Diretta/ Atalanta Sampdoria Primavera (risultato finale 2-2) video tv: pari Prelec!

- Fabio Belli

Diretta Atalanta Sampdoria primavera. Streaming video e tv, risultato live del match valevole per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1.

Atalanta Primavera
Atalanta Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA SAMPDORIA PRIMAVERA (FINALE 2-2): PARI TRA I NERAZZURRI E I LIGURI!

Cala il sipario su Atalanta Sampdoria Primavera. Finisce due a due dopo novantacinque minuti di gioco combattuti e imprevedibili. La partita si sblocca al quarantesimo del primo tempo, con il triangolo tra Cortinovis e Gyabuaa, che porta quest’ultimo ad infilare Avogadri con un pallonetto ben calibrato. L’uno a zero dura pochissimo perché quattro minuti più tardi si concretizza il pareggio con Prelec, che infila alle spalle di Gelmi con un bel piattone. Atalanta Sampdoria Primavera vanno negli spogliatoi sul risultato di uno a uno, nella ripresa però ci pensa a Colley a realizzare la rete del sorpasso orobico. La Sampdoria Primavera torna a galla al fotofinish, concretizzando il due pari con Prelec, che insacca sul traversone di Balde. Finisce dunque due a due tra i nerazzurri e i blucerchiati. Punto prezioso per la Sampdoria. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CAMBIAGHI IMPRECISO!

E’ cominciata da circa una trentina di minuti la diretta di Atalanta Sampdoria Primavera, con il risultato ancora inchiodato sullo zero a zero. Partiamo dalle due formazioni ufficiali, coi nerazzurri in campo con Gelmi, Ghislandi, Ruggeri, Panada, Heidenreich, Guth, Ghisleni, Gyabuaa, Kobacki, Cortinovis, Cambiaghi. A disposizione ci sono Ndiaye, Bergonzi, Milani, Brogni, Finardi, Signori, Colley, Italeng, Traore. Allenatore il signor Brambilla. La Sampdoria opta per Avogadri, Angileri, Rocha Lima, Brentan, Veips, Obert, Sabattini, Siatounis, Prelec, D’Amico, Balde Balde. A disposizione in panchina Raspa, Boschini, Doda, Canovi, Ercolano, Chrysostomou, Trimboli, Dos Santos, Scaffidi. Allenatore Cottafava. Prima chance della gara all’undicesimo con Ruggeri che serve Guth, il cui tentativo sfuma a lato. Al diciannovesimo Balde a tu per tu con Gelmi gli spara addosso il pallone. Al ventiquattresimo la palla buona capita a Cambiaghi, che però spreca. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Comincia la diretta di Atalanta Sampdoria Primavera, ma prima di udire il fischio d’inizio è bene anche ricordare anche con che numeri le due squadre si approcciano a questa 16^ giornata del Campionato Primavera 1. Come ricordato prima, la squadra bergamasca è capolista in campionato, con ben 41 punti e un vantaggio di 9 lunghezze sui primi avversari: i nerazzurri hanno messo da parte finora 13 successi e due pareggi e non hanno mai perso (42:11 la differenza gol). Numeri meno rumorosi, ma comunque importanti, quelli messi a tabella dalla Sampdoria primavera finora, ferma alla settima piazza. I liguri infatti vantano 22 punti, questi ottenuti con 7 successi e un pareggio: inoltre aggiungiamo che i blucerchiati hanno fissato sul 21-27 la loro differenza gol, ancora negativa. Non ci resta che dare la parola al campo per Atalanta Sampdoria Primavera, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Sampdoria Primavera sarà trasmessa in esclusiva da Sportitalia, sul canale numero 60 del digitale terrestre oppure in caso di esigenze di palinsesto sul proprio canale tematico SI Solo Calcio. Quest’ultimo si può vedere collegandosi tramite smart tv con l’apposito telecomando oppure in diretta streaming video via internet, collegandosi tramite pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito sportitalia.com. L’emittente detiene infatti i diritti in esclusiva di tutte le gare del campionato Primavera 1 2019/20.

TESTA A TESTA

Alla vigilia del fischio d’inizio per la diretta di Atalanta Sampdoria Primavera, è certo bene tenere in considerazione anche il ricco storico che interessa i due club, oggi in campo per la 16^ giornata del primo campionato giovanile. Dati alla mano possiamo infatti leggere di 8 precedenti, registrati da 2008 a oggi e pure in occasione del primo campionato nazionale di categoria, come in Supercoppa (finale nel 2008-2009). Il bilancio complessivo non è però equilibrato, ma troviamo 4 successi dei giovani bergamaschi e 3 successi dei liguri, con solo un pareggio a completare il quadro. Aggiungiamo che naturalmente l’ultimo testa a testa segnato tra i due club risale al turno di andata del Campionato primavera 1 in corso ancor’oggi. Allora nella prima giornata, ricordiamo la vittoria in esterna dei nerazzurrini, ottenuta con il risultato di 3-1: andarono a segno Piccoli e Colley, mentre solo Prelec e Bahlouli trovarono la via del gol per i blucerchiati. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Atalanta Sampdoria primavera, in diretta dal Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia,  sabato 25 gennaio 2020 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1. Abituati ad essere un caterpillar, i campioni d’Italia bergamaschi hanno rallentato la loro corsa nell’ultimo turno di campionato disputato, pareggiato a reti bianche in casa contro il Torino. Si è interrotta una serie di 10 vittorie consecutive in impegni ufficiali per i ragazzi di Brambilla, che mantengono comunque 9 punti di vantaggio sul Cagliari secondo in classifica. 4 vittorie e un pareggio nelle ultime 5 sfide di campionato per la Sampdoria primavera, che arriva in un momento d’oro dopo un doppio successo casalingo, 5-4 contro la Roma e 2-1 nel recupero di mercoledì scorso contro l’Inter. 6 punti che hanno fatto fare un balzo considerevole ai blucerchiati in classifica, ora a 2 soli punti dal Genoa sesto e dalla zona play off.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA SAMPDORIA PRIMAVERA

Quali potrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Atalanta Sampdoria primavera, sabato 25 gennaio 2020 alle ore 14.30, per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1? Proviamo a rispondere ipotizzando che l’Atalanta allenata da Brambilla sceglierà il 4-3-3 come modulo di partenza, schierando questo undici titolare dal primo minuto: Ndiaye, Bergonzi, Brogni, Panada, Okoli, Guth, Traore, Gyabuaa, Piccoli, Cortinovis, Colley. Risponderà la Sampdoria guidata in panchina da Cottafava con un 4-3-3 come modulo prescelto e questo undici schierato in campo: Raspa; Angileri, Obert, Pompetti, Veips; Siatounis, Chrysostomou, Brientan; D’Amico, Prelec, Yayi Mpie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA