DIRETTA/ Bari Paganese (risultato finale 3-2) streaming tv: decide Antenucci!

- Michela Colombo

Diretta Bari Paganese: info streaming video e tv della partita, valida per il primo turno del girone I per la Coppa Italia di Serie C.

paganese_gruppo_spalle_lapresse_2017
Diretta Paganese Avellino (LaPresse, repertorio)

DIRETTA BARI PAGANESE (FINALE 3-2) DECIDE ANTENUCCI!

Il Bari si aggiudica la sfida di Coppa Italia di Serie C contro la Paganese con un finale di partita palpitante. Dopo aver sfiorato il tris con una traversa colpita da Antenucci, al 29′ del secondo tempo i pugliesi hanno incassato il pari firmato da Alberti, bravo ad insaccare di testa dopo un incerto intervento di Di Cesare. Bari disorientato ma al 41′ è ancora Antenucci, da bomber consumato, a decidere la sfida con un elegante girata al volo dall’interno dell’area di rigore campana. 4′ di recupero e finisce 3-2 per il Bari, che ha sofferto più del dovuto anche a causa di alcune sbavature difensive. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Bari Paganese non sarà disponibile, tuttavia come già nelle scorse stagioni ci sarà la diretta streaming video tramite ElevenSports, il portale che è ormai la casa della Serie C e sul quale sarà possibile seguire tutte le partite sia della Coppa Italia di categoria sia poi del campionato. Altre notizie naturalmente saranno disponibili tramiti i siti e i profili social ufficiali delle due società.

RADDOPPIA ANTENUCCI!

Pronti, via e a inizio secondo tempo il Bari ritrova subito il vantaggio. Al 3′ va a segno Antenucci che sfrutta però un clamoroso errore di Campani, che prova a dribblare l’attaccante ma si fa soffiare il pallone, con Antenucci che può appoggiare comodamente in rete la palla che vale il 2-1 per i pugliesi. Al 12′ primo cambio per Cornacchini con Simeri che sostituisce Neglia, 1′ dopo Erra richiama Scarpa inserendo Abou Diop. Al quarto d’ora viene ammonito Berra tra le fila baresi, quindial 17′ Kupisz scappa via alla difesa della Paganese e crossa morbido per Di Cesare, che in mezza rovesciata non trova di poco il tris. (agg. di Fabio Belli)

A KUPISZ RISPONDE SCHIAVINO

E’ terminata 1-1 la prima frazione di gioco tra Bari e Paganese nella sfida allo stadio San Nicola per la Coppa Italia di Serie C. Dopo una pressione durata tutta la fase iniziale della partita i pugliesi hanno trovato il vantaggio con Kupisz, girata di testa da manuale per il polacco su cross del solito Terrani. La gioia barese è durata appena 2′ visto che la Paganese al 31′ ha trovato il pareggio, con Schiavino sgusciato bene via tra Di Cesare e Scavone, infilando Frattali in uscita. Al 40′ Bari vicinissimo al nuovo vantaggio, miracolo del portiere Campani su Antenucci, poi un difensore salva sulla ribattuta di Kupisz. Nel finale di tempo Campani dice ancora di no ai tentativi prima di Sabbione e poi di Di Cesare. (agg. di Fabio Belli)

HAMLILI MANCA L’OCCASIONE

Prima metà della prima frazione di gioco a reti bianche allo stadio San Nicola tra Bari e Paganese, nel match di Coppa Italia di Serie C. Sono i padroni di casa che fanno la partita, all’11’ Hamlili ha mancato una buona opportunità calciando però debolmente dall’interno dell’area di rigore. Il Bari spinge molto con gli esterni Berra e Costa ma la Paganese copre con attenzione, al 21′ Kupisz viene anticipato al momento del tiro su un insidioso cross di Terrani. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. BARI (4-4-2): Frattali; Berra, Di Cesare, Sabbione, Costa; Kupisz, Hamlili, Scavone, Kupisz, Terrani; Antenucci, Neglia. A disposizione: Marfella, Perrotta, Esposito, Simeri, Floriano, Bolzoni, D’Ursi, Ferrari, Folorunsho, Feola, Schiavone, Cascione. All. Cornacchini. PAGANESE (3-5-2): Campani; Sbampato, Mattia, Schiavino; Carotenuto, Capece, Bonovolontà, Caccetta, Perri; Alberti, Scarpa. A disposizione: Baiocco, Bovenzi, Pelliccia, Cavucci, Bramati, Olov, Gaeta, Dammacco, Diop, Guadagni, Stendardo. All. Erra. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Si accende la diretta tra Bari e Paganese e tutto è pronto al San Nicola per questo intenso match valido per la fase a gironi della Coppa Italia di Serie C. L’attesa è dunque finita e i fan dei galletti, dopo un anno di purgatorio nel campionato dilettanti, potranno finalmente vedere i propri beniamini tra i professionisti. Questo però sarà solo il primo passo per i ragazzi di Cornacchini, che pure hanno già messo nel mirino la promozione in Serie B. Certo il cammino non sarà facile ma pure il pronostico sorride alla squadra biancorossa, che però dovrà dimostrare di fare sul serio già questa sera. Di contro infatti vi sarà una solida formazione di Serie C che di certo vorrà riscattare la brutta stagione scorsa. La Paganese infatti promette battaglia e già da questo primo incontro ufficiale. Non ci resta che dare la parola al campo quindi, si gioca!

IL VOLTO NUOVO

Nome di spicco da cui ci attendiamo grandi cose già da questa diretta tra Bari e Paganese, primo incontro ufficiale per la stagione non può che essere Filippo Berra, che solo pochi giorni fa si è accasato nello spogliatoio biancorosso. Il terzino di Udine, come ci ricorda il Corriere del Mezzogiorno, ha dichiarato sul suo approdo ai galletti e sul suo esordio al San Nicola di oggi: “Il San Nicola? Devo dire che è un impianto meraviglioso, quasi mette soggezione. Confesso che quando ho saputo che mi voleva il Bari, ho avuto un attimo di esitazione perché mi trovavo di fronte ad un grande cambiamento e ad aspettative comprensibilmente enormi. Tuttavia, quando sono arrivato in città, ho respirato l’aria del grande calcio”.

LO STORICO

Alla vigilia della diretta tra Bari e Paganese pare certo curioso andare a vedere che storico ci due club vantano, ben ricordando la lunga tradizione delle due società. Dati alla mano però vediamo subito che i precedenti a cui possiamo fare riferimento oggi sono pochi e davvero datati: potrebbero quindi non avere alcun valore per questo match della Coppa Italia di Serie C. Ricordiamo comunque che tali riferimenti nel passato risalgono alla stagione 1976-1977 del terzo campionato italiano nel girone C: allora quindi fu poi successo dei galletti in casa per 1-0, ma vittoria della Paganese nel turno di ritorno, sempre con il risultato di 1-0. Aggiungiamo che presto il bilancio si allungherà: i due club sono stati infatti inseriti nel medesimo girone del campionato di Lega pro di quest’anno.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Bari Paganese, diretta dall’arbitro Filippo Giaccaglia, è la partita in programma oggi domenica 11 agosto 2019, prevista tra le mura del San Nicola: fischio d’inizio fissato per le ore 20,30. La Coppa Italia di Serie C torna sotto ai riflettori e ci offre questa diretta tra Bari e Paganese, primo incontro per il girone I della manifestazione, oltre che la bella occasione di rivedere tra i professionisti i galletti. Come è noto il Bari infatti è stato sciolto al termine della stagione 2018, e rifondato, ha poi preso parte al campionato dilettanti. Qui i galletti hanno subito trovato la promozione in Serie C (e pure con qualche giornata di anticipo) e quindi anche il pass per la Coppa Italia di categoria. Vi è quindi grande impazienza tra i ragazzi di Mister Cornacchini per questo primo match tra i grandi: di contro ecco poi un club imponente come la Paganese, che pure l’anno scorso ha rischiato la retrocessione.

DIRETTA BARI PAGANESE: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per la diretta Bari Paganese, mister Cornacchini dovrebbe ancora affidarsi al 4-3-3 come modulo di partenza: confermato quindi Frattali tra i pali e pure il quartetto arretrato con Corsinelli, Di Cesare, Sabbione e Costa. In mediana si fanno avanti Bolzoni, Haimili e Feola, mentre toccherà al terzetto Terrani-Simeri-Neglia agire in attacco. Modulo speculare per la Paganese di Erra che scommetterà su Baiocco tra i pali: per la difesa invece si fanno avanti Perri e Pelliccia, oltre a Gargiulo e Mattia. In mediana Capece sarà in cabina di regia con Gaeta e Caccetta, mentre per l’attacco il riferimento saranno Scarpa, Dammacco e Alberti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA