DIRETTA/ Bayern Siviglia (risultato finale 2-1) video streaming: decide Javi Martinez

- Claudio Franceschini

Diretta Bayern Siviglia streaming video tv Canale5: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della Supercoppa Europea 2020 che si gioca a Budapest, in campo giovedì 24 settembre.

Puskas Arena Budapest vuoto facebook 2020 640x300
Diretta Bayern Siviglia, Supercoppa Europea 2020 (da Facebook)

DIRETTA BAYERN SIVIGLIA (RISULTATO FINALE 2-1):DECIDE JAVI MARTINEZ

Inizia la seconda frazione, Muller prova a servire Gnabry, la sfera termina fuori. En-Nesyri ha un’altra ottima occasione ma sbaglia, il centravanti ha perso lucidità nel finale di gara. Lewandowski prova a mettere la sua firma sul match, ma Fernando lo sbilancia e gli fa perdere l’occasione. Termina la gara, per il Siviglia è la quinta sconfitta consecutiva nella Supercoppa Europea. Il Bayern Monaco ha vinto dopo un match molto tirato e ricco di emozioni. Da sottolineare la grande prestazione di Neuer monumentale in un paio di occasioni. Il primo trofeo stagionale finisce quindi tra le mani della compagine tedesca. (agg. Umberto Tessier)

JAVI MARTINEZ!

Bayern Monaco e Siviglia rientrano in campo per i tempi supplementari. Sule chiude bene su Jordan, angolo per il Siviglia. La battuta non crea pericoli. Siviglia ad un passo dal gol! En-Nesyr calcia a botta sicura, Neuer di piede devia sul palo. L’estremo difensore tedesco grande protagonista stasera. Vazquez, che in Italia ricordiamo con la maglia del Palermo, prende il posto di Jordan. Nel Bayern Monaco entrano Davies e Javi Martinez per Goretzka ed Hernandez. Muller imbecca Kimmich, tocco di testa che termina fuori di un soffio. Javi Martinez! Il Bayern Monaco trova il gol nel finale di prima frazione! Alaba calcia, Bono respinge la sfera con Javi Martinez che arriva a rimorchio e non sbaglia. Sule ci prova in area, Diego Carlos sporca la conclusione. Termina il primo tempo supplementare. (agg. Umberto Tessier)

BAYERN SIVIGLIA IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bayern Siviglia è appuntamento per i possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: i canali cui fare riferimento sono Sky Sport Uno e Sky Sport Football, rispettivamente ai numeri 201 e 203 del decoder. Tutti i clienti dell’emittente avranno la possibilità, in assenza di un televisore, di assistere alla Supercoppa Europea 2020 in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go (senza costi aggiuntivi) su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Non solo: pure va ricordato che la finale della Supercoppa Europea sarà visibile in diretta tv e in chiaro su Canale 5 (numero 5 del telecomando del digitale terrestre), con telecronaca affidata a Pierluigi Pardo.

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Alaba prova il cross dalla sinistra ma la sfera non raggiunge compagni di squadra. Giallo per Fernando dopo un fallo tattico. Tra i tedeschi Tolisso prende il posto di Sanè. Ci prova Hernandez, Bounou para facile. Dieci minuti alla fine, si avvicinano i supplementari. Il Siviglia sta ora rifiatando, la compagine spagnola sta arginando bene le iniziative dei bavaresi. Fase di stanca del match, cinque minuti alla fine. Kimmich la mette in mezzo su calcio d’angolo, Bono allontana il pericolo. Navas imbecca En-Nesyr, Neuer compie un grandissimo intervento. Il Siviglia sfiora il vantaggio. Sono quattro i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Hernandez abbatte Suso, giallo per lui. Terminano i tempi regolamentari, si va ai supplementari. (agg. Umberto Tessier)

SANE’ SFIORA IL GOL

Inizia la ripresa tra Bayern Monaco e Siviglia, decidono al momento le reti di Ocampos e Goretzka. Escudero serve un grande pallone per De Jong, Neuer mette in calcio d’angolo. La compagine spagnola ha approcciato bene in questa seconda frazione. Lewandowski la mette in rete ma viene pescato in fuorigioco. Da sottolinera comunque la grande azione del Bayern Monaco nell’occasione. Prova la conclusione Sanè, sfera che termina abbondantemente fuori. Intanto esce Rakitic ed entra Oliver Torres. Ci avviciniamo al quarto d’ora del secondo tempo, permane la parità tra le due compagini. Sanè a botta sicura, Fernando riesce a respingere il tiro in scivolata. Gara che ora sembra rialzare i ritmi. (agg. Umberto Tessier)

PARI DI GORETZKA!

Lewandowski serve a Muller un gran pallone, Koundè si immola e salva i suoi. Altra grande occasione per il Bayern Monaco con Pavard! L’esterno calcia sul secondo palo ma non trova lo specchio. La compagine tedesca sta attaccando a testa bassa alla ricerca del pareggio, Siviglia in grande difficoltà. Lewandowski recupera la sfera e si invola verso Bounou, l’estremo difensore riesce a bloccare la sfera su tentativo del polacco. Goretzka! Arriva il pareggio meritatissimo dei detentori della Champions League. Muller serve in mezzo Lewandowski che a sua volta serve per Goretzka, inserimento vincente che non lascia scampo a Bounou. Bella partita fino ad ora, i tedeschi sembrano aver preso in mano la partita. (agg. Umberto Tessier)

OCAMPOS SU RIGORE!

Bayern Monaco e Siviglia si giocano la finale di Supercoppa Europea, le premesse sono alte. Il Bayern Monaco batte il calcio d’inizio. Buon inizio della compagine spagnola, Suso prova l’imbucata ma non trova compagni. Fallo di Alaba su Rakitic in area di rigore, l’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Arriva anche il giallo per Alaba. Sul dischetto si presenta Ocampos che non sbaglia! Passa in vantaggio a sorpresa il Siviglia! Neuer è stato spiazzato dall’ex Genoa e Milan. Dopo appena quindici minuti di gioco si sblocca la gara. Logicamente il Bayern Monaco ha tutto il tempo per riequilibrare la contesa. Bounu scivola al momento del rinvio, rischiando la frittata, Fernando respinge in tempo. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci finalmente al via della diretta di Bayern Siviglia. Curiosamente, soltanto una volta i bavaresi hanno messo le mani sulla Supercoppa Europea: il tris di Coppa dei Campioni negli anni Settanta si era risolto in una doppia sconfitta contro Dinamo Kiev e Anderlecht, mentre nel 1974 la competizione non era stata disputata (l’avversario sarebbe dovuto essere il Magdeburgo). Nel 2001 il Bayern è caduto contro il Liverpool, nel 2013 dunque l’unico trionfo arrivato nella fiale contro il Chelsea, ai calci di rigore e grazie Pep Guardiola. Un successo anche per il Siviglia, a parità di partecipazioni: sempre arrivando da Coppa Uefa o Europa League gli andalusi hanno schiantato il Barcellona di Frank Rijkaard, Eto’o, Ronaldinho e un emergente Leo Messi nel 2006, per poi perdere contro il Milan a soli tre giorni dalla tragica morte di Antonio Puerta. Tra il 2014 e il 2016 invece la squadra spagnola ha perso tre derby: due contro il Real Madrid e uno contro il Barcellona. Adesso dunque per entrambe le società c’è la possibilità di fare il bis, e allora staremo a vedere chi vincerà la Supercoppa Europea 2020: nel frattempo ci mettiamo comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali alla Puskas Arena, dove Bayern Siviglia sta per cominciare! BAYERN (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Kimmich, L. Hernandez, Alaba; Kimmich, Goretzka; Gnabry, T. Muller, L. Sané; Lewandowski. Allenatore: Hans-Dieter Flick SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Rakitic, Fernando, Jordan; Suso, L. De Jong, Ocampos. Allenatore: Julen Lopetegui (agg. di Claudio Franceschini)

IL CAMMINO PERFETTO DEI TEDESCHI

Si avvicina la diretta di Bayern Siviglia: la squadra tedesca arriva alla Supercoppa Europea 2020 avendo vinto la Champions League, e quello che ha fatto nella competizione è stato straordinario. La squadra ha sempre vinto: le prime quattro partite del girone le ha condotte Niko Kovac che ha battuto Stella Rossa e Olympiacos in casa, poi Tottenham (clamoroso 7-2) e ancora i greci in trasferta. Hans-Dieter Flick ha completato il filotto nella prima fase contro i serbi e gli Spurs, poi ha affrontato gli ottavi eliminando il Chelsea in due partite ed è alla fine arrivato alla Final Eight di Lisbona: qui il Bayern ha dominato in lungo e in largo schiantando Barcellona (8-2), Lione (3-0) e battendo in finale il Psg grazie al gol di Kingsley Coman. Un totale di 45 gol segnati e 9 subiti in 11 partite disputate: un trionfo senza alcuna discussione, ancora migliore di quello che era maturato nel 2013 con Jupp Heynckes che aveva perso due volte pareggiando in un’occasione. Adesso però si gioca una gara secca di inizio stagione, e potrebbe succedere di tutto: il Bayern ha già ripreso alla grande il filo del discorso, vedremo cosa succederà tra poche ore quando alla Puskas Arena di Budapest si comincerà a giocare per la Supercoppa Europea 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci sono appena due precedenti di Bayern Siviglia: sono recenti, ma da quell’aprile di due anni fa tante cose sono cambiate. Erano i quarti di finale di Champions League: la qualificazione l’avevano ottenuta i bavaresi, che erano allenati da Jupp Heynckes tornato a guidare la squadra dopo l’esonero di inizio stagione di Carlo Ancelotti. Il Siviglia era invece in mano a Vincenzo Montella: l’Aeroplanino aveva fatto tutto sommato bene in Andalusia – raggiungendo anche la finale di Coppa del Re – ma si era dovuto inchinare alla dura legge del Bayern, che aveva ottenuto la qualificazione alla semifinale grazie alla vittoria del Sanchez Pizjuan. Maturata in rimonta: al 32’ Pablo Sarabia aveva sbloccato la partita ma già cinque minuti dopo Jesus Navas aveva deviato alle spalle di David Soria la conclusione di Franck Ribéry. Alla metà esatta del primo tempo Thiago Alcantara, curiosamente di testa sul cross dello stesso Ribéry, aveva trovato il gol del successo; all’Allianz Arena il Siviglia ci aveva provato, non aveva perso ma lo 0-0 che era maturato aveva chiaramente spinto il Bayern alla semifinale di Champions League, questa sera per gli andalusi ci sarà la possibilità di una rivincita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bayern Siviglia, che sarà diretta dall’arbitro inglese Anthony Taylor, si gioca alle ore 21:00 di giovedì 24 settembre: alla Puskas Arena di Budapest va in scena la Supercoppa Europea 2020. Come sempre troviamo di fronte la vincitrice dell’ultima Champions League e quella che ha portato a casa la più recente Europa League: i bavaresi sono tornati sul tetto d’Europa dopo sette anni, completando uno strabiliante percorso fatto di sole vittorie e battendo il Psg nella finale di Lisbona. Una corazzata che anche questa sera parte favorita, ma che troverà di fronte una società che ha scritto la storia: dopo la doppietta in Coppa Uefa e il tris in Europa League, il Siviglia ha vinto per la sesta volta questo trofeo grazie al successo sull’Inter, dimostrando ancora una volta come possa essere in grado di alzare il livello quando conta. Potenziali avversarie nella prossima Champions League, queste due squadre sono pronte adesso a giocarsi il primo trofeo stagionale; aspettando allora la diretta di Bayern Siviglia valutiamo in che modo le due squadre potrebbero essere disposte in campo dai due allenatori, valutando insieme le probabili formazioni della Supercoppa Europea 2020.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN SIVIGLIA

Nelle probabili formazioni di Bayern Siviglia scopriamo ben pochi volti noti tra le due squadre: Hans-Dieter Flick si affida al consueto 4-2-3-1 nel quale sarà Kimmich a fare coppia con Goretzka davanti alla difesa, questo perché nel ruolo di terzino destro torna Pavard. A protezione di Neuer agiscono Sule e Jerome Boateng, mentre a sinistra è ormai indiscutibilmente titolare il canadese Alphonso Davies; detto del centrocampo, il nuovo arrivato Leroy Sané si dispone a sinistra con Gnabry sull’altro versante, a fare da trequartista a supporto di Robert Lewandowski ci sarà come di consueto Thomas Muller, da valutare magari Tolisso che potrebbe avere spazio.

Sarà un 4-3-3 quello del Siviglia di Julen Lopetegui, che già nella finale di Europa League ha lanciato Bono tra i pali; davanti a lui una coppia centrale formata da Koundé e Diego Carlos, a destra ci sarà capitan Jesus Navas mentre sull’altro versante è pronto Marcos Acuna, prelevato dallo Sporting Lisbona. Mediana classica: Fernando è il playmaker centrale e fa da riferimento per le due mezzali, che saranno Rakitic tornato dal Barcellona dopo sei anni e Jordan, piacevolissima sorpresa della scorsa stagione. Luuk De Jong in vantaggio su En-Nesyri per il ruolo di centravanti, sugli esterni sono ovviamente confermati Ocampos e Suso, entrambi ex di Milan e Genoa.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su Bayern Siviglia: i tedeschi sono nettamente favoriti secondo questo bookmaker, tanto che il segno 1 per la loro vittoria vi farebbe guadagnare solo 1,35 volte quanto messo sul piatto. L’eventualità del pareggio porterebbe la partita ai tempi supplementari e ha un valore corrispondente a 5,50 volte quanto puntato, mentre con il segno 2 per il successo degli andalusi andreste a mettere in tasca una quota che ammonta a 7,25 volte la puntata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA