DIRETTA/ Benfica Barcellona (risultato finale 3-0) streaming: doppietta di Nunez

- Claudio Franceschini

Diretta Benfica Barcellona streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la Champions League, siamo nella seconda giornata del gruppo E.

Barcellona schierato laterale lapresse 2021 640x300
Video Barcellona Dinamo Kiev, Champions League gruppo E (Foto LaPresse)

DIRETTA BENFICA BARCELLONA (RISULTATO 3-0): DOPPIETTA DI NUNEZ

Inizia la ripresa tra Benifica e Barcellona, decide al momento Nunez. Otamendi da lontanissimo, blocca Ter Stegen. Weigl per Nunez che entra in area e calcia dopo l’uscita avventata di Ter Stegen, la sfera prende il palo! Siamo intanto giunti all’ora di gioco, Barcellona che non riesce a pungere. Rafa Silva! Raddoppia il Benfica! Yaremchuk scambia con Joao Mario che calcia, salva Ter Stegen, arriva però Rafa Silva che non sbaglia. Sergi Roberto a botta sicura, salva tutto Grimaldo. Dest tocca la sfera con la mano in area di rigore, il direttore di gara indica il dischetto! Sulla sfera si presenta Nunez che non sbaglia, doppietta per lui! Barcellona che sembra non averne più,per i blaugrana si avvicina una sconfitta molto pesante. I blaugrana sono solo un lontano ricordo della squadra che negli scorsi anni metteva paura a tutti gli avversari. Secondo giallo per Eric Garcia ed espulsione, il Barcellona chiude in dieci uomini. Termina il match, il Benfica piega un Barcellona irriconoscibile che resta a quota zero punti. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA NUNEZ!

Inizia il match tra Benfica e Barcellona. Nunez! La sbloccano i portoghesi dopo quattro minuti di gioco. Weigl imbuca per Darwin Nunez, controllo palla e tiro sul primo palo che non lascia scampo a Ter Stegen. Il Barcellona ha iniziato davvero malissimo questo match. Lazaro prova a servire Nunez, esce tempestivamente Ter Stegen. Pedri dal limite dell’area, la conclusione non trova la porta. Barcellona che sta provando a rialzare la testa ma i blaugrana stanno faticando davvero tanto. Lucas Verissimo ferma per l’ennesima volta Depay. Sfera per Nunez che viene bloccato da Araujo. Nel Barcellona esce Piquè ed entra Gavi, la compagine spagnola si schiera ora con un 4-3-3. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA BENFICA BARCELLONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIOSN LEAGUE

La diretta tv di Benfica Barcellona sarà trasmessa sui canali pay per view della televisione satellitare: i possessori di un abbonamento al pacchetto Calcio potranno utilizzarlo per accedere alla partita di Champions League (su Sky Sport 254), in caso contrario l’evento andrà invece acquistato. L’alternativa consueta è quella della diretta streaming video, servizio senza costi aggiuntivi per i clienti che potranno attivare l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Soffermiamoci ora sui numeri della diretta di Benfica Barcellona. I lusitani sono reduci da un pareggio all’esordio in Champions che vale come una mezza sconfitta perché avvenuto contro un avversario molto modesto come la Dinamo Kiev. Il match in questione terminò col risultato di 0-0. Peggio ha fatto il Barca che in casa ha perso addirittura 0-3 contro il Bayern Monaco sotto i colpi di Thomas Muller e Robert Lewandowski quest’ultimo a segno due volte. Le Aquile comandano la classifica del campionato portoghese addirittura a punteggio pieno dopo 7 partite, i punti sono 21 grazie a 19 reti siglate e 4 gol incassati. Senza Messi la squadra blaugrana ha accusato decisamente il colpo, a oggi in sesta posizione a fronte di 3 vittorie e 3 pareggi.

Nonostante al momento non siano arrivati ko in campionato la squadra catalana ha dimostrato di fare fatica ma comunque dirà la sua fino alla fine per lottare nella parte alta della classifica. La stagione è ancora lunga, ma oggi si deve assolutamente vincere per puntare al passaggio del turno. Ora leggiamo insieme le formazioni ufficiali: la diretta di Benfica Barcellona comincia! BENFICA (4-3-3): Vlachodimos; Verissimo, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Lazaro, Weigls, Joao Mario; Rafa Silva, Yaremchuk, Nunez. Allenatore: Jorge Jesus BARCELLONA (3-5-2): Ter Stegen; Eric Garcia, Piqué, Araujo; Sergi Roberto, F. De Jong, Sergio Busquets, Pedri, Dest; L. De Jong, Depay. Allenatore: Ronald Koeman

I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Benfica Barcellona sono sei e tutti si sono disputati in Champions League anche se una volta questa si chiamava Coppa Campioni. A quest’ultima corrispondono solo i primi due match nella stagione 1991/92. Nella fase a gironi in Portogallo il match terminò col risultato finale di 0-0. Al ritorno invece la squadra catalana riuscì a imporsi col risultato finale di 2-1. Le due squadre si trovarono nuovamente di fronte ai quarti di finale del 28 marzo 2006.

Ancora una volta all’andata il match si concluse col risultato di 0-0 con i lusitani che nella ripresa schierarono due vecchie conoscenze del calcio italiano e cioè Miccoli e Karagounis. Al ritorno il Barca si impose 2-0 con i gol di Ronaldinho ed Eto’o, il primo si divorò anche un calcio di rigore quando si era ancora a reti inviolate. L’ultimo doppio match corrisponde ai gironi del 2012/13. All’andata al Da Luz la squadra ospite si impose 0-2 con i gol di Sanchez e Fabregas. A Barcellona però non si andò oltre lo 0-0.

BENFICA BARCELLONA: L’ARBITRO

Oggi la diretta di Benfica Barcellona sarà affidata al fischietto italiano Daniele Orsato, arbitro di gran esperienza che pure oggi sarà in terra lusitana con gli assistenti Giallatini e Carbone e con il quarto uomo Doveri. Volendo ora dire due cose sul primo direttore di gara, possiamo subito riferire che in stagione la giacchetta nera ha diretto già 4 incontri, di cui due per le qualificazioni a questa Champions League: per lui a statistica leggiamo nel complesso di 22 ammonizioni decise fino a qui. Ampliando ora la nostra analisi possiamo poi ricordare che in carriera Orsato ha già incontrato il Benfica e pure in tre occasioni (di cui l’ultima ai quarti di Europa League 2018-19, nella sfida con l’Eintracht): uno solo il precedente tra l’arbitro e il Barcellona, occorso nell’edizione 2016-19 della Champions League, quando i blaugrana affrontano il Celtic. (agg Michela Colombo)

BENFICA BARCELLONA: RISCHIO BLAUGRANA!

Benfica Barcellona sarà diretta dal nostro Daniele Orsato: alle ore 21:00 di mercoledì 29 settembre l’Estadio Da Luz ospita la partita valida per la seconda giornata nel gruppo E di Champions League 2021-2022. Ha tenuto banco in questi giorni la conferenza stampa di Ronald Koeman (ex della partita) che di fatto ha chiesto tempo e messo le mani avanti circa risultati non all’altezza dei blaugrana: non basta il 3-0 al Levante per cancellare il netto ko casalingo contro il Bayern o anche solo l’addio di Leo Messi, si naviga a vista e questa partita sarà un crocevia importante, perchè avere 0 punti dopo due giornate sarebbe chiaramente un tema da affrontare.

Il Benfica ha problemi simili nella classifica del gruppo E, avendo pareggiato a Kiev nella prima giornata di Champions League: la prima casalinga, comunque contro una big, rischia già di essere determinante per la qualificazione agli ottavi e chiaramente Jorge Jesus non la vuole sbagliare, perchè anche il terzo posto non è troppo blindato. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Benfica Barcellona, intanto proviamo ad approfondire i temi principali di questa partita iniziando dalle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI BENFICA BARCELLONA

Sarà un 3-4-3 quello di Jorge Jesus per Benfica Barcellona: davanti al portiere Vlachodimos si dispongono Verissimo, Otamendi e Vertonghen e dunque avanzano sulla linea dei centrocampisti i due esterni, che dovrebbero essere André Almeida (o Lazaro) e Grimaldo con in mezzo Weigl e Joao Mario, insidiati da Gedson Fernandes. Nel tridente offensivo Rafa Silva e Darwin Nunez sono nettamente in vantaggio su Pizzi e Everton, mentre Yaremchuk sarà il centravanti della squadra.

Nel Barcellona è tornato (con gol) Ansu Fati, ma difficilmente sarà già titolare: Ronald Koeman nonostante i tanti infortuni punterà su Coutinho e Depay come esterni a supportare Luuk De Jong, poi un centrocampo nel quale torna Frenkie De Jong (era squalificato in campionato) che affiancherà Sergio Busquets e probabilmente Riqui Puig. In difesa, a protezione di ter Stegen, ecco invece Piqué e uno tra Araujo e Eric Garcia; si allargherà a destra Mingueza, con Dest ancora a sinistra per necessità.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Benfica Barcellona sono a disposizione le quote fornite dall’agenzia Snai: un rapido sguardo su quanto proposto dal bookmaker ci dice che il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 2,85 volte quanto messo sul piatto, il segno X che regola il pareggio porta in dote 3,45 volte la giocata mentre con il segno 2, sul quale puntare per il successo degli ospiti, vale 2,40 volte l’importo che avrete scelto di investire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA