DIRETTA ATP PARIGI-BERCY 2019/ Video streaming tv: Hurkacz regge contro Cilic!

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Parigi-Bercy 2019 streaming video e tv: orario dei match che si giocano per la prima giornata del torneo di tennis Masters 1000, su campi indoor. Khachanov il campione in carica.

Nadal e Berrettini Us Open
Matteo Berrettini e Rafa Nadal agli Us Open 2019 (Foto LaPresse)

Sono iniziati i primi match al torneo Atp Parigi-Bercy 2019: nessun italiano in campo nel primo turno perchè, come sappiamo, sia Matteo Berrettini che Fabio Fognini godono del bye riservato alle teste di serie (16) e apriranno il loro Masters 1000 dal secondo turno. Intanto si sta rivelando davvero interessante la sfida che oppone il gigante croato Marin Cilic al giovane polacco Hubert Hurkacz: regna l’equilibrio nel primo set e potremmo andare verso una partita molto lunga, il vincente di questa sfida se la dovrà poi vedere con un redivivo Stan Wawrinka che pure arriva da un forfait legato a motivi fisici, e dunque bisognerà valutarne la condizione nell’immediato. Radu Albot invece ha sorpreso Nikoloz Basilashvili: 6-3 il punteggio del primo set in favore del tennista moldavo, che ha anche preso un break di vantaggio nel secondo parziale e potrebbe fare il colpo. Dovesse vincere, il suo Atp Parigi-Bercy 2019 proseguirebbe in maniera più agevole rispetto alla compilazione del tabellone: Roger Federer infatti ha dato forfait dopo il decimo titolo a Basilea, dunque il suo posto sarà preso da un lucky loser. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del torneo Atp Parigi-Bercy 2019 sarà trasmessa dai canali della televisione satellitare: l’appuntamento è dunque riservato in esclusiva a tutti gli abbonati, che potranno seguire le partite proposte dall’emittente e, in assenza di un televisore, potranno anche avvalersi del servizio di diretta streaming video fornito senza costi aggiuntivi grazie all’applicazione Sky Go, attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI COMINCIA A GIOCARE

Prende il via la prima giornata del torneo Atp Parigi-Bercy 2019: la prima edizione di questo appuntamento si è avuta nel 1968 con la vittoria di Milan Holecej, nel 1977 Corrado Barazzutti è diventato il primo e unico italiano a trionfare in questo contesto che non ha mai visto un back to back (due vittorie consecutive) addirittura fino al 2014. Abbiamo dovuto aspettare i tre titoli consecutivi di Novak Djokovic, che aveva già ottenuto il successo nel 2009, per trovare un tennista capace di ripetersi da un anno con l’altro; questo chiaramente racconta molto di un torneo che, come abbiamo già detto, ha sempre regalato sorprese. Tra chi non l’ha mai vinto figura Rafa Nadal: lo spagnolo ha raggiunto la finale nel 2007 (aveva 21 anni) ma ha perso contro David Nalbandian, da allora non è mai riuscito ad andare oltre la semifinale. Adesso è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che racconteranno i campi, perché finalmente ci siamo: la diretta dl torneo Atp Parigi-Bercy 2019 può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ANNO SCORSO

Il torneo Atp Parigi-Bercy 2019, lo abbiamo già detto, parte con Karen Khachanov campione in carica: lo scorso anno il russo non era una testa di serie ma si era comunque fatto strada nella parte alta del tabellone, cogliendo una vittoria su John Isner e poi concedendo appena tre game ad Alexander Zverev ai quarti. Poi, Khachanov aveva eliminato Dominic Thiem conquistando la finale e infine aveva avuto la meglio, con grande stupore generale, di Novak Djokovic che era reduce da una straordinaria seconda parte di 2018 e che aveva superato Roger Federer in semifinale. Alla fine, Khachanov aveva vinto Parigi-Bercy con un solo set lasciato per strada: il secondo contro Isner, che aveva perso al tie break. Al secondo turno invece il giovane russo aveva approfittato del ritiro di Matthew Ebden, quando comunque era già in vantaggio per 6-2 2-0; una vittoria sorprendente, ma forse meno di quella che aveva conquistato Jack Sock l’anno prima. Almeno, a guardarla con il senno di poi… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Il torneo di tennis Atp Parigi-Bercy 2019 è quello che chiude ufficialmente il programma dei Masters 1000 per la stagione in corso. A partire dalle ore 11:00 di lunedì 28 ottobre si disputano le partite su campo indoor in un appuntamento che ultimamente è stato capace di riservare sorprese, come il titolo ottenuto da Jack Sock (che era arrivato alle Atp Finals) che in questo 2019 non ha vinto nessuna partita in singolare, o come quello di Karen Khachanov che si presenta nella capitale francese da campione in carica. Si tratta di un torneo “strano”, perché come noto sono ben pochi i tornei che nell’arco della stagione si giocano al coperto; i favoriti sono sempre gli stessi e noi speriamo che possa trovare spazio e gloria anche Matteo Berrettini (reduce dalla semifinale di Vienna), autore di un 2019 da favola e che, ufficialmente nella Top 10 del ranking mondiale, continua la sua corsa verso un posto al Master di Londra che sarebbe il coronamento di una crescita che lo ha portato ad essere costantemente insieme ai migliori tennisti del pianeta. Ora però non resta che aspettare la diretta del torneo Atp Parigi-Bercy 2019 e vedere quello che succederà…

DIRETTA ATP PARIGI-BERCY 2019: IL CONTESTO

Dal torneo Atp Parigi-Bercy 2019 mancherà Roger Federer: l o svizzero ha annunciato pochi giorni fa di non voler prendere parte a questo torneo Masters 1000 per concentrarsi sulle Finals, che sono il grande obiettivo di fine stagione. Lo saranno anche per Rafa Nadal, che non le ha mai vinte: lo spagnolo, fresco di nozze, su campi indoor ha sempre faticato parecchio e allora sfrutta questo appuntamento francese per provare a mettersi in ritmo e cercare quelle sensazioni positive che gli serviranno poi a Londra. Avremo anche Novak Djokovic, con cui Nadal lotta per chiudere l’anno al numero 1 Atp: il maiorchino ha fatto un bel passo avanti in questo senso vincendo gli Us Open, e quando ha trionfato a Flushing Meadows ha sempre terminato la stagione davanti a tutti. Infine, tra i favoriti per il titolo del torneo Atp Parigi-Bercy 2019, dobbiamo chiaramente inserire Daniil Medvedev: il russo è insieme a Berrettini il giocatore maggiormente cresciuto in questo anno, e ancora una volta si candida a mettere in bacheca un grande trofeo dimostrando che sì, i big si possono anche battere con costanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA