DIRETTA/ Barcellona Dinamo Kiev (risultato finale 1-0): Piqué regala i tre punti!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Barcellona Dinamo Kiev: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della terza giornata della fase a gironi di Champions League

Barcellona schierato laterale lapresse 2021 640x300
Video Barcellona Dinamo Kiev, Champions League gruppo E (Foto LaPresse)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV (RISULTATO FINALE 1-0): DECISIVO PIQUE’

Termina la diretta di Barcellona Dinamo Kiev. Partita giocata con ritmi alti, in particolar modo dalla squadra padrona di casa, che con il classico tiki taka ha chiuso gli ucraini nella propria metà campo. Vittoria importante per il Barcellona, che torna a sperare per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Dopo il raddoppio sfiorato da Ansu Fati, il Barcellona ha provato ad amministrare la gara, con 15 minuti di tempo che hanno vissuto una fase di stallo. Periodo fermato dallo squillo della Dinamo Kiev al 70′.

Azione confusa degli ucraini e mischia in area che prova a risolverla Tsygankov. La sua conclusione si schianta contro Piqué, è la prima vera occasione creata dalla formazione ospite. La reazione blaugrana non si fa attendere. Coutinho si mette in proprio, arriva al limite dell’area e prova un sinistro di controbalzo che termina di poco alto. Nei minuti finali il Barcellona abbassa i ritmi, gestendo il risultato di vantaggio. L’incontro si conclude così con la vittoria per 1-0 in favore dei padroni di casa. Decisivo il gol di Piqué. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV (RISULTATO 1-0): ANSU FATI SFIORA IL RADDOPPIO

Inizia il secondo tempo della diretta di Barcellona Dinamo Kiev. Prima frazione di gara dominata per gran parte di tempo dai blaugrana, con la formazione ucraina che ha provato timidamente ad affacciarsi dalle parti di Ter Stegen, senza però rendersi mai pericolosa. Il gol del vantaggio lo ha realizzato Piqué al minuto 36. La ripresa si apre seguendo la falsariga del primo tempo: fitta rete di passaggi del Barcellona, con la Dinamo Kiev chiusa in difesa.

Al 52′ il Barcellona ha l’opportunità per raddoppiare. Servizio splendido di Depay che spiana la strada a Frankie de Jong. Il centrocampista olandese cerca il passaggio per Ansu Fati che viene anticipato provvidenzialmente da Kedziora. Passa un minuto ed Ansu Fati va vicino al 2-0. L’esterno spagnolo ruba palla al portiere, scambia con Depay che gli restituisce palla, ma calcia a lato da posizione ravvicinata. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV (RISULTATO 1-0): FINE PRIMO TEMPO

Si conclude il primo tempo di Barcellona Dinamo Kiev. Dopo un primo quarto d’ora in cui gli spagnoli hanno provato a prendere le misure, al 16′ vanno vicinissimi al gol. Punizione calciata da Depay e colpo di testa di Luuk de Jong, con la palla che finisce di poco fuori. E’ sempre il Barcellona a creare pericoli. Al 21′ Luuk de Jong si libera in area e fa partire una precisa conclusione diretta all’incrocio dei pali. Trova però l’opposizione di Bushchan che la devia in angolo.

La rete per gli spagnoli sembra sempre più vicina, e al 35′ è ancora Luuk De Jong che si fa ipnotizzare da Bushchan, calciandogli addosso. Al 36′ però, il Barcellona riesce a portarsi in vantaggio. Cross al centro di Jordi Alba, la difesa ucraina si dimentica totalmente di Piqué che tutto solo può controllare e fulminare il portiere ospite di destro, è 1-0 blaugrana. Nei minuti finali, il Barcellona continua a spingersi in avanti alla ricerca del raddoppio, ma il primo tempo si chiude con il risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV (RISULTATO 0-0): DEST SFIORA IL VANTAGGIO

Inizia la diretta di Barcellona Dinamo Kiev. Allo stadio Camp Nou, va in scena la gara valida per la terza giornata del girone E di Champions League. Il primo tempo si apre con i blaugrana che provano a prendere in mano le redini del gioco. Dopo 2 minuti di gioco, si rendono già pericolosi. Jordi Alba va via sulla sinistra e crossa al centro per l’altro esterno Dest. Il terzino statunitense colpisce di testa, con la palle che termina di poco fuori. Prima occasione della gara.

Come di consueto, il Barcellona con una fitta rete di passaggi prova ad imbastire la manovra offensiva. La Dinamo Kiev gioca in maniera attendista, ma è subito pronta a ripartire in contropiede. Al 12′ la formazione ucraina prova a farsi vedere dalle parti di Ter Stegen. Controllo palla di Tsygankov sulla trequarti e tiro dalla distanza. La sua conclusione viene però deviata da Piquè e si spegne fuori. Dopo 15 minuti, il risultato è sempre fermo sullo 0-0. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Barcellona Dinamo Kiev sta per cominciare, andiamo allora a scoprire le statistiche di queste due formazioni dopo le prime due giornate del girone E di Champions League. Spicca naturalmente il disastro di un Barcellona ancora fermo a quota zero punti con due sconfitte su due, per di più entrambe per 3-0, dunque con il vuoto nella casella dei gol segnati a fronte dei sei già al passivo, per una differenza reti pari a -6. I catalani dovranno cercare di invertire la tendenza contro la Dinamo Kiev, che non se la passa molto meglio: gli ucraini hanno un punto in classifica a causa di un pareggio e una sconfitta ma anche la Dinamo Kiev non ha ancora segnato, mentre ha cinque gol sul groppone e di conseguenza -5 nella voce della differenza reti.

In pratica, siamo già all’ultima spiaggia o quasi: leggiamo le formazioni ufficiali di Barcellona Dinamo Kiev, poi la partita comincia! BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Mingueza, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Gavi, Sergio Busquets, F. De Jong; Dest, L. De Jong, Depay. Allenatore: Ronald Koeman DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Syrota, Mykolenko; Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov, Buyalskiy, De Pena; Supryaha. Allenatore: Mircea Lucescu (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BARCELLONA DINAMO KIEV STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Barcellona Dinamo Kiev di Champions League sarà garantita dall’emittente satellitare Sky Sport, la quale ne detiene i diritti televisivi. Per poter seguire l’incontro è necessario essere abbonati al pacchetto calcio. E’ possibile seguirla anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione Sky Go. La novità di quest’anno riguarda Infinity +, broadcaster di Mediaset, che trasmette gli incontri di Champions League in diretta streaming video attraverso l’applicazione dedicata. Anche in questo caso è necessario essere abbonati al servizi.

BARCELLONA DINAMO KIEV: TESTA A TESTA

La Barcellona Dinamo Kiev rimasta nella storia è quella del novembre 1997: al Camp Nou gli ucraini erano passati con un clamoroso 4-0 grazie a una tripletta di Andriy Shevchenko che iniziava a rivelarsi al mondo, e il sigillo di Sergiy Rebrov che era il suo ideale partner offensivo. Da notare che l’espulsione di Sergi Barjuan aveva condizionato il match, ma anche che due settimane prima la Dinamo Kiev aveva battuto i blaugrana per 3-0 in Ucraina; dunque non un caso isolato, come era invece stato il 3-1 del settembre 1993 che, nel primo turno di Champions League, era stato ribaltato dal Barcellona con il 4-1 in Catalogna (Mikael Laudrup, doppietta di José Mari Bakero e punizione di Ronald Koeman), era quello il Dream Team di Johan Cruyff che però sarebbe stato demolito dal Milan nella finale di Atene.

In generale ci sono 8 vittorie del Barcellona e 3 della Dinamo Kiev, con un pareggio; l’ultimo incrocio è quello nel girone dell’ultima Champions League, al Camp Nou vittoria blaugrana per 2-1 con i gol di Leo Messi (rigore) e Gerard Piqué, per gli ucraini Viktor Tsygankov aveva accorciato le distanze. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Barcellona Dinamo Kiev sarà diretta da Clément Turpin, noto arbitro francese al quale sarà affidata la partita con cui i blaugrana devono cercare di dare un senso alla loro Champions League. La squadra arbitrale designata per la partita in terra di Spagna sarà di conseguenzav quasi totalmente francese: al fianco di Clément Turpin avremo infatti i due guardalinee Nicolas Danos e Cyril Gringore, mentre il quarto uomo sarà Jeremie Pignard e davanti al monitor della VAR avremo l’addetto Delajod Willy, ma con l’assistente AVAR che sarà il nostro Marco Di Bello.

Tornando a presentare il primo arbitro, possiamo osservare che il signor Clément Turpin è nato il 16 maggio 1982 a Oullins ed ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa con decorrenza dal 1° gennaio 2010. Nella sua carriera, Clément Turpin ha arbitrato ben trenta partite del tabellone principale di Champions League, con un bilancio disciplinare di 112 cartellini gialli, sei espulsioni (curiosamente ben cinque per rosso diretto e solo una doppia ammonizione) e l’assegnazione di ben quattordici calci di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BARCELLONA DINAMO KIEV: ULTIMA CHIAMATA PER I BLAUGRANA

Barcellona Dinamo Kiev, in diretta mercoledì 20 ottobre alle ore 18:45, presso il Camp Nou, sarà valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Con una partenza disastrosa, il Barcellona è ultimo nel girone E con 0 punti. La formazione di Koeman è uscita sconfitta all’esordio contro il Bayen Monaco, perdendo 0-3 in casa ed è reduce dal pesante KO subito a Lisbona dal Benfica, con un secco 3-0. Per i blaugrana si tratta quindi dell’ultima spiaggia e sono chiamati alla vittoria per sperare nel passaggio alla fase successiva della competizione.

Ambizioni sicuramente diverse per la Dinamo Kiev di Micea Lucescu. Se in Ucraina è prima in classifica, con l’obiettivo è difendere il titolo conquistato nello scorso campionato, in Champions League, un terzo posto e la conseguente qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Europa League, sarebbe un ottimo traguardo. Nel girone E sono terzi con un punto, conquistato nel match di esordio con il Benfica, gara terminata 0-0. Nell’ultima uscita europea, la Dinamo Kiev ha subito una pesante sconfitta per 5-0 in casa del Bayern Monaco.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA DINAMO KIEV

Andiamo a vedere le probabili formazioni che dovrebbero prendere parte alla sfida di Champions LeagueBarcellona Dinamo Kiev. Il tecnico blaugrana, Koeman dovrebbe affidarsi al classico modulo 4-3-3. Tra i pali l’inamovibile Ter Stegen. In difesa, Dest sulla destra, Balde a sinistra e Piqué e Lenglet al centro. In cabina di regia Busquets, affiancato da De Jong e Sergi Roberto. In attacco il tridente Depay, Luuk De Jong e Ansu Fati.

Mircea Lucescu, allenatore della Dinamo Kiev dovrebbe schierare i suoi uomini con 4-2-3-1. Boyko a difendere la porta. Kedziora, Zabarnyi, Shabanov e Mykolenko a comporre il reparto difensivo. La coppia in mediana dovrebbe essere composta da Sydorchuk e Shaparenko. Sulla trequarti spazio al trio formato da Tsygankov, Buylaskyi e De Pena. L’unica punta dovrebbe essere Shkurin.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote della partita Barcellona Dinamo Kiev di Champions League proposte dall’agenzia Snai. I blaugrana hanno tutti i favori dei pronostici. Il successo del Barcellona, abbinato al segno 1 ha una quota di 1.23. Poco probabile il pareggio, anche se non sarebbe da escludere, il segno X è quotato 6.50. Sembrerebbe poco probabile la vittoria esterna della Dinamo Kiev, con il segno 2 quotato a 11.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA