Diretta/ Bayern Copenaghen (risultato finale 0-0): nessun gol! (29 novembre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta Bayern Copenaghen streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo A di Champions League, i danesi credono negli ottavi.

20572429 medium 1 1 640x300 Video Manchester United Bayern Monaco (Foto LaPresse)

DIRETTA BAYERN MONACO COPENAGHEN (RISULTATO 0-0): BRIVIDO VAR NEL FINALE

Al 22′ torna a farsi vivo il Copenaghen con la bordata di Achouri, deviata in calcio d’angolo da un attento Neuer. Sul fronte opposto, invece, serve una grande parata di Grabara per impedire a Kane di firmare il vantaggio. Al 26′ cambio obbligato per i danesi: l’infortunato Boilesen lascia il posto ad Ankersen.

Gli ultimi dieci minuti regalano altre opportunità da rete per i bavaresi: prima ci prova Sane, fermato in calcio d’angolo, poi tocca a Upamecano sprecare una buona occasione sugli sviluppi di un corner. Al primo dei cinque minuti di recupero sfiora il gol il Copenaghen ma Elyounoussi non inquadra lo specchio. Sull’azione seguente l’intervento del VAR nega un penalty ai padroni di casa. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA BAYERN MONACO COPENAGHEN (RISULTATO 0-0): PRIMI CAMBI

Nessun cambio ad inizio secondo tempo. E non cambia neanche lo spartito del match con i tedeschi in cerca del gol e i danesi attenti in difesa per provare a colpire in contropiede. Al 7′ si rende pericoloso Coman che, però, calibra male il passaggio decisivo e spreca una buona opportunità. Un minuto più tardi ci prova anche Laimer ma la difesa ospite libera senza affanno.

Al 10′ il secondo cartellino giallo del match, lo rimedia Falk per un fallo a centrocampo. Al quarto d’ora doppio cambio per il Copenaghen: Oskarsson e Achouri rilevano Claesson e Bardghji. Al 19′ Tel prova il gran gol vedendo il portiere fuori dai pali ma la sua conclusione da distanza siderale termina fuori. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA BAYERN MONACO COPENAGHEN (RISULTATO 0-0): DANESI ATTENTI

Al 23′ Guerreiro si libera bene e lascia partire una cannonata dalla lunga distanza che, però, termina lontana dallo specchio della porta. Un minuti più tardi il primo ammonito del match, si tratta di Diogo Goncalves. Qualche istante più tardi ancora Bayern Monaco in avanti ma Kimmich non è preciso.

Per rivedere il Copenaghen bisogna attendere il 28′ quando Bardghji calcia fuori dal limite dell’area. L’ultimo squillo prima dell’intervallo è di Guerreiro che, entrato in area di rigore, perde il tempo per la conclusione e viene fermato dall’uscita di Grabara. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA BAYERN MONACO COPENAGHEN (RISULTATO 0-0): NESSUNA OCCASIONE

Come prevedibile sono i tedeschi a dettare i tempi del gioco. Nei primi dieci minuti, però, la difesa danese contiene bene gli avversari, senza correre particolari rischi. Anzi il primo squillo del match, al 13′, è di Vavro, il quale spara dalla lunghissima distanza e non trova lo specchio della porta per un soffio.

Un minuto più tardi risponde il Bayern Monaco con Tel, la cui conclusione al volo termina fuori. Al 19′ ancora tedeschi in avanti ma Coman, dopo aver superato due avversari, prova a servire un compagno da pochi passi e non calcia verso la porta avversaria. (Agg. Giulio Halasz)

DIRETTA BAYERN MONACO COPENAGHEN (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

La diretta di Bayern Monaco Copenaghen sta per cominciare, allora presentiamo la partita di Champions League analizzando il rendimento di tedeschi e danesi nel girone A nelle precedenti quattro giornate del torneo. Tutto perfetto finora per la corazzata Bayern Monaco, grazie a quattro vittorie su altrettante partite disputate e quindi un bottino di 12 punti in classifica che hanno certificato già non solo la qualificazione, ma pure il primato, mentre la differenza reti è pari a +5, dal momento che i bavaresi hanno segnato ben undici gol e invece ne hanno sei al passivo.

Il Copenaghen non può paragonarsi ma si difende, infatti i danesi hanno finora raccolto 4 punti in classifica evidentemente tramite una vittoria e un pareggio a fronte di due sconfitte, mentre la differenza reti è negativa ma solo di un soffio (-1), perché i danesi hanno segnato già sette gol e ne hanno invece otto al passivo. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: cediamo allora senza indugio la parola ai protagonisti sul campo, perché ora comincia davvero la diretta di Bayern Monaco Copenaghen! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BAYERN COPENAGHEN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bayern Copenaghen sarà disponibile per gli abbonati sulla televisione satellitare, quindi anche con la consueta possibilità di seguirla su device come PC, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go, dunque in diretta streaming video. Va inoltre segnalato che tutte le partite di Champions League sono garantite anche dalla piattaforma Infinity Plus, che ha acquisito i diritti per trasmettere la competizione Uefa. Di conseguenza gli abbonati al questo servizio potranno assistere alle immagini del match, che sarà ovviamente in diretta streaming video o con l’opzione di una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

BAYERN COPENAGHEN: I TESTA A TESTA

Siamo vicini alla diretta di Bayern Copenaghen, che rappresenta soltanto il secondo incrocio tra queste due squadre. Lo avevamo già detto in occasione della partita di andata: curiosamente, bavaresi e danesi non si erano mai affrontati in un contesto ufficiale, pur se entrambe hanno frequentato parecchie volte la Champions League. Ad ogni buon conto, l’unico dato di cui possiamo parlare è relativo al match del Parken di Copenaghen, andato in scena lo scorso 3 ottobre: come ricordiamo, la vittoria aveva sorriso al Bayern che però aveva dovuto penare più del previsto per portare a casa la vittoria nella seconda giornata del gruppo A.

A portarsi in vantaggio era stato il Copenaghen, che al 10’ del secondo tempo aveva sbloccato con un destro di Lukas Lerager, visto in epoca recente anche nel Genoa; il Bayern Monaco aveva pareggiato 12 minuti più tardi con Jamal Musiala, ma poi aveva dovuto aspettare che mancassero 7 minuti al 90’ per trovare la vittoria con il giovane Mathys Tel. Questa sera la partita dell’Allianz Arena è molto più importante per il Copenaghen e questo potrebbe portare sorprese, certamente però Thomas Tuchel ci terrà a fare bella figura davanti al suo pubblico e chiudere il girone a punteggio pieno, dunque staremo a vedere cosa succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

BAYERN COPENAGHEN: TEDESCHI GIÀ AGLI OTTAVI!

Bayern Copenaghen viene diretta dall’arbitro francese Stéphanie Frappart: appuntamento alle ore 21:00 di mercoledì 29 novembre per la quinta giornata nel gruppo A di Champions League 2023-2024. Una formalità per i bavaresi, che sono già qualificati agli ottavi: il Bayern ha sempre vinto in questo girone e, anche e soprattutto grazie al fatto che le avversarie si siano tolte punti a vicenda, hanno anche ottenuto il primo posto aritmetico, potendo ora affrontare le ultime due partite in assoluta serenità, pensando già a cosa porterà in dote il sorteggio degli ottavi.

Situazione ben diversa per il Copenaghen, che però è ancora in piena corsa per la qualificazione: questo grazie alla fantastica vittoria contro il Manchester United, che ha portato i danesi ad agganciare il Galatasaray a quota 4 punti, secondo posto e tutto da giocarsi tra qui e la sfida interna contro i turchi. Aspettando che la diretta di Bayern Copenaghen prenda il via, proviamo a capire in che modo i due allenatori potrebbero schierare le loro squadre sul terreno di gioco, leggendo insieme le probabili formazioni di questa partita di Champions League.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN COPENAGHEN

Possiamo ipotizzare che Thomas Tuchel faccia turnover in Bayern Copenaghen: per esempio in attacco potrebbe giocare titolare il giovane Tel, supportato da una linea di trequarti nella quale, rispetto alla vittoria di Colonia, tornerebbero Thomas Muller e Gnabry che giocherebbero con uno tra Coman e Leroy Sané. In mezzo al campo Kimmich o Goretzka avrebbero un turno di riposo, con la maglia data ad Aleksandar Pavlovic; in difesa invece scalpitano soprattutto Alphons Davies e Raphael Guerreiro, uno dei due a sinistra con Mazraoui spostato a destra e Upamecano e Kim-Min Jae davanti a Neuer, o Ulreich.

Il Copenaghen si presenta all’Allianz Arena dopo una sconfitta in campionato; nel 4-3-3 di Jacob Neestrup avremo Grabara protetto da Diks e Boilesen (o Vavro) con Ankersen e Christian Sorensen come terzini, in mezzo al campo Diogo Gonçalves e Oscar Hojlund tornano titolare e giocheranno con il veterano Claesson, mentre nel tridente offensivo avremo Jordan Larsson prima punta con Mohamed Elyounoussi e Bardghji schierati come laterali alti, da segnalare che una maglia da titolare in attacco potrebbe averla anche l’ex Atalanta e Parma Cornelius, che però parte indietro nelle gerarchie.

QUOTE E PRONOSTICO

A corredo della diretta di Bayern Copenaghen, possiamo anche parlare del pronostico su questa partita, dunque leggiamo le quote che l’agenzia Snai ha fornito sul match valido per la quinta giornata nel gruppo A di Champions League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 1,22 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto; il segno X che regola l’ipotesi del pareggio porta in dote una vincita che equivale a 7,00 volte la vostra giocata, mentre il segno 2 – sul quale puntare per il successo della formazione ospite – vi farebbe guadagnare 11,00 volte l’importo investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Champions League calcio

Ultime notizie