Diretta/ Australia Brasile (risultato finale 3-2): esulta anche l’Italia!

- Fabio Belli

Segui Australia Brasile in diretta streaming video: seconda partita ai Mondiali di calcio femminile 2019 per le due nazionali, che sono inserite insieme a Italia e Giamaica nel gruppo C.

Brasile femminile Giamaica Mondiali lapresse 2019
Risultati Mondiali di calcio femminile 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA AUSTRALIA BRASILE (RISULTATO FINALE 3-2): ESULTA ANCHE L’ITALIA

Termina qui la diretta di Australia Brasile col risultato finale di 3-2. La squadra oceanica è riuscita in una vera e propria impresa, ribaltando una gara che dopo mezzora sembrava già persa, visto che la nazionale carioca era passata in doppio vantaggio. L’Australia sale a tre punti in classifica e fa un piacere involontario all’Italia, anche questa a tre per aver battuto proprio la squadra di Kerr. A tre c’è anche il Brasile che esce sconfitto dopo aver avuto in pugno la qualificazione. Le tre squadre sono a pari punti, ma bisogna ricordare che domani le nostre azzurre hanno un’occasione preziosa contro la Giamaica per ipotecare il passaggio alla fase a eliminazione diretta. La gara di Bonansea e co andrà in scena esattamente tra 24 ore, con fischio d’inizio alle 18.00. (agg. di Matteo Fantozzi)

POLEMICA VAR

La diretta di Australia Brasile ha cambiato ancora una volta risultato e siamo ora 3-2 con la squadra oceanica che ha ribaltato una partita nella quale era andata sotto di due gol. Al minuto 66′ però arriva un episodio che farà molto discutere. Su uno spiovente in area di rigore, con Kerr in evidente posizione di fuorigioco, Monica svetta di testa e butta la palla alle spalle del suo portiere. Un autogol che viene in un primo momento annullato, grazie alla pronta chiamata del guardalinee. Dalla sala Var però qualcosa si muove e un po’ a sorpresa l’arbitro decide di andare a rivedere l’azione allo schermo a bordo campo, cosa che di solito non accade per situazioni oggettive come un fuorigioco. Il direttore di gara reputa ininfluente la posizione dell’attaccante dell’Australia, anche se il difensore del Brasile salta proprio per evitare che la sfera sfili verso questo. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI LOGARZO

La ripresa della diretta di Australia Brasile inizia con un doppio cambio e il risultato è ancora fermo sull’2-2. Stranamente però è la squadra carioca a fare le sostituzioni nonostante il vantaggio e ad uscire è uno dei due marcatori, cioè Marta con al suo posto Ludmila. Esce anche Formiga e al suo posto vediamo entrare Luana. L’Australia è sotto ma torna in campo con gli stessi undici effettivi del primo tempo. Al minuto 58 arriva il pareggio con Logarzo che mette dentro un tiro cross sul quale si avventa Kerr senza deviarla, ora l’andamento psicologico della partita è totalmente stravolto con la squadra oceanica che proverà a vincere per rimettersi ufficialmente in corsa per la qualificazione. Di certo stiamo assistendo ad un’altra partita straordinaria e con in campo due squadre di assoluto valore tecnico e fisico. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Australia Brasile e il risultato è di 1-2. I carioca sembravano aver chiuso la pratica al minuto 38 con un gol di testa, davvero molto bello, di Cristiane servita dentro da una palla calciata dalla sinistra da Debinha. Proprio nei minuti di recupero della prima frazione di gioco è arrivata la rete che riapre la partita, l’ha messa a segno Foord servita dentro da Logarzo. La sua esultanza furiosa mostra quanto ancora l’Australia abbia voglia di rimanere aggrappata a una manifestazione iniziata davvero nel peggiore dei modi. Vedremo nella ripresa se i due allenatori decideranno di effettuare delle sostituzioni oppure se manderanno in campo le stesse 11 schierate all’inizio. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI MARTA SU RIGORE

La diretta di Australia Brasile ci porta alla metà della prima frazione di gioco e il risultato è di 0-1. Le oceaniche vogliono reagire dopo il brutto ko contro l’Italia di domenica, maturato dopo un gol di Barbara Bonansea allo scadere. La squadra di Ante Milicic parte molto forte, sfiorando un paio di volte il gol nel primo tempo e dimostrando ancora una volta le qualità di palleggio già visto contro le azzurre. All’improvviso però un errore in area di rigore porta all’estrema punizione per la squadra carioca. Marta non sbaglia, spiazza su calcio di rigore Williams e va a sedici gol nella sua storia in questa competizione, migliore di tutti i tempi. La gara però è lunga, con l’Australia che farà di tutto per cercare di raggiungere dei risultati molto importante ai fini della qualificazione. Per l’Australia, tra le favorite all’inizio della manifestazione, si fa dura con un ko potrebbe arrivare già una virtuale eliminazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Australia Brasile sta finalmente per cominciare: le Aussie, arrivate ai Mondiali di calcio femminile 2019 con il quinto posto nel ranking FIFA, sono andate incontro a una sconfitta pesante contro l’Italia. Non nel punteggio – 1-2 – quanto nella modalità, ovvero una rimonta completata al 95’ minuto dopo aver avuto tante occasioni per raddoppiare e chiudere i conti. In più il primo gol di Barbara Bonansea è nato da una banale palla persa in uscita; per queste disattenzioni e imprecisioni l’Australia rischia ora di salutare i Mondiali già al primo turno, dovendo abbandonare il progetto di centrare per la prima volta una semifinale. Quattro anni fa l’Australia era arrivata seconda nel suo girone (alle spalle degli Stati Uniti) riuscendo a pareggiare contro la Svezia che sarebbe poi giunta in finale; agli ottavi aveva fatto fuori proprio il Brasile, vincendo 1-0 grazie al gol di Kyah Simon a 10 minuti dal termine. Purtroppo la corsa si era interrotta contro il Giappone, che al minuto 87 aveva trovato la rete decisiva con Mana Iwabuchi; come andranno le cose qui in Francia? Intanto mettiamoci comodi e gustiamoci la diretta di Australia Brasile, che finalmente comincia! AUSTRALIA (4-3-3): 1 Williams; 21 Carpenter, 14 Kennedy, 7 Catley, 8 Kellond-Knight; 13 Yallop, 10 Van Egmond, 6 Logarzo; 15 Gielink, 20 Kerr, 9 Foord. Allenatore: Ante Milicic BRASILE (4-4-2): 1 Barbara; 13 L. Santos, 14 Kathellen, 21 Monica, 6 Tamires; 9 Debinha, 8 Formiga, 5 Thaisa, 7 Andressa; 11 Cristiane, 10 Marta. Allenatore: Vadao (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE

Segnaliamo che la partita Australia Brasile sarà visibile in diretta tv sulla televisione satellitare, con tutti gli abbonati Sky che potranno collegarsi sul canale numero 201 oppure 202, Sky Sport Uno o Sky Sport Mondiali. Ci sarà anche la possibilità di vedere la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito skygo.sky.it.

AUSTRALIA BRASILE: LA PROTAGONISTA

Sicuramente la grande protagonista attesa in Australia Brasile è Cristiane Rozeira de Souza Silva: classe ’85, conosciuta semplicemente come Cristiane, l’attaccante è una delle grandi veterane di questi Mondiali di calcio femminile 2019. E’ arrivata in Francia con un bagaglio di oltre 130 presenze e i 100 gol ad un passo; non poteva sperare in un esordio migliore, visto che nell’esordio contro la Giamaica è arrivata una tripletta. Cristiane ha una carriera lunghissima, che l’ha portata anche in Europa a giocare con le squadre migliori: in Germania ha vinto campionato e Coppa con il Turbine Potsdam, poi ha giocato con il Wolfsburg e tra il 2015 e il 2017 è stata nel Psg. Non è mai riuscita a imporsi nelle coppe europee, ma ha ottenuto due volte (consecutive) la Coppa Libertadores con la maglia del Santos; adesso invece gioca nel Sao Paulo, avendo accettato di tornare in Brasile dopo l’esperienza in Cina. Cristiane in questo momento sta facendo le veci di Marta: nei Mondiali di calcio femminile è arrivata alla quinta partecipazione, e adesso spera finalmente di poter sollevare un trofeo che la stessa Seleçao, potremmo dire a sorpresa, non è mai riuscita a vincere. (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIA BRASILE: IL PUNTO SUL GIRONE

Australia Brasile è una partita importante, considerando che siamo nel girone dell’Italia ai Mondiali di calcio femminile 2019: al momento nel gruppo C le verdeoro comandano grazie alla vittoria contro la Giamaica, che è arrivata per 3-0 e dunque con una differenza reti superiore a quella della nostra nazionale, che ha ottenuto un 2-1 in rimonta contro le Aussie. Differenza reti che potrebbe determinare il primo posto, ma solo se Brasile e Italia dovessero vincere oggi per poi pareggiare nella sfida diretta; per questo motivo può essere importante che la Seleçao batta l’Australia con uno scarto di reti importante, considerando che le azzurre affrontano quella che sulla carta è la squadra più debole del girone e potrebbero provare a fare meglio di quanto le brasiliane abbiano fatto domenica. In termini generali invece una doppia vittoria delle due squadre che hanno vinto alla prima giornata porterebbe alla qualificazione aritmetica agli ottavi; ecco dunque che l’Australia è chiamata a vincere senza se e senza ma, a meno che a sorpresa la Giamaica non batta l’Italia regalando qualche speranza in più. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Australia Brasile, che si gioca giovedì 13 giugno alle ore 18.00 presso lo Stade de la Mosson di Montpellier, sarà una sfida valevole per la seconda giornata dei Mondiali di calcio femminile 2019 in corso di svolgimento in Francia. Australiane già all’ultima spiaggia dopo la sorprendente sconfitta contro l’Italia, inaugurando malissimo il gruppo C nel quale tecnicamente erano considerate come la seconda forza alle spalle della stessa Seleçao (almeno secondo il ranking). Solo una vittoria contro le fortissime brasiliane mischierebbe le carte nel girone, ma le brasiliane pur prive della fuoriclasse Marta hanno iniziato col botto il loro Mondiale, con una tripletta della favolosa Cristiane che ha consentito alle verdeoro di regolare con un secco 3-0 la pur volenterosa Giamaica. Tuttavia il rigore sbagliato potrebbe essere un problema in termini di differenza reti e primo posto nel girone, anche se chiaramente dipenderà dal risultato della nostra nazionale e dall’ultima sfida, quella che le opporrà alle ragazze di Milena Bertolini.

PROBABILI FORMAZIONI AUSTRALIA BRASILE DONNE

Le probabili formazioni di Australia-Brasile, giovedì 13 giugno 2019 alle ore 18.00 presso lo Stade de la Mosson di Montpellier. Le australiane saranno schierate con un 4-1-4-1 e scenderanno in campo con Williams; Carpenter, Polkinghorne, Kennedy, Catley; Van Egmond; Raso, Yallop, Foord, Logarzo; Kerr. Risponderanno le brasiliane con questa formazione schierata con un 4-4-2: Barbara; Thaisa, Tamirez, Andressa, Formiga; Debinha, Cristiane, Leticia Santos, Kathellen; Beatriz, Monica

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Australia favorita per la vittoria contro il Brasile. Quota per il segno 1 fissata a 2.10 da Bet365, quota per il segno X offerta a 3.50 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 4.30 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.65 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.10 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA