Diretta/ Benevento Modena (risultato finale 2-1): vittoria inutile per gli Stregoni

- Fabio Belli

Diretta Benevento Modena streaming video tv: formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 37^ giornata di Serie B.

Benevento Spal Serie B Video Benevento Potenza (Foto LaPresse)

DIRETTA BENEVENTO MODENA (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Ciro Vigorito il Benevento batte in rimonta il Modena per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti cominciano bene la partita riuscendo a passare in vantaggio al 19′ grazie alla rete messa a segno da Diaw di testa su assist di Magnino. Tuttavia i padroni di casa crescono e rispondono trovando il pari con Ciano, supportato da Karic, al 30′ oltre a ribaltare poi la situazione con il gol di Foulon, su suggerimento di Glik, intorno al 45’+2′. Nel secondo tempo Ciano manca la doppietta personale calciando alto per gli Stregoni al 52′. Nell’ultima parte dell’incontro Tello va vicino al tris a recupero inoltrato al 90’+7′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Benevento di portarsi a quota 35 nella classifica della Serie B mentre il Modena resta fermo a 45 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

BENEVENTO MODENA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta del match Benevento Modena sarà disponibile, come di consueto per la Serie B, in televisione su Sky Sport e su Dazn ed in streaming tramite la piattaforma Helbiz. Per avere accesso alla visione della gara tramite la prima emittente è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio e collegarsi al canale designato al momento del fischio di inizio. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Benevento Modena in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Benevento e Modena è ancora saldamente bloccato sul 2 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Improta al posto di Kubica fra i giocatori del Benevento, gli Stregoni calciano alto di poco sopra la traversa al 52′ con Ciano, vicino quindi alla doppietta personale. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Glik al 49′ tra le file del Benevento. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Benevento e Modena sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e gli emiliani insistono riuscendo anche a passare in vantaggio al 19′ grazie alla rete messa a segno con un colpo di testa da Diaw, su assist dalla destra di Magnino. I padroni di casa allenati da mister Agostinelli non si danno per vinti e reagiscono trovando il gol del pareggio al 30′ per merito di Ciano, supportato da Karic. Ci pensa quindi Foulon a siglare il gol del sorpasso con l’aiuto di Glik al 45’+2′. Fino a questo momento il direttore di gara Davide Ghersini, proveniente dalla sezione di Genova, ha ammonito solamente El Kaouakibi al 24′ tra i calciatori del Benevento. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Benevento e Modena è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti guidati dal tecnico Tesser tentano di affacciarsi pericolosamente in zona offensiva verso il 4′ con lo spunto di Diaw, contrastato da Kaouakibi e poi controllato dall’estremo difensore Paleari. Ecco le formazioni ufficiali: BENEVENTO (3-5-2) – Paleari; El Kaquakibi, Glik, Tosca; Letizia, Karic, Viviani, Kubica, Foulon; Ciano, Farias. A disposizione: 1 Nunziante, 12 Manfredini; 8 Tello, 9 Pettinari, 11 Jureskin, 16 Improta, 17 Agnello, 33 Leverbe, 55 Veseli, 58 Pastina, 80 Koutsoupias. Allenatore: Agostinelli. MODENA (4-3-2-1) – Gagno; Oukhadda, Cittadini, Pergreffi, Ponsi; Magnino, Gerli, Duca; Tremolada, Mosti; Diaw. A disposizione: 12 Seculin; 9 Bonfanti, 11 Falcinelli, 15 Silvestri, 19 Giovannini, 21 Armellino, 27 Ionita, 28 De Maio, 32 Strizzolo, 33 Renzetti, 57 Coppolaro. Allenatore: Tesser. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Pochissimi minuti al fischio d’inizio di Benevento Modena: una stagione disastrosa quella dei sanniti che, dopo l’ultima sconfitta in casa del Cittadella, attendono solamente la retrocessione aritmetica. Con 29 gol realizzati quello del Benevento resta il peggior attacco del campionato di Serie B a pari merito con quello del Cosenza che si sta giocano però ancora la salvezza, sono 45 i gol subiti dai giallorossi dopo quelli incassati in Veneto.

Il Modena con 50 gol subiti resta il terzo peggior attacco del campionato, una vocazione spettacolare della squadra di Tesser che ha messo comunque a segno 44 reti, con un grande ispiratore come Luca Tremolada arrivato a 12 assist complessivi, vicino a diventare il migliore specialista nel campionato cadetto. Il Benevento non vince da 11 turni consecutivi di campionato, anche per gli emiliani non si tratta di un momento eccellente con il Modena reduce da 4 sconfitte nelle ultime 5 trasferte disputate. (agg. di Fabio Belli)

TESTA A TESTA

Prima dell’inizio della diretta di Benevento Modena, valevole per il trentasettesimo turno del campionato di Serie B, analizziamo i precedenti tra le due squadre. Allo stadio “Vigorito” di Benevento, in realtà, sarà la prima sfida mentre sul terreno di gioco dei gialloblù esiste una sola gara, ovvero quella relativa al girone di andata di questa stagione sportiva. Lo scorso 18 dicembre 2022, infatti, il match tra Modena e Benevento, valevole per il diciottesimo turno cadetto, terminò con un pareggio.

Dopo il calcio di rigore fallito da Diaw, fu la formazione sannita a portarsi avanti con la rete realizzata da Acampora. Prima dell’intervallo il definitivo gol del pareggio firmato da Diaw, abile a riscattarsi dopo l’errore dagli undici metri. Da quel giorno è cambiato praticamente tutto visto che i padroni di casa sono con più di un piede in Lega Pro, avranno la forza per vincere il primo incrocio della storia con il Modena? (Giulio Halasz)

PADRONI DI CASA FAVORITI!

Benevento Modena, in diretta sabato 13 maggio 2023 alle ore 14.00 presso lo stadio Oreste Vigorito di Benevento, sarà una sfida valida per la 37^ giornata del campionato di Serie B. Ormai pronti ad alzare bandiera bianca i sanniti, che tornano in Serie C dopo una lunga epopea in cadetteria e contraddistinta anche dalle due storiche partecipazioni in Serie A. L’ultima sconfitta in casa del Cittadella ha spento le ultime velleità di salvezza per il Benevento che a -6 dai play out attende ora solo la matematica.

Il Modena ha pareggiato contro il Bari terzo in classifica nell’ultima sfida e resta ancora a una lunghezza di distanza dalla zona play off, un traguardo che sarebbe eccellente per gli emiliani neopromossi ma che rischia di sfuggire a causa della recente frenata nel rendimento dei Canarini. Nel match d’andata 1-1 tra Modena e Benevento, si era trattato del primo precedente in assoluto in cadetteria tra le due formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO MODENA

Le probabili formazioni della diretta Benevento Modena match che andrà in scena allo stadio Oreste Vigorito di Benevento. Per il BeneventoAndrea Agostinelli schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Manfredini; Veseli, Glik, Tosca; Letizia, Improta, Viviani, Karic, Foulon; Ciano, Pettinari. Risponderà il Modena allenato da Attilio Tesser con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Gagno; Oukhadda, Cittadini, Pergreffi, Renzetti; Gerli, Magnino, Ionita; Tremolada; Bonfanti, Diaw.

BENEVENTO MODENA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Benevento Modena, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie B. La vittoria del Benevento con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.30, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.40, mentre l’eventuale successo del Modena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.10.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie