Diretta/ Avellino Catania (risultato finale 3-6): etnei travolgenti

- Fabio Belli

Diretta Avellino Catania streaming video e tv: nella prima giornata del girone C di Serie C c’è subito una sfida storica tra due società gloriose. Prima chance per Albadoro.

Di Piazza, attaccante del Catania (foto La Presse)
Di Piazza, attaccante del Catania (foto La Presse)

DIRETTA AVELLINO CATANIA (3-6): ETNEI TRAVOLGENTI!

Termina qui la diretta di Avellino Catania col risultato finale di 3-6. Al minuto 24 della ripresa arriva un colpo molto potente di Welbeck che sorprende Abibi piazzato male. Passano tre minuti e segna ancora Mazzarani, rete che porta i siciliani avanti di quattro gol. Al trentesimo la ciliegina sulla torta la mette Bucolo, sancendo praticamente la fine della partita. Gli irpini provano a salvare la faccia e nei minuti finali segna una doppietta Di Paolantonio che è abile a sfruttare due dormite della difesa rossoblù. La gara è stata sicuramente molto emozionante, grazie a un gioco corale davvero molto importante. Staremo a vedere se gli irpini riusciranno rapidamente a rialzare la testa. (agg. di Matteo Fantozzi)

DOPPIO DI PIAZZA!

La diretta di Avellino Catania è sul risultato di 1-3 alla metà della ripresa. Ha segnato ancora Di Piazza che ha realizzato la personale doppietta al minuto numero 5 della ripresa. Il fantasista degli etnei è bravo a prendere il tempo sia a Morero che a Laezza superando Abibi con un pallonetto davvero molto bello. Al tredicesimo della ripresa grande occasione per Di Molfetta che calcia in diagonale sfiorando il poker per gli ospiti. Albadoro  è l’unico tra i suoi a cercare di far risuonare la carica. Sfiora il suo secondo gol del match, andando molto vicino al riaprire nuovamente il match. La gara ormai è agli sgoccioli, difficilmente i padroni di casa riusciranno a non uscire sconfitti. (agg. di Matteo Fantozzi)

ALBADORO LA RIAPRE

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Avellino Catania con il risultato  che è di 1-2. La gara è stata aperta dagli etnei, che sono partiti decisamente più forte degli irpini, al minuto 23 grazie a Di Piazza. Quest’ultimo è stato bravo a sfruttare una palla tagliata messa dentro da Pinto. Sette minuti dopo arriva il raddoppio di Lodi che su punizione mostra uno dei suoi grandi pezzi di repertorio. Al minuto 35 gli irpini riaprono la partita grazie a una grande giocata di Albadoro. L’azione è stata iniziata da Di Paolantonio che ha calciato forte da fuori, sulla respinta di Furlan è arrivato Albadoro a segnare a porta praticamente sguarnita. Vedremo nella ripresa cosa accadrà con i padroni di casa che hanno sicuramente voglia di provare a pareggiare un match fino a questo momento molto agguerrito. (agg. di Matteo Fantozzi)

CHE OCCASIONE ALBADORO!

La diretta di Avellino Catania volge alla metà del primo tempo col risultato ancora fisso sullo 0-0. Pronti via gli irpini sono subito pericolosi con Albadoro che prova a colpire di  testa, servito bene dentro da una palla tagliata di Di Paolantonio. La conclusione però, nonostante sia forte, è centrale e Furlan blocca senza problemi. Gli etnei rispondono al minuto numero 8 con Sarno che sfrutta un rimpallo favorevole e si trova a tu per tu con Adibi. Il suo tiro però è tutt’altro che irresistibile. Fino a questo momento comunque le due squadre di sono equivalse, cercando di provare a sbloccare la contesa. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Laezza; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Albadoro, Alfageme. A disp.: Tonti, Pizzella, Njie, Falco, Carbonelli, Saporito, Petrucci, Falco, Corcione. All.: Ignoffo. CATANIA (4-3-3): Furlan; Biondi, Saporetti, Silvestri, Pinto; Llama, Lodi, Dall’Oglio; Sarno, Di Piazza, Di Molfetta. A disp.: Martinez, Noce, Mbende, Bucolo, Welbeck, Curiale, Marchese, Catania, Pecorino, Liguori, Mazzarani. All.: Camplone. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Sempre più vicina la diretta di Avellino Catania, che sarà senza dubbio il pezzo forte della prima giornata di Serie C nel girone C. Ci avviciniamo allora al match leggendo alcune dichiarazioni recenti di Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “L’Avellino ha fatto i conti con vicende abbastanza spiacevoli, ma mi pare abbia svolto un ottimo lavoro finora – è l’opinione di Lo Monaco sui prossimi rivali della sua squadra -. Lo dimostra anche la vittoria ai danni della squadra che dovrebbe ammazzare il campionato stando ai pronostici. Al di là del fatto che Avellino è pur sempre una grande piazza e con tifosi appassionatissimi, io penso che in questa partita di favoriti non ce ne siano. Partiamo alla pari. Per noi sarà dura sul campo di una blasonata”. Questa invece la previsione complessiva di Lo Monaco sul campionato che sta per cominciare: La Serie C è un terreno infestato da sabbie mobili, il girone C di suo è il più ostico e difficile. Non c’è assolutamente nulla di scontato”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Avellino Catania, domenica 25 agosto alle ore 15.00, non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, sulle piattaforme sul digitale terrestre o sul satellite. Ci sarà la possibilità di vedere il match in esclusiva in diretta streaming video via internet con un abbonamento a elevensports.it, col sito che offrirà su internet tutti i match del campionato di Serie C, visibili collegandosi tramite pc o smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

AVELLINO CATANIA: I BOMBER

Ben poco ci separa dal fischio d’inizio della diretta di Avellino Catania, ma ora è tempo di individuare i possibili bomber in grado di dare la giusta svolta a tale match per il primo turno del campionato di Serie C. Ecco quindi che nelle file del neo promosso spogliatoio biancoverde non possiamo non mettere in evidenza il bomber Di Paolantonio, andato a segno pochi giorni fa contro il Bari nel terzo turno della Coppa Italia di Serie C. Attenzione però anche ad Alfageme e Celjak, a segno in questi primi scampoli della stagione. Per il Catania il nome di riferimento è quello di Silvestri, che ha trovato la via del gol solo pochi giorni fa nell’esordio ufficiale di stagione contro il Venezia: attendiamo però di veder brillare di fronte allo specchio anche Emanuele Catania e Matteo Di Piazza. (agg Michela Colombo)

AVELLINO CATANIA: I TESTA A TESTA

Verso la diretta Avellino Catania, per il primo turno della Serie C, prendiamo ora in esame anche lo storico che i due club condividono ad oggi. I dati certo non ci mancano: basti pensare che dal 1973 a oggi le due squadre si sono sfidate a viso aperto in ben 27 occasioni, queste occorse per il terzo, e secondo campionato oltre che in Serie A e Coppa Italia. Complessivamente quindi possiamo ricordare che sono state 13 i successi degli etnei nello scontro diretto e 9 le vittorie degli irpini, con 5 pareggi che completano lo schema. Va infine aggiunto che risale alla stagione 2014-2015 della Serie B gli ultimi testa a testa segnati tra Avellino e Catania. Allora nel doppio scontro del campionato regolare assistemmo al successo casalingo dei lupi per 1-0 all’andata e alla vittoria dei siciliani al ritorno. (agg Michela Colombo)

AVELLINO CATANIA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Avellino Catania sarà diretta dal signor Daniele De Santis, si gioca domenica 25 agosto alle ore 15.00 presso lo stadio Partenio di Avellino e sarà una delle sfide del programma della prima giornata del campionato di Serie C 2019-2020, con riferimento al girone C. Tornano tra i professionisti gli irpini che hanno vissuto una stagione molto travagliata dopo il fallimento, riuscendo a vincere il campionato di Serie D dopo una straordinaria rimonta ai danni dei sardi del Lanusei, poi sconfitti nello spareggio decisivo. E’ arrivato però successivamente il disimpegno dei patron della Scandone, che ha fatto vivere un’estate piena di incognite pur garantendo l’iscrizione al campionato di terza divisione alla compagine biancoverde. L’esordio non sarà semplice contro un Catania che punterà per l’ennesima stagione al ritorno in Serie B. Dopo la delusione del mancato ripescaggio di un anno fa, l’anno scorso è stata la semifinale dei play off persa contro il Trapani a sbarrare agli etnei la possibilità del ritorno in cadetteria.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO-CATANIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Avellino-Catania, domenica 25 agosto 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Partenio, valevole per la prima giornata del campionato di Serie C nel girone C. 3-5-2 per il tecnico dell’Avellino, Ignoffo, che dovrebbe schierare questo undici titolare: Abibi; Zullo, Morero, Laezza; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro. Risponderà il Catania di Andrea Camplone con un 4-3-3 e questa formazione: Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Dall’Oglio, Llama; Sarno, Curiale, Di Molfetta.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia di scommesse Snai ha stabilito il suo pronostico per Avellino-Catania: gli etnei partono in vantaggio con un valore di 2,25 volte la puntata sul segno 2, mentre arriviamo già ad una quota di 3,10 la somma messa sul piatto per il segno X (che come sempre regola il pareggio) e siamo a 3,20 volte quello che avrete deciso di investire sul segno 1, sul quale dovrete scommettere se pensate che gli irpini possano vincere in casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA