DIRETTA/ Bari Ternana (risultato finale 1-1) video streaming: non basta Vantaggiato

- Fabio Belli

Diretta Bari Ternana. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per il secondo turno della fase nazionale dei play off di Serie C.

Bari Serie C
Diretta Reggio Audace Bari (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA BARI TERNANA (RISULTATO FINALE 1-1): NON BASTA VANTAGGIATO

Nonostante l’inferiorità numerica la Ternana continua a spendere energie per cercare i gol mancanti per la qualificazione: ne servono 2 ai rossoverdi visto che il Bari si giova del miglior piazzamento in classifica nella regular season. E alla mezz’ora Vantaggiato riesce a riaprire la partita, sfruttando una corta respinta della difesa pugliese su un cross di Mammarella. Nel finale massimo sforzo per gli ospiti e Frattali è decisivo con le sue parate per il Bari, dicendo di no al 37′ a Partipilo e al 40′ a Vantaggiato, che sfiora la doppietta. Ammoniti Verna, Simeri e Partipilo, i minuti scorrono veloci e nei 6′ di recupero il Bari è alle corde, ma i biancorossi mantengono il prezioso pareggio che spalanca le porte verso la semifinale dei play off di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bari Ternana non sarà disponibile: il campionato di Serie C è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma Elevensports e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

ESPULSO PALUMBO

Inizia il secondo tempo e la Ternana si ritrova di nuovo a protestare per un presunto tocco di mano al limite dell’area di Sabbione. Al 7′ viene ammonito Mammarella per un fallo su Simeri, poi Bari pericoloso con una punizione di Laribi. Gli umbri rispondono con una conclusione dalla distanza di Vantaggiato che esce di poco a lato, con Frattali che sembrava comunque in grado di parare. Al 18′ doppio cambio nel Bari, entrano Schiavone e Malta, escono Bianco e Scavone. Viene espulso anche Gallo nella Ternana, quindi al 22′ rosso diretto per Palumbo per un fallo su Hamlili e la Ternana resta in dieci. Ammonito anche Furlan per proteste, il Bari resta in vantaggio di misura a metà ripresa nel match allo stadio San Nicola. (agg. di Fabio Belli)

GIA’ 4 CAMBI PER GLI UMBRI

Al 34′ un contrasto tra Celli e Ciofani scatena le proteste della Ternana che chiede il calcio di rigore, ma l’arbitro lascia proseguire. Ancora un doppio cambio per la Ternana che chiude il primo tempo con ben quattro sostituzioni, non ce la fa Celli, al suo posto entra Mammarella, mentre Nesta prende il posto di Parodi. Una vera debacle per il tecnico Fabio Gallo, il Bari prova a gestire nel migliore dei modi il vantaggio: 5′ di recupero, la Ternana si fa vedere in avanti prima con una punizione di Mammarella e poi con Vantaggiato, nell’extra time break di Simeri per il Bari ma il punteggio non subisce ulteriori variazioni, il Bari va all’intervallo avanti di misura sugli umbri. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE ANTENUCCI!

Partenza a buoni ritmi da parte delle due squadre, ma al quarto d’ora la Ternana perde Defendi, con Gallo che deve inserire Partipilo. Viene ammonito Di Cesare, poi ancora un cambio forzato per i rossoverdi con Ferrante costretto ad alzare bandiera bianca, sostituito da Vantaggiato. Alla mezz’ora Bari in vantaggio: rigore per un fallo di mano proprio di Vantaggiato, destro a incrociare di Antenucci dal dischetto e massima punizione trasformata. Queste le formazioni ufficiali dell’incontro. Bari (4-3-1-2) Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Costa; Scavone, Bianco, Hamlili; Laribi; Simeri, Antenucci. A disp. Marfella, Perrotta, Corsinelli, Pinto, Berra, Schiavone, Folorunsho, Maita, Stasi, Terrani, D’Ursi, Costantino. All. Vivarini Ternana (4-3-3): Iannarilli; Parodi, Diakitè, Bergamelli, Celli; Verna, Salzano, Palumbo; Defendi, Ferrante, Furlan. A disp. Marcone, Tozzo, Sini, Russo, Nesta, Mammarella, Mucciante, Damian, Marilungo, Partipilo, Torromino, Vantaggiato. All. Gallo. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Per Bari Ternana è ormai tutto pronto: sta per cominciare la partita dei playoff di Serie C fra due formazioni che arrivano entrambe dal girone C. Andiamo allora a vedere quali erano stati i numeri statistici di pugliesi ed umbri nel corso della stagione regolare, interrotta nel girone meridionale dopo le prime 30 giornate a causa dell’emergenza Coronavirus. Il Bari era in quel momento secondo con 60 punti, in virtù di sedici vittorie, dodici pareggi e appena due sconfitte, di conseguenza anche la differenza reti (+30) era ottima per i galletti, che avevano segnato 54 gol subendone invece appena 24. La Ternana navigava invece in sesta posizione a quota 51 punti: i rossoverdi umbri avevano infatti collezionato fin lì quattordici vittorie, nove pareggi e sette sconfitte, con una differenza reti comunque positiva (+9) anche se meno esaltante, a causa di 38 gol segnati e 29 invece al passivo. Questi numeri di una stagione interrotta mesi fa contano però ormai piuttosto poco, meglio allora cedere senza indugio la parola ai protagonisti sul campo dello stadio San Nicola: adesso infatti Bari Ternana comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI BERGAMELLI

Cresce sempre di più l’attesa per la diretta di Bari Ternana, abbiamo già ricordato che per gli umbri il cammino è già stato intenso in questi playoff di Serie C e allora adesso rileggiamo il commento del difensore Dario Bergamelli al termine del colpaccio della Ternana nello scorso turno, quando gli umbri hanno espugnato il campo del Monopoli: “Abbiamo incontrato la squadra che nell’arco dell’anno ha fatto il miglior gioco nel nostro girone”, ha riconosciuto Bergamelli. Questo però aumenta i meriti della Ternana per il prezioso successo esterno: “Abbiamo fatto una grande partita sia a livello atletico che di intensità – ha infatti affermato con orgoglio lo stesso Bergamelli -. Una prestazione attenta che ci ha portato a rischiare poco. Tutti hanno fatto benissimo e siamo stati molto bravi a gestire i momenti. Dopo il gol la partita è cambiata, loro hanno giocato con una punta in più, ma l’occasione per chiuderla ce l’abbiamo avuta noi. Vogliamo arrivare in finale, siamo a metà del percorso”. Insomma, il meglio deve ancora venire: la Ternana sarà capace di essere protagonista ancora a lungo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI SIMONE SIMERI

In attesa della diretta di Bari Ternana, possiamo spendere qualche minuto per leggere le dichiarazioni di Simone Simeri, attaccante del Bari, che nei giorni scorsi ai canali ufficiali biancorossi ha suonato la carica in vista del debutto dei pugliesi nei playoff di Serie C. Primo match che sarà appunto quello contro la Ternana, con tutte le incognite del caso dopo una pausa lunghissima, mentre gli umbri sicuramente sono già in ritmo avendo affrontato diverse partite dal momento della ripartenza: “Dopo quattro mesi non è facile ributtarsi in partite da dentro o fuori – ha ammesso infatti Simeri -. Il nostro unico pensiero è stato sempre il ritorno in campo. Gli allenamenti procedono bene e simulare domenica scorsa una partita vera e propria, ci ha aiutato: abbiamo respirato l’atmosfera pre-gara e per noi questo è stato importante. Servirà quella carica agonistica, quell’ansia e tensione giusta. In campo solo per vincere, ma sappiamo che non sarà semplice. I tifosi ci staranno vicini, in un modo o nell’altro”, dal momento che naturalmente si giocherà a porte chiuse anche al San Nicola stasera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bari Ternana, diretta dall’arbitro Marchetti, lunedì 13 luglio 2020 alle ore 20.30 presso lo stadio San Nicola di Bari, sarà una delle sfide in programma nel secondo turno della fase nazionale dei play off di Serie C. Tornano in campo le seconde classificate della regular season e il Bari è tra di esse. Per blasone i biancorossi possono essere considerati la grande favorita di questi play off, ma non disputano una partita ufficiale dal pari di Catanzaro dello scorso 9 marzo e la Ternana è un osso duro, arrivata a giocarsi i quarti di finale di questa post season avendo superato già tre turni. Ai pari interni contro Avellino e Catania, valsi la qualificazione grazie alla migliore posizione in classifica rispetto agli avversari, per i rossoverdi ha fatto seguito la vittoria sul campo del Monopoli. Decisivo il gol di Salzano che ha permesso alla Ternana di proseguire la corsa verso la Serie B, anche se il Bari è agguerrito e punta al doppio salto, dopo aver già vinto la Serie D l’anno scorso in seguito al fallimento del club.

PROBABILI FORMAZIONI BARI TERNANA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo nel match tra Bari e Ternana, in programma lunedì 13 luglio 2020 alle ore 20.30 presso lo stadio San Nicola di Bari. I puglies padroni di casa, guidati in panchina da mister Vincenzo Vivarini, dovrebbero scegliere un 4-3-1-2 come modulo di partenza e questo undici titolare schierato in campo: Frattali; Ciofani, Sabbione, Perrotta, Costa; Schiavone, Bianco, Maita; Laribi; Simeri, Antenucci. La Ternana allenata da Fabio Gallo dovrebbe rispondere schierata dal 1′ con un 4-3-3: Iannarilli; Parodi, Diakité, Bergamelli, Celli; Paghera, Palumbo, Salzano; Furlan, Ferrante, Defendi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Bari Ternana. Netto favore del pronostico per i padroni di casa dal momento che il segno 1 è quotato a 1,90, mentre poi si sale a quota 3,20 in caso di pareggio (segno X) e la vittoria esterna del Benevento (segno 2) varrebbe 3,90 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA