area è Colpani che al 51’ la piazza sotto la traversa e accorcia le distanze per l’1-2. Nel frattempo dalla curva partono dei cori in favore di Gasperini che ha ancora un anno di contratto ed è molto benvoluto da queste parti. {agg. di Stefano Belli}

2-0, DOPPIETTA DI KOOPMEINERS

Intervallo al Gewiss Stadium dove si è appena concluso il primo tempo di Atalanta-Monza, squadre al riposo sul punteggio di 2 a 0 in favore dei padroni di casa che in questo momento stanno blindando il quinto posto in classifica. Nel frattempo la Roma ha pareggiato contro lo Spezia ma i giallorossi si trovano così a -3 dagli orobici pur conservando un punto di vantaggio nei confronti della Juventus che resta settima e quindi si dovrebbe accontentare della Conference League, a meno che la UEFA non decida di escluderla tout court dalle competizioni continentali. Nel recupero Koopmeiners fa doppietta, inutile il disperato salvataggio di Di Gregorio che deve arrendersi sul tap-in del trequartista olandese che sale a quota 9 gol in campionato. Piove sul bagnato per i brianzoli, Pessina lamenta problemi muscolari e molto probabilmente non lo rivedremo nella ripresa, Machin sta già intensificando il riscaldamento. {agg. di Stefano Belli}

1-0, COLPANI IMPEGNA SPORTIELLO

Dopo aver trovato il gol del vantaggio con Koopmeiners, l’Atalanta continua ad attaccare: al 17’ Højlund scende sulla corsia di sinistra e prova a servire Pašalić, il pallone non arriva a destinazione e l’azione si interrompe quando il portiere del Monza, Di Gregorio, viene travolto dal centravanti danese. Un paio di minuti più tardi ci prova Éderson che entra in area e calcia in maniera debole e imprecisa, nessun problema per l’estremo difensore dei brianzoli. Altra palla gol per gli orobici al 22’ con Mæhle che prova a sorprendere tutti con il tacco senza inquadrare il bersaglio, parecchi dubbi sulla posizione del centrocampista che probabilmente era in fuorigioco. Anche la compagine di Palladino si affaccia in avanti, al 27’ Colpani chiama al dovere Sportiello con Carlos Augusto che fallisce il tap-in successivo. La Dea conduce sempre per 1 a 0 quando siamo giunti alla mezz’ora del primo tempo. {agg. di Stefano Belli}

1-0, KOOPMEINERS SBLOCCA IL MATCH

Atalanta-Monza è cominciata da circa 15 minuti con gli orobici che hanno bisogno dei tre punti per chiudere il campionato al quinto posto in classifica e con la certezza della qualificazione in Europa League. Il primo affondo del match è appannaggio però dei brianzoli, Carlos Augusto prolunga per Colpani anticipato da Ederson che si rifugia in fallo laterale. Dall’altra parte del campo Caldirola fa una cosa che ti insegnano a non fare il primo giorno di scuola calcio: il passaggio in orizzontale. Koopmeiners intercetta il pallone e calcia in porta divorandosi un gol praticamente già fatto, il pubblico del Gewiss Stadium esulta lo stesso perché nel frattempo all’Olimpico di Roma ha segnato lo Spezia che si è portato in vantaggio. Sul ribaltamento di fronte successivo è ancora Colpani a mettersi in evidenza scaldando i guantoni di Sportiello che respinge la conclusione del numero 28 di Palladino riuscendo inoltre a evitare il corner. Il risultato cambia al 12’: Koopmeiners non sbaglia due volte e gonfia la rete con un gran colpo di testa sul traversone di Mæhle, firmando così l’1 a 0. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA ATALANTA MONZA (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

In procinto di iniziare la diretta di Atalanta Monza, gara valevole per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A. Prima di tuffarci nella sfida andiamo ad analizzare le statistiche che accompagnano la partita in programma allo stadio di Bergamo. Sarà questa una delle poche gare animate da due formazioni alla ricerca dei rispettivi obiettivi: i nerazzurri di mister Gasperini con 61 punti (diciotto vittorie, sette pareggi, dodici sconfitte) vogliono difendere la quinta piazza dal rientro della Roma, dietro di una sola lunghezza.

La formazione di mister Palladino, oggi a quota 52 punti (quattordici vittorie, dieci pareggi, tredici sconfitte) proverà, invece, a chiudere il campionato all’ottavo posto, record per una squadra neopromossa. Per ottenerlo, però, bisogna guardare anche i risultati di Torino e Fiorentina, ora avanti di un punto. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Atalanta Monza, poi si gioca! ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, Ederson, De Roon, Maehle; Koopmeiners, Pasalic; Hojlund. Allenatore: Gian Piero Gasperini MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, Caldirola; Ciurria, Rovella, Pessina, Carlos Augusto; Caprari, Colpani; Dany Mota. Allenatore: Raffaele Palladino (Giulio Halasz)

ATALANTA MONZA: I TESTA A TESTA

In procinto di iniziare la diretta di Atalanta Monza, gara valevole per la trentottesima e ultima giornata del campionato italiano di Serie A. Prima di tuffarci nella sfida andiamo ad analizzare i precedenti che accompagnano questa partita allo stadio di Bergamo. Al momento le due squadre si sono scontrate solo in tre occasioni: la prima sfida risale al 13 giugno 1999, 2-0 in favore dei nerazzurri nell’ultimo turno del campionato cadetto.

Vittoria dell’Atalanta anche il 26 marzo 2000, 3-1 nel match valido per la ventottesima giornata di Serie B. L’ultima sfida sul terreno di gioco dei bergamaschi è quella del 10 agosto 2011, 1-1 in un incontro amichevole pre stagionale. A campo invertito, infine, si contano altre tre partite e si annovera anche l’unico successo brianzolo datato 31 ottobre 1999 (1-0). (Giulio Halasz)

ATALANTA MONZA: GASP CONTRO PALLADINO!

Atalanta Monza, in diretta domenica 4 giugno 2023 alle ore 21.00 presso il Gewiss Stadium di Bergamo, sarà una sfida valida per la 38^ giornata del campionato di Serie A. Derby lombardo per l’Europa, dopo una stagione d’assenza dalle competizioni internazionali con i bergamaschi che però, dopo l’ultima sconfitta in casa dell’Inter, hanno bisogno di una vittoria per chiudere almeno al quinto posto e garantirsi l’accesso in Europa League, senza scivolare in Conference.

Per il Monza invece i sogni d’Europa sono svaniti dopo il ko in extremis subito contro il Lecce e dopo la vittoria della Fiorentina a Reggio Emilia contro il Sassuolo, che ha precluso ai brianzoli un ottavo posto che poteva dire Conference League in caso di squalifica della Juventus da parte dell’UEFA. Quella dei brianzoli resta comunque la migliore stagione di una neopromossa in Serie A da moltissimi anni a questa parte.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MONZA

Le probabili formazioni della diretta Atalanta Monza, match che andrà in scena al Gewiss Stadium di Bergamo. Per l’AtalantaGian Piero Gasperini schiererà la squadra con un 3-4-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Maehle, De Roon, Ederson, Zappacosta; Pasalic, Koopmeiners; Højlund. Risponderà il Monza allenato da Raffaele Palladino con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto; Caprari, Sensi; Petagna.

ATALANTA MONZA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Atalanta Monza, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Serie A. La vittoria dell’Atalanta con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.25, mentre l’eventuale successo del Monza, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie