Diretta/ Bayern Milano (risultato finale 83-77): l’Olimpia manca l’aggancio

- Claudio Franceschini

Diretta Bayern Milano streaming video tv: risultato live della partita valida per la 6^ giornata di basket Eurolega, siamo all’Audi Dome dove l’Olimpia incrocia ancora Trinchieri.

Shields Baldwin Olimpia Milano Bayern web 2021 640x300
Diretta Bayern Milano, basket Eurolega 6^ giornata (da www.euroleague.net)

DIRETTA BAYERN MILANO (RISULTATO FINALE 83-77): L’OLIMPIA MANCA L’AGGANCIO

Resta combattuta la sfida tra Bayern Monaco e Olimpia Milano ma i tedeschi mantengono l’83-77 come risultato finale, conservando le distanze del terzo quarto e prendendosi così la vittoria nella sfida di Eurolega. Sul 73-67 Messina ha provato il time out ma la carta non è servita ad evitare la prima sconfitta stagionale nella competizione. Il risultato finale vede i tedeschi chiudere a +6 dopo un ultimo sussulto milanese, con l’Olimpia che si era portata sul 78-74 con un minuto ancora da giocare. Ma il Bayern ha avuto la forza per l’ultimo, decisivo allungo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BAYERN MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bayern Milano sarà trasmessa sulla televisione satellitare (per i clienti), che da quest’anno è tornata a essere la grande casa anche della Eurolega: l’appuntamento per questa sera è su Sky Sport Uno – numero 201 del decoder – con la possibilità di seguire la partita anche tramite il servizio di diretta streaming video, sempre riservato agli abbonati e disponibile con l’applicazione Sky Go, attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TEDESCHI ALLUNGANO

I tedeschi allungano nella sfida di Eurolega contro l’Armani Milano, 59-54 il risultato per il Bayern Monaco alla fine del terzo quarto, decisivo un mini-parziale di 6-0 che aveva portato il risultato sul 53-47, mentre Milano ha provato a rispondere dopo essersi ritrovata, dopo una nuova giocata di Hillard, sul 56-47. Prima della fine del terzo quarto l’Olimpia riesce a realizzare 7 punti ma si trova comunque sotto di 5 alla vigilia dell’ultimo parziale e rischia di soccombere senza una immediata, decisa reazione. (agg. di Fabio Belli)

PARITA’ ALL’INTERVALLO

Parità all’intervallo nel match di Eurolega di basket tra Bayern Monaco e Olimpia Milano: 39-39 il risultato all’intervallo, l’Armani ha giocato finora una partita gagliarda, rispondendo colpo su colpo alle iniziative avversarie. Anzi la formazione italiana aveva chiuso avanti il primo quarto, sul punteggio di 21-24. Datome e Rodriguez con le loro giocate hanno firmato il sorpasso sui bavaresi che avevano iniziato avanti nel punteggio, ma i 3 punti di gap sono stati erosi dai tedeschi che hanno ribaltato alla fine del secondo quarto sul 39-37, fino a chiudere 39-39 grazie a un canestro di Melli a fil di sirena. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Finalmente siamo arrivati alla diretta di Bayern Milano. Accennavamo al fatto che il roster a disposizione di Andrea Trinchieri ha perso pezzi pregiati: in particolare ci stiamo riferendo a Wade Baldwin, il giocatore di riferimento per cambio di passo e capacità di giocare uno contro uno, che in estate ha firmato per il Baskonia, e poi ancora al completamento dell’asse play-centro che era costituito da Jalen Reynolds, volato al Maccabi Tel Aviv.

Per sostituire queste due illustri partenze il Bayern si è affidato a Corey Walden (ex Partizan e Stella Rossa) e Othello Hunter: quest’ultimo, visto anche a Sassari e Siena, ha giocato tra le altre per Olympiacos, Real Madrid e Cska Mosca, è un veterano di Eurolega (l’ha vinta con i russi nel 2019) ma al momento la scelta di Trinchieri è quella di farlo partire dalla panchina per privilegiare un quintetto piccolo, nel quale a giocare da numero 5 è spesso Deshaun Thomas (ex di Barcellona, Anadolu Efes, Maccabi e Panathinaikos) vista anche l’assenza di Leon Radosevic, ex della partita che non ha ancora messo insieme un singolo minuto nell’attuale edizione di Eurolega. Per Walden abbiamo invece 13,2 punti e 3,6 assist con il 52,4% dall’arco: ottimi numeri, ma basteranno per avere ragione dell’imbattuta Olimpia? Stiamo per scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet dell’Audi Dome, dove la palla a due di Bayern Milano sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

I precedenti di Bayern Milano nell’Eurolega moderna sono 13: l’Olimpia comanda con 8 vittorie, e naturalmente ricordiamo bene che il dato è migliorato grazie alla serie playoff disputata tra aprile e maggio. Le ultime due partite all’Audi Dome sono state vinte dal Bayern in maniera tirata: era stato 2-2 ma Milano aveva poi vinto 92-89 la decisiva gara-5, con i bavaresi che avevano avuto un tiro aperto per mandare la partita all’overtime e magari ribaltare tutto (senza dimenticarsi che in gara-1 l’Olimpia aveva effettuato il sorpasso, rivelatosi poi fondamentale, grazie a un assurdo canestro di Zach LeDay sulla sirena, da una favolosa rimessa).

Ad ogni modo l’ultima vittoria che Milano ha centrato in terra di Baviera non è lontana: 2 ottobre 2020, altra sfida punto a punto e risolta sul 79-81 all’overtime. Malcolm Delaney, il grande assente stasera, aveva infilato 17 punti e 8 assist tirando 3/6 dall’arco, Kyle Hines aveva contribuito con 16 punti frutto di 5/5 dal campo mentre per il Bayern Wade Baldwin aveva avuto 18 punti (8/13), Jalen Reynolds 14 punti e 11 rimbalzi e Nihad Djedovic 14 punti e 7 assist. Anche quella era stata una sfida spettacolare: dovremo aspettarci lo stesso dall’imminente diretta di Bayern Milano? (agg. di Claudio Franceschini)

BAYERN MILANO: L’ASSENZA

Purtroppo Bayern Milano perde un grande protagonista, che sarebbe anche stato un ex sul parquet dell’Audi Dome: Malcolm Delaney si è infortunato nella partita di Eurolega contro Villeurbanne. Il playmaker si è accasciato sull’ultima azione, difendendo forte per impedire all’Asvel di segnare il canestro della vittoria; in realtà però il problema fisico era arrivato poco prima, e allora forse sarebbe stato opportuno che Delaney fosse tolto dal parquet per non peggiorare la situazione. In conferenza stampa Ettore Messina aveva parlato di un problema di poco conto; la realtà degli esami ha rivelato una lesione al bicipite femorale, e l’Olimpia Milano ha già reso noto che Delaney dovrà osservare almeno tre settimane di stop prima di essere rivalutato.

Anche per Milano, che ha un roster sconfinato e nel ruolo di playmaker si può permettere di alternare Sergio Rodriguez e Jerian Grant, si tratta di una tegola non da poco: Ettore Messina ha a roster anche Troy Daniels che però al momento ha giocato davvero poco, vedremo allora quali saranno le rotazioni che il coach dell’Olimpia sceglierà già questa sera nella delicata diretta di Bayern Milano, aspettando che Delaney possa tornare a giocare una volta superato l’infortunio… (agg. di Claudio Franceschini)

BAYERN MILANO: REMATCH DELL’ULTIMO PLAYOFF

Bayern Milano, che sarà diretta dagli arbitri Sreten Radovic, Juan Carlos Garcia e Saulius Racys, si gioca alle ore 20:45 di martedì 26 ottobre presso l’Audi Dome di Monaco di Baviera: la 6^ giornata di basket Eurolega 2021-2022 è la prima di un turno che prevede il doppio impegno, infatti l’Olimpia tornerà in campo giovedì per sfidare la Stella Rossa al Forum. Si rigioca dunque l’attesissima rivincita dell’ultima serie playoff, che tra mille difficoltà Milano aveva vinto tornando alla Final Four di Eurolega dopo 29 anni: avvenimento che ha dato grande fiducia al gruppo, capace di partire con 5 vittorie consecutive in questa edizione.

L’Olimpia infatti si è liberata anche di Villeurbanne, vincendo una partita complicatissima con il sorpasso all’ultimo possesso; l’Asvel ha avuto la palla della vittoria ma non ce l’ha fatta, così Ettore Messina resta imbattuto (insieme al Barcellona) e continua la sua marcia al primo posto in classifica, sperando di confermarsi anche questa sera. Non sarà semplice, ma aspettando la diretta di Bayern Milano la speranza è ovviamente alta e intanto noi proviamo a fare qualche concreta analisi sui temi principali che sono legati a questa scintillante partita.

DIRETTA BAYERN MILANO: RISULTATI E CONTESTO

In Bayern Milano vivremo ovviamente il grande ritorno di Andrea Trinchieri al Mediolanum Forum, perchè l’ex della partita è stato confermato sulla panchina dei bavaresi e non poteva essere altrimenti, visto che per la prima volta nella storia, con lui alla guida, una squadra tedesca si è qualificata per i playoff di Eurolega. Il suo Bayern però non è partito nel migliore dei modi, tanto che la vittoria di Kaunas arrivata sul filo di lana è stata la prima dopo quattro sconfitte. Naturalmente Trinchieri ha tutto il tempo per riprendere la marcia, anche se inevitabilmente è consapevole di come tornare tra le prime otto della classifica non sarà affatto semplice.

Intanto questa Bayern Milano rappresenta un bel banco di prova per la squadra, che si è sicuramente modificata in maniera sensibile nel roster e dunque con altri giocatori chiave deve ora riprovare a mettere le mani su un grande risultato. L’Olimpia tutto sommato potrebbe anche “permettersi” di perdere visto la sua situazione, ma Ettore Messina non vorrà abbassare la guardia sapendo che arriveranno momenti peggiori, e che dunque questo scintillante avvio di Eurolega servirà per mettere fieno in cascina. Staremo a vedere quello che succederà sul parquet dell’Audi Dome…

© RIPRODUZIONE RISERVATA