DIRETTA/ Benin Camerun (risultato finale 0-0): i camerunensi raggiungono il Ghana

- Claudio Franceschini

Diretta Benin Camerun streaming video DAZN: i Leoni Indomabili sono ormai certi della qualificazione agli ottavi di Coppa d’Africa 2019, gli Scoiattoli sperano ancora nel grande colpo.

Camerun Coppa d'Africa
Diretta Benin Camerun, Coppa d'Africa 2019 gruppo F (Foto LaPresse)

DIRETTA BENIN CAMERUN (RISULTATO FINALE 0-0): I CAMERUNENSI RAGGIUNGONO IL GHANA

Possiamo chiudere qui con la diretta di Benin Camerun, gara terminata col risultato finale di 0-0. I camerunensi agganciano così il Ghana che intanto ha strapazzato la Guinea Bissau, superandola col risultato di 2-0. Dall’altra parte il Benin ha fallito la grande occasione di andare avanti in questa Coppa d’Africa per la quale sarebbe bastato un successo proprio contro il Camerun. Chiude la competizione al terzo posto tra le migliori terze e ora aspetta di vede come si comporterà stasera Angola contro il Mali sperando di vedere quest’ultima trionfare per andare avanti con appena tre punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA MALONG

La diretta di Benin Camerun volge al minuto 70 e il risultato è ancora inchiodato sullo 0-0. Nella ripresa il tecnico degli ospiti ha inserito in campo N’Jie e Boumal rispettivamente al posto di Fai e Djoum. Dall’altra parte invece il Benin ancora deve effettuare il primo cambio. L’arbitro tunisino Selmi ha dovuto tirare fuori quattro cartellini, due per parte, rispettivamente a Mounie e Baraze nel Benin e a Djoum e Fai nel Camerun. Fino a questo momento è sembrata prevalere la paura di prendere gol, piuttosto che la voglia di farlo. La vittoria del Ghana al momento condanna Benin al terzo posto con il Camerun a guidare il gruppo insieme ai ghanesi a 5 punti ma con una migliore differenza reti. Bisogna stare però molto attenti perché un eventuale gol del Benin butterebbe fuori dalla Coppa d’Africa proprio la nazionale camerunense. (agg. di Matteo Fantozzi)

OCCASIONE CHOUPO MOTING

Siamo arrivati alla metà della prima frazione di gioco della diretta di Benin Camerun con il risultato ancora bloccato sullo 0-0. Pronti via ci ha provato Karl Toko Ekambi che si è divorato una grande occasione colpendo di testa. Al minuto 18 è bravo Ambroise Oyongo a ricevere una grande palla e calcia di prima intenzione, senza riuscire però a trovare la porta. Al minuto 22 ci prova Choupo-Moting che da fuori area ha spazio, tirando forte ma senza trovare la porta avversaria. Andiamo a dare uno sguardo alle formazioni a inizio gara: BENIN 4-1-4-1 – Kassifa; Baraze, Kiki, Verdon, Adenon; Adeoti; Dossou, Djigla, Mama, Sessegnon; Mounie. CAMERUN 3-4-3 – Onana; Djoum, Banana, Ngadeu-Ngadjui; Fai, Oyongo, Zambo Anguissa, Kunde Malong; Choupo Moting, Ekambi, Bahoken. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Benin Camerun sta per cominciare: con cinque titoli i Leoni Indomabili sono secondi nell’albo d’oro della Coppa d’Africa, e sperano di accorciare ulteriormente le distanze nei confronti dell’Egitto (7) battuto in finale due anni fa. Il Camerun è stato di fatto il precursore del calcio africano: il grande risultato ai Mondiali 1990 (quarti di finale, Inghilterra costretta a vincere 3-2 ai supplementari con due rigori) non è più stato ripetuto ma quella grande corsa, iniziata battendo l’Argentina campione del mondo in carica, ha fatto da apripista al calcio del Continente Nero, spalancando la strada alla Nigeria e al Senegal e poi ancora al Ghana. Oggi il Camerun vuole mettere in bacheca la sesta Coppa d’Africa: un bis in questo torneo non riesce dai tempi della tripletta egiziana nella seconda metà dell’ultimo decennio. Adesso è arrivato il momento di mettersi comodi e stare innanzitutto a vedere come andranno le cose in questa partita, la diretta di Benin Camerun prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Benin Camerun non sarà disponibile: sappiamo ormai che l’intera programmazione della Coppa d’Africa 2019 è in esclusiva sulla piattaforma DAZN, e dunque solo gli abbonati al servizio potranno seguire questa partita su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone – dunque in diretta streaming video – oppure sullo schermo del televisore, nell’eventualità che si tratti di una smart tv con connessione a internet.

BENIN CAMERUN: IL PROTAGONISTA

Andando alla ricerca di un potenziale protagonista in Benin Camerun, facciamo il nome di Christian Bassogog: classe ’95, due anni fa questo esterno offensivo è stato straordinario protagonista nella vittoria della Coppa d’Africa 2019 da parte dei Leoni Indomabili. Non era sulla carta un titolare inamovibile, ma le polemiche legate ai premi della federazione ha lasciato a casa alcuni big e così Bassogog si è ritrovato al centro del progetto: giocava in Danimarca con l’Aalborg, si è presentato in Gabon e ha segnato la rete decisiva nella semifinale contro il Ghana, una marcatura che lo ha aiutato a ricevere il premio di miglior giocatore del torneo. Poco dopo l’esterno, che può giocare anche trequartista o addirittura prima punta, si è trasferito nel campionato cinese andando a indossare la maglia dell’Henan Jianye: i 6 milioni incassati dall’Aalborg ne hanno fatto la cessione più prolifica di sempre da parte del club danese, ora però Bassogog potrebbe essere pronto per tornare in Europa e confrontarsi con un campionato sulla carta più impegnativo… (agg. di Claudio

BENIN CAMERUN: I PRECEDENTI

Due precedenti di Benin Camerun, due vittorie da parte dei Leoni Indomabili: del resto la differenza di valori tra queste due nazionali è piuttosto marcata, anche in questo periodo storico nel quale il Camerun è campione in carica di Coppa d’Africa e punta a ripetersi, mentre gli Scoiattoli non hanno mai superato il primo turno del torneo che giocano per la quarta volta. Il contesto cui fanno riferimento le due partite è quello delle qualificazioni alla stessa Coppa d’Africa, e dobbiamo tornare indietro nel tempo di 15 anni: nel giugno 2004 infatti il Camerun aveva vinto 2-1 in casa grazie ai gol messi a segno da Samuel Eto’o e Rigobert Song, una rimonta dopo il vantaggio che il Benin aveva trovato con Seidat Tchomogo. La sfida di ritorno aveva fatto registrare una vittoria ancora più netta per i Leoni Indomabili: stavolta quattro reti in serie firmate da Song, Pierre Womé, Njitap Geremi ed Eto’o prima che il Benin, a nove minuti dal 90’, trovasse il punto della bandiera grazie a Coffi Agbessi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Benin Camerun, che si gioca in diretta dallo stadio Ismaila de Il Cairo, va in scena alle ore 18:00 di martedì 2 luglio e vale per la terza giornata nel gruppo F di Coppa d’Africa 2019. Qualificazione agli ottavi ormai archiviata per i Leoni Indomabili, che continuano dunque il loro percorso da campioni in carica: nella peggiore delle ipotesi potrebbe arrivare un terzo posto ma soltanto se ci fosse una sconfitta odierna con conseguente successo del Ghana, e la sfida contro gli Scoiattoli appare sicuramente alla portata anche se questa nazionale ha dimostrato di potersela giocare, pareggiando 2-2 contro le Black Stars. Lo stesso Benin dunque può ancora prendersi gli ottavi, ma la sensazione è che un pareggio servirebbe a poco; vedremo allora quello che succederà tra poche ore nella diretta di Benin Camerun, nel frattempo possiamo valutare le scelte dei due Commissari Tecnici analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Benin Camerun.

PROBABILI FORMAZIONI BENIN CAMERUN

Michel Dussuyer schiera un 4-1-4-1 in Benin Camerun: davanti a Farnolle giocano Verdon e Adénon, Barazé Guero e Imorou si occupano delle corsie esterne mentre come schermo centrale in mediana dovrebbe esserci Adéoti, che agirà a supporto dei due trequartisti D’Almeida e Stéphane Sességnon. Sugli esterni, pronti ad avanzare il loro raggio d’azione per posizionarsi nel tridente insieme alla prima punta Mounié, sono destinati a iniziare la partita Poté e Soukou. Nel Camerun di Clarence Seedorf spazio ad un probabile 3-4-2-1: in porta ovviamente Onana con Ngadeu-Ngadjui, Bong e Kana-Biyik a formare il terzetto centrale, dunque Fai e Oyongo che occupano le fasce avanzeranno la loro posizione affiancando i due centrocampisti Mandjeck e Zambo Anguissa, nuovamente favoriti su Malong. Bassogog e N’Jie stringono invece la loro posizione; Toko Ekambi si gioca con Choupo-Moting la maglia da centravanti, i due partono sostanzialmente alla pari.

QUOTE E PRONOSTICO

Benin Camerun è una partita che naturalmente vede partire i Leoni Indomabili nettamente favoriti: il segno 2 per l’agenzia di scommesse Snai vale infatti 1,83 volte la somma messa sul piatto, contro il valore di 5,00 che accompagna invece il successo degli Scoiattoli, regolato dal segno 1. L’eventualità del pareggio, per la quale dovrete scommettere sul segno X, vi permetterebbe di guadagnare una cifra pari a 3,05 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA