DIRETTA/ Bayern Augsburg (risultato finale 2-0): decidono Muller e Goretzka!

- Fabio Belli

Diretta Bayern Monaco Augsburg, risultato finale 2-0: la squadra bavarese batte con fatica gli ospiti grazie ai gol di Muller e Goretzka, partita però più complicata del previsto.

Gnabry e Coman Bayern
Coman con Gnabry (LaPresse)

DIRETTA BAYERN AUGSBURG (RISULTATO FINALE 2-0)

Bayern Augsburg 2-0: i bavaresi portano a casa la vittoria e allungano sul Lipsia mantenendo le distanze dal Borussia Dortmund nella classifica della Bundesliga, ma hanno dovuto sudare più del previsto per avere ragione di un avversario che ha sfiorato il pareggio. La partita dell’Allianz Arena si è sbloccata solo al 53’ minuto: gran lancio di Jerome Boateng, male Frambergen che si è fatto sfilare alle spalle Thomas Muller il cui sinistro al volo ha battuto Luthe. Ennesimo gol pesante per il trequartista del Bayern, che ha dunque aperto una giornata che rischiava di terminare con una delusione perché l’Augsburg stava affrontando la gara con coraggio e personalità; il Bayern non l’ha chiusa, Coutinho si è divorato un gol clamoroso e allora a circa 10 minuti dal termine prima Niederlechner (miracolo di Neuer) e poi Finnbogason hanno avuto la chance di pareggiare. Non sfruttandola: così nel primo minuto di recupero Leon Goretzka ha sfruttato la straordinaria azione di Gnabry e segnato il raddoppio. Vittoria importante per il Bayern Monaco, che avvicina l’ennesima Bundesliga ma se la dovrà ampiamente sudare. (agg. di Claudio Franceschini)

BAYERN AUGSBURG (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Bayern Augsburg 0-0: al termine del primo tempo all’Allianz Arena la capolista della Bundesliga non riesce ad allungare le sue mani sul campionato, bloccato dagli ospiti che stanno subendo le iniziative avversarie ma tengono nel loro fortino difensivo. Il Bayern naturalmente ci ha provato a più riprese, facendo circolare il pallone e tenendo in mano le redini della partita; tuttavia le occasioni per portarsi in vantaggio sono state poche, anzi di fatto l’unico tiro nello specchio è stato dell’Augsburg, con Rani Khedira che ci ha provato pur senza impensierire Neuer. Nel finale di primo tempo Alaba ha trovato spazio per andare al tiro da fuori, ma sulla traiettoria della conclusione si è piazzato Framberger; nel recupero Thomas Muller ha ricevuto un cross da Pavard ma il suo tentativo non ha inquadrato la porta difesa da Luthe. Serve dunque intraprendenza al Bayern, che al termine del primo tempo non allunga sul Lipsia e vede il Borussia Dortmund avvicinarsi, per la squadra di Hans-Dieter Flick ci sono altri 45 minuti per provare a vincere la partita e rispettare così il pronostico, staremo a vedere quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bayern Monaco Augsburg si potrà seguire in esclusiva sul satellite: tutti gli abbonati Sky potranno infatti collegarsi al canale numero 203, ovvero Sky Sport Football, con la possibilità di seguire anche in diretta streaming video via internet l’incontro. Questo sarà possibile collegandosi tramite pc al sito skygo.sky.it, oppure con l’applicazione SkyGo tramite smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone, con la pay tv satellitare broadcaster della Bundesliga 2019/20.

BAYERN AUGSBURG (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Prende il via Bayern Augsburg: in precedenza abbiamo parlato del pareggio che un mese fa i bavaresi hanno raccolto all’Allianz Arena contro il Lipsia, nella sfida diretta per il primo posto. Non un risultato indifferente: la partita infatti era terminata 0-0, e si era così spezzata la serie di gare con almeno un gol da parte del Bayern. Una striscia, riferita alla Bundesliga, che si era aperta all’ultima giornata del campionato scorso grazie al 5-1 sull’Eintracht Francoforte, e che è durata 21 giornate; è davvero curioso ricordare che l’ultima squadra a fermare l’attacco bavarese era stato proprio il Lipsia, sabato 11 maggio 2019, ma quella volta alla Red Bull Arena. In precedenza invece, tra settembre e ottobre 2018, i campioni avevano perso due partite consecutive senza gol: in casa dell’Hertha Berlino e nel loro stadio, contro il Borussia Monchengladbach. Adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà all’Allianz Arena: finalmente è tutto pronto, la diretta di Bayern Augsburg comincia! BAYERN (4-2-1-3): Neuer; Pavard, J. Boateng, Alaba, A. Davies; Kimmich, Thiago Alcantara; T. Muller; Gnabry, Zirkzee, Coutinho. AUGSBURG (4-2-3-1): Luthe; Framberger, Gouweleeuw, Jedvaj, Max; R. Khedira, Baier; Richter, Lowen, Iago; Niederlechner (agg. di Claudio Franceschini)

LA STRISCIA DEI BAVARESI

Bayern Augsburg potrebbe rappresentare il prolungamento della striscia di imbattibilità da parte dei campioni di Germania: l’ultima sconfitta risale al 7 dicembre al Borussia Park, il Monchengladbach allora primo in classifica aveva rimontato il gol che Ivan Perisic aveva segnato all’inizio del secondo tempo con la doppietta di Ramy Bensebaini, autore del rigore decisivo in pieno recupero a conferma di un periodo nel quale il Gladbach ha portato a casa tanti punti, anche in Europa League, in zona Cesarini. Era il secondo ko consecutivo per il Bayern – caduto in casa contro il Bayer Leverkusen una settimana prima – ma da allora la capolista ha infilato nove vittorie e un pareggio, fermandosi soltanto all’Allianz Arena contro il Lipsia (9 febbraio). Un grande passo per una squadra che punta l’ottavo titolo consecutivo in Germania: cambiano gli allenatori e i giocatori, ma il dominio del Bayern Monaco resta tale e vedremo se arriverà un’altra vittoria nella partita di oggi. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Bayern Augsburg conta parecchi precedenti, e nel settembre 2018 la squadra di Augusta aveva giocato per l’ultima volta all’Allianz Arena ottenendo un pareggio: sulla panchina dei bavaresi sedeva ancora Niko Kovac, Arjen Robben li aveva portati in vantaggio ma a quattro minuti dal 90’ Felix Gotze aveva beffato Manuel Neuer regalando un punto agli ospiti. In generale il bilancio è nettamente a favore del Bayern, come era da aspettarsi: nelle ultime 10 partite sono arrivate ben otto vittorie della capolista della Bundesliga, che ha anche una striscia di sette successi consecutivi tra il settembre 2015 e l’aprile di due anni fa. L’ultima volta in cui l’Augsburg ha battuto il Bayern eravamo nel campionato 2014-2015, nel mese di maggio: terzultima giornata, Pep Guardiola si era già laureato campione di Germania e Pepe Reina era stato espulso al 13’ per fallo da ultimo uomo. Rimasto in dieci, il club di Monaco era caduto al 71’ minuto: autore del gol decisivo Raul Bobadilla. L’ultima vittoria interna del Bayern è del novembre 2017: 3-0 firmato Arturo Vidal e Robert Lewandowski, con il polacco autore di una doppietta. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bayern Monaco Augsburg, domenica 8 marzo 2020 alle ore 15.30 presso l’Allianz Arena di Monaco, sarà una sfida valevole per la venticinquesima giornata della Bundesliga 2019-2020. Reduce da una settimana di polemiche, il Bayern Monaco proverà a non farsi condizionare dalle polemiche con i propri tifosi a causa degli striscioni offensivi srotolati contro il presidente dell’Hoffenheim. I bavaresi d’altronde sono in un momento di forma strepitoso, dopo il 3-0 al Chelsea a Stamford Bridge in Champions League e il 6-0 rifilato a domicilio all’Hoffenheim è arrivata anche la vittoria di misura in Coppa di Germania contro lo Schalke 04, 9 vittoria negli ultimi 10 incontri ufficiali del Bayern. Che ha allungato a +3 sul Lipsia secondo e ora cercherà una nuova goleada contro l’Augsburg che resta a +6 dalla zona retrocessione anche dopo le ultime 2 sconfitte consecutive in Bundesliga contro Bayer Leverkusen e Borussia Monchengladbach. All’andata però l’Augsburg ha fermato sul pari, 2-2, il Bayern, che ha pareggiato 1-1 nell’ultimo precedente casalingo e perso per l’ultima volta contro l’Augsburg in casa con lo 0-1 del 9 maggio 2015.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO AUGSBURG

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Bayern Monaco Augsburg, domenica 8 marzo 2020 alle ore 15.30 presso l’Allianz Arena di Monaco, sfida valevole per la venticinquesima giornata della Bundesliga tedesca. Il Bayern Monaco allenato da Flick dovrebbe scegliere il 4-2-3-1 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Neuer; Pavard, Boateng, Alaba, Davies; Alcantara, Kimmich; Gnabry, Muller, Coutinho; Zirkzee. L’Augsburg guidato in panchina da Schmidt sarà chiamato a rispondere con un 4-2-3-1 così disposto sul rettangolo verde: Koubek; Max, Jedvaj, Gouweleeuw, Framberger; Gruezo, Khedira; Richter, Lowen, Vargas; Niederlechner.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida, queste le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria casalinga viene quotata 1.11, mentre l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 1.11 e il successo esterno proposto invece a una quota di 1.11. Chi dovesse invece puntare sul numero di gol complessivamente realizzato dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 1.11, mentre la quota per l’under 2.5 viene proposta a 1.11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA