DIRETTA/ Audace Cerignola Benevento (risultato finale 0-0): Malcore spreca di nuovo! (Serie C 8 ottobre 2023)

- Mirko Bompiani

Diretta Audace Cerignola Benevento streaming video tv: formazioni e risultato live della partita per la 7° giornata del campionato di Serie C.

Serie C benevento I giocatori del Benevento (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA AUDACE CERIGNOLA BENEVENTO (RISULTATO 0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Domenico Monterisi le formazioni di Audace Ceringola e Benevento si annullano a vicenda senza andare oltre un pareggio per 0 a 0. Nel primo tempo gli ospiti sostituiscono prematuramente per infortunio Pinato con Agazzi subito in apertura al 6′ così come i padroni di casa si vedono costretti a fare altrettanto rimpiazzando Sainz Maza con Ghisolfi già al 28′ ed entrambe le compagini falliscono alcune occasioni per spezzare l’equilibrio.

Nel secondo tempo il solito Malcore, pericoloso anche in precedenza, si vede parare da Paleari un tiro poco convincente al 49′. Nell’ultima parte dell’incontro le Cicogne paiono crederci nonostante non vadano oltre a qualche giocata insidiosa con Malcore, D’Ausilio e Capomaggio, disinnescati all’occorrenza da Paleari. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente all’Audace Cerignola di portarsi a quota 9 ed al Benevento di salire a 14 punti nella classifica del girone C della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

AUDACE CERIGNOLA BENEVENTO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE C

La diretta del match Audace Cerignola Benevento sarà disponibile, novità di quest’anno per la Serie C, in televisione su Sky Calcio con la visione di tutti i match di terza serie garantita agli abbonati della pay tv satellitare. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Audace Cerignola Benevento in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone e anche collegandosi sulla piattaforma Now Tv.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Audace Cerignola e Benevento è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo quest’oggi in Puglia, il copione della sfida pare ripetersi rispetto a quanto accaduto in precedenza come dimostra il nuovo spunto del solito Malcore facilmente controllato da Paleari tra i pali della sua porta al 49′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Audace Cerignola e Benevento sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro e le occasioni per spezzare l’equilibrio non mancano su entrambi i fronti ma anche i pugliesi si vedono costretti ad effettuare una sostituzione in maniera prematurare rimpiazzando l’infortunato Sainz Maza con Ghisolfi intorno al 28′. Fino a questo momento il direttore di gara Gabriele Scatena, proveniente dalla sezione di Avezzano, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo questa sera al Monterisi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Puglia la partita tra Audace Cerignola e Benevento è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti allenati da mister Andreoletti partono forte affacciandosi pericolosamente in zona offensiva subito al 1′ con un tiro di Ciano respinto da Krapikas e perdono per infortunio Pinato, sostituito da Agazzi, già al 6′. I padroni di casa guidati dal tecnico Tisci replicano al 2′ con un colpo di testa impreciso di Malcore che non combina di meglio nemmeno all’8′.

Ecco le formazioni ufficiali: AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1) – Krapikas; Russo, Ligi, Martinelli, Tentardini; Sainz-Maza, Capomaggio, Ruggiero; D’Andrea, Sosa; Malcore. A disp.: Fares, Trezza, Allegrini, Coccia, Bianco, D’Ausilio, Leonetti, Prati, Gonnelli, Vitale, Tascone, Rizzo, Ghisolfi, Carnevale, Neglia. All.: Tisci. BENEVENTO (3-5-2) – Paleari; Pastina, Berra, El Kaouakibi; Karic, Pinato, Talia, Tello, Simonetti; Ciano, Ferrante. A disp.: Manfredini, Nunziante, Benedetti, Alfieri, Masciangelo, Kubica, Marotta, Improta, Agazzi, Rillo, Viscardi, Terranova, Carfora, Capellini, Bolsius. All.: Andreoletti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

La diretta della sfida Audace Cerignola Benevento inizierà alle 20:45 e poi di fronte due formazioni che si trovano rispettivamente all’ottavo e secondo posto in classifica. Le due società hanno realizzato gli stessi gol in questo campionato: ben 8. Stessi dati anche in fase difensiva con 6 reti subite da entrambe le squadre. La differenza tra le due formazioni risulta essere nei punti collezionati. Padroni di casa che hanno raccolto 8 punti in sei partite; ospiti ben 13, quindi 5 in più.

Pugliesi che hanno collezionato 5 degli 8 punti totali tra le mura amiche; campani che invece ne hanno raccolti solamente quattro dai 13 complessivi. In zona marcature bisogna attenzionare ben due calciatori, entrambi a quota tre gol e facenti parte di entrambe le formazioni. Audace Cerignola che presenta l’attaccante Giuseppe Malcore; dall’altra parte il Benevento schiera Alexis Ferrante. La sfida tra i pali sarà tra l’ex portiere di Sampdoria, Spezia e Ternana Krapikas da una parte e dall’altra esperto Paleari. (Marco Genduso)

AUDACE CERIGNOLA BENEVENTO: UN BIG MATCH!

Audace Cerignola Benevento, in diretta domenica 8 ottobre 2023 alle ore 20.45 presso lo stadio Domenico Monterisi di Cerignola, sarà una sfida valida per la settima giornata del campionato di Serie C. Confronto stimolante tra due tra le squadre che hanno espresso il miglior calcio nelle prime uscite e che vogliono recitare un ruolo da protagonista in questa stagione.

L’Audace Cerignola ha raccolto 8 punti nelle prime sei partite, frutto di una vittoria e cinque pareggi. I gialloblu nell’ultimo turno hanno raccolto uno 0-0 sul campo del Taranto. Il Benevento, invece, è secondo a quota 13 punti, raccolti grazie a quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta. Nell’ultimo turno la vittoria in rimonta per 3-2 contro il Crotone.

PROBABILI FORMAZIONI AUDACE CERIGNOLA BENEVENTO

Andiamo adesso a scoprire le probabili formazioni della diretta Audace Cerignola Benevento. Partiamo dai pugliesi, confermato il consueto 4-3-2-1: Krapikas, Russo, Ligi, Martinelli, Tentardini, Ruggiero, Capomaggio, Ghisolfi, Leonetti, D’Andrea, Malcore. Passiamo adesso alle Streghe, schierate con il 3-4-2-1: Paleari, Berra, Capellini, Pastina, El Kaouakibi, Talia, Pinato, Benedetti, Karic, Tello, Ferrante.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Audace Cerignola Benevento vedono leggermente favorita la formazione ospite. Prendiamo come riferimento i numeri di Eurobet: la vittoria dell’Audace Cerignola è a 2,85, il pareggio è quotato a 3,00, mentre il successo del Benevento è a 2,45. L’Under 2,5 è a 1,55, mentre l’Over 2,5 è a 2,25. Infine spazio a Gol e No Gol rispettivamente a 1,88 e 1,77.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie