Diretta/ Benevento Reggina (risultato finale 4-0): giallorossi, vittoria e 5° posto!

- Claudio Franceschini

Diretta Benevento Reggina streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 14^ giornata di Serie B, squadre in campo allo stadio Vigorito.

Montalto Reggina gol lapresse 2021 640x300
Diretta Benevento Reggina, Serie B 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BENEVENTO REGGINA: RISULTATO FINALE 4-0

È terminata sul risultato di 4-0 la diretta di Benevento Reggina, gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Non c’è stata storia allo Stadio Ciro Vigorito. I padroni di casa hanno trionfato senza difficoltà grazie alle reti messe a segno nel primo tempo da Viviani Lapadula e nel secondo tempo da Ionita Tello. Gli ospiti non sono mai riusciti a reagire.

Il Benevento conquista dunque 3 punti e vola al quinto posto della classifica di Serie B, in piena zona play-off con 22 punti. Gli stessi della Reggina, che però resta al di fuori di quest’ultima per scontri diretti e differenza reti. La graduatoria in quell’area è fittissima. Tutte sono a parità di punti. (Agg. di Chiara Ferrara).

DIRETTA BENEVENTO REGGINA (RISULTATO 4-0): POKER NELLA RIPRESA

La diretta di Benevento Reggina è un vero e proprio assedio. Nel secondo tempo non c’è alcun margine di manovra per gli ospiti. I giallorossi infatti la chiudono subito. Il protagonista assoluto è Ionita, che prima colpisce una traversa e poi segna il tris. Il centrocampista scambia nello stretto al 58′ con Lapadula e spedisce il pallone in rete. Non è, però, finita qui. I padroni di casa hanno ancora voglia di andare a segno.

Nel tabellino dei marcatori c’è spazio anche per Tello, che insacca su un cross di Insigne. Bella azione in coro da parte del Benevento, schierato nel migliore dei modi questo pomeriggio. La difesa della Reggina commette l’ennesima disattenzione quest’oggi. Adesso dovrà cercare di non combinare altri errori per evitare una vera e propria figuraccia. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA BENEVENTO REGGINA: 2-0 ALL’INTERVALLO

Il risultato della diretta di Benevento Reggina all’intervallo è di 2-0. I padroni di casa sono doppiamente in vantaggio grazie alle reti messe a segno da Viviani al 10′ e da Lapadula al 23′. I giallorossi hanno sostanzialmente dominato, anche se nel finale del primo tempo gli ospiti hanno tentato di dare una svolta al match.

Al 34′ infatti ci sono state delle proteste timide da parte della Reggina per un contatto in area tra Ricci e Lapadula. L’arbitro tuttavia ha lasciato correre ed anche il VAR non gli ha segnalato nulla. Successivamente ci prova anche Ricci a rendersi pericoloso, ma il suo tiro in sforbiciata termina altissimo. Gli amaranto devono rimandare alla ripresa i tentativi di rimettersi in gara. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA BENEVENTO REGGINA (RISULTATO 2-0): VIVIANI E LAPADULA

È iniziata la diretta di Benevento Reggina, gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. La prima mezz’ora di gioco è totalmente a tinte giallorosse. I padroni di casa, infatti, sono andati in vantaggio per 2-0.

La prima rete è stata firmata al 10′ da Viviani con un colpo di testa ben indirizzato su un cross di Letizia. Un vantaggio meritato, dato che gli uomini di Fabio Caserta erano andati fin da subito all’assalto, mentre gli ospiti avevano manifestato non poche difficoltà. Al 23′ arriva anche il gol del raddoppio con Lapadula. L’attaccante approfitta di un pallone perso a centrocampo da Bellomo per ripartire in contropiede e battere l’estremo difensore avversario. Non c’è storia allo Stadio Ciro Vigorito. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA BENEVENTO REGGINA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Affrontiamo ora la diretta di Benevento Reggina dal punto di vista dei numeri. Le streghe sono in una posizione di metà classifica, questo soprattutto per il fatto che sono arrivati tre ko di fila nelle ultime tre gare disputate. I campani hanno 19 punti e sono 5 sopra la zona playout e 2 sotto i playoff. La squadra ha collezionato finora 5 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte con 18 reti fatte e 13 subite. Dall’altro lato invece troviamo i calabresi che hanno fatto meglio anche per un andamento più costante nelle ultime gare.

Gli amaranto in classifica hanno 22 punti grazie a 6 successi, 4 pari e 3 ko. L’attacco ha fatto peggio di quello dell’avversario, le reti siglate sono al momento 14, ma la difesa ha fatto leggermente meglio, sono infatti 11 i gol incassati. I migliori marcatori sono rispettivamente il bulgaro Galabinov e l’italo peruviano Lapadula. Il primo ha siglato finora 6 reti e il secondo 5, va ricordato che potrebbero essere grandi protagonisti di questa gara anche perché sono stati entrambi protagonisti in Serie A in passato. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA BENEVENTO REGGINA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Doppio appuntamento con la diretta tv di Benevento Reggina, o meglio: sulla televisione solo gli abbonati al satellite potranno seguire questa partita di Serie B selezionando i canali Sky Sport, con la possibilità di mobilità grazie all’applicazione Sky Go che non prevede costi aggiuntivi. L’alternativa è per i clienti della piattaforma DAZN e in questo caso si tratterà di una visione in diretta streaming video, attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o utilizzando una smart tv con connessione a internet.

TESTA A TESTA

Sono appena 2 i precedenti della diretta di Benevento Reggina considerando anche la gara giocata allo Stadio Granillo di Reggio Calabria. Le due compagini si sono trovate di fronte nello stesso campionato solo nella stagione 2014/15 quando entrambe militavano in Serie C. In entrambi i casi a vincere furono le streghe in grado anche in quei due casi di rimanere a reti inviolate. All’andata in Calabria il match terminò col risultato finale di 0-2. La partita si decise già alla mezzora visto che erano arrivati i gol di Alfageme e Scognamiglio. Pronti via nella ripresa era stato espulso lo stesso Alfageme, una gara che però non era cambiata con i padroni di casa incapaci di riaprirla.

Al ritorno il match terminò col risultato di 4-0 eppure c’era stato grande equilibrio e nessun gol nella prima mezzora. Al minuto 30 la sbloccava D’Agosti con autorete di Di Lorenzo, oggi al Napoli, nella ripresa e di Mazzeo e Marotta. Si contano poi due amichevoli giocate rispettivamente nel settembre del 2020 e nel luglio dell’anno successivo ed entrambe vinte dal Benevento rispettivamente 2-1 e 3-1. (agg Matteo Fantozzi)

SFIDA INTRIGANTE!

Benevento Reggina, partita diretta dal signor Francesco Fourneau, si gioca alle ore 14:30 di sabato 27 novembre: lo stadio Vigorito ospita una partita davvero molto intrigante per la 14^ giornata di Serie B 2021-2022. Parliamo di due squadre che hanno come obiettivo minimo i playoff, e anche qualcosa in più (soprattutto i sanniti); tuttavia il Benevento arriva da tre sconfitte consecutive e in questo momento è fuori dalle prime 10 della classifica, Fabio Caserta ha bisogno di immediato riscatto ma contro le big la sua squadra ha sempre faticato a trovare il passo.

È reduce da una sconfitta anche la Reggina, che è caduta in casa contro la Cremonese nel match che avrebbe potuto regalarle il secondo posto: il passo degli amaranto rimane ottimo ma Alfredo Aglietti sa bene di poter fare un ulteriore salto di qualità. La diretta di Benevento Reggina promette ad ogni modo spettacolo, perché si tratta di due ottime squadre: vediamo a tale proposito come potrebbero essere disposte sul terreno di gioco del Vigorito, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO REGGINA

Nel 4-2-3-1 di Caserta per Benevento Reggina dovrebbe tornare titolare Lapadula, che giocherebbe come centravanti con una linea di trequartisti alle sue spalle. Qui Brignola ed Elia sperano di rubare il posto a Roberto Insigne e Improta, mentre Ionita va per la conferma; in mezzo al campo Mattia Viviani e Andrés Tello insidiano le maglie di Acampora e Calò e almeno uno di questi due potrebbe rimanere in panchina; confermata invece la difesa a protezione di Paleari, avremo Vogliacco e Federico Barba centrali con Gaetano Letizia e Foulon ad agire come terzini.

La Reggina si dispone con il 4-4-2: quindi, Bellomo e Laribi giocano come esterni di centrocampo e in mezzo ci prova soprattutto Cortinovis, che però parte indietro rispetto a Crisetig e Hetemaj. Da vedere se davanti possa esserci spazio per Ménez o Denis, dovrebbe però uscire uno tra Galabinov (6 gol in campionato) e Montalto andato a segno domenica scorsa; Thiago Cionek e Stavropoulos saranno come sempre i difensori centrali che si disporranno davanti al portiere Turati, mentre sugli esterni bassi Loiacono è in ballottaggio con Lakicevic e Liotti agirà a sinistra.

QUOTE E PRONOSTICO

Come sempre l’agenzia Snai ha proposto le sue quote su Benevento Reggina: andiamo dunque a vedere cosa ci dica il bookmaker per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vale 2,10 volte la puntata, mentre con l’eventualità del pareggio – regolata dal segno X – arriviamo a un valore corrispondente a 3,25 volte quanto messo sul piatto. Il successo degli ospiti, ipotesi identificata dal segno 2, vi farebbe guadagnare una somma equivalente a 3,65 volte il valore della vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA